Il nostro pane quotidiano: Il Santo Rosario

Salve a tutti per chi non mi conosce mi chiamo Walter e qui potete trovare la mia testimonianza. Questo non è un semplice articolo, ma è il desiderio di diffondere il rosario e creare un gruppo grande attraverso i social, affinche sia esso il Rosario la nostra arma, armatura e salvezza davanti il Castigo che Dio invierà al termine della sua Misericordia. La nostra Mamma Celeste, Maria Santissima in un messaggio a Jacarei ci dice:

Miei figli, il tempo praticamente ora è finito, dovete accelerare la vostra conversione, perché i tre giorni di buio sono molto prossimi. Il grande castigo è molto prossimo, miei figli, e l’umanità sarà colta di sorpresa in una notte, in una notte per voi qui molto calda, per altri molto fredda. Allora, il tuono rimbomberà, dopo la sua caduta comincerà la terra a tremare e molti miei figli moriranno quella notte, senza neppure lasciare una traccia.
Il fuoco cadrà dal cielo e distruggerà la maggior parte dell’umanità. Io non voglio che soffriate in futuro, per questo vi chiedo miei figli: Pregate il mio Rosario ogni giorno, cambiate la vostra vita, convertitevi!
Chi prega il mio Rosario tutti i giorni con il cuore avrà da Me la salvezza, ed avrà anche la salvezza della sua famiglia nel giorno del Castigo.

Chi mi serve pregando il mio Rosario con il cuore ogni giorno riceverà da Me tutte le grazie che chiede e che non sono in contrasto con la volontà di Dio. E se quest’anima, se questa persona insegna il mio Rosario agli altri, quante sono le anime che ha salvato per aver insegnato il mio Rosario, tante saranno le corone di gloria e di vittoria che gli porrò in testa in Cielo.
Il figlio che Mi serve, che Mi ama e che ha diffuso il mio Rosario sarà preso e conosciuto dagli Angeli e dai Santi del Cielo, come il mio figlio. E il mio Figlio Gesù lo terrà come fratello, e il Padre Eterno lo vedrà come mio figlio prediletto e gli darà la salvezza eterna.

Pregate, cambiate vita, aprite i vostri cuori all’amore. Rinunciate alla vostra pigrizia, rinunciate alle vostre opinioni, siate docili e lasciatevi portare da Me, nelle mie braccia fino alla santità e alla perfezione che Dio desidera da voi.
Io sono la Signora del Rosario, io sono la Regina e la Messaggera di pace, e chiunque viene qui con fede e con amore sarà segnato con il segno della Croce e con il mio segno materno. E il Padre Eterno lo amerò e lo coprirà con tutte le sue grazie e benedizioni, ed infine gli darà la salvezza.

Tutti i giorni mi sto impegnando a recitare con amore il Santo Rosario. Non parlo di un semplice Rosario, ma di una preghiera nuova e rinnovata dalla preghiera intima. Cosa voglio dire? Semplicemente che il Rosario che la nostra cara e dolce Mamma Celeste ci chiede e una riflessione durante ogni mistero. Non recitare meccanicamente, ma fermarci davanti ogni mistero, contemplarlo, leggerlo in chiave moderna, fare delle riflessioni e offrire quella decina quel mistero a particolari situazioni. Se ancora non avete capito, vi invito ad ascoltare il breve video qui sotto, dove di seguito spieghero questo mio sogno, e sopratutto nuovo modo di pregare, piu riflessivo e meditativo.

https://www.facebook.com/groups/1279361002091775/

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

© Copyright - Abbà Padre.it TUTTI I DIRITTI RISERVATI