MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA  
ALLA SUA FIGLIA AMATA LUZ DE MARIA 
MERCOLEDÌ DELLE CENERI – SANTA QUARESIMA
1 MARZO 2017

 

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, vi benedico.

 

In questo momento specialissimo in cui il Popolo di Mio Figlio si sta addentrando nella commemorazione della Passione, Morte e Risurrezione del Salvatore dell’umanità, IN QUESTO GIORNO IN CUI INIZIA LA QUARESIMA, VI CHIEDO IN MODO PARTICOLARE L’ASTINENZA, IL DIGIUNO E LA PREGHIERA.

Questa generazione più di qualsiasi altra, ha l’urgenza di un CAMBIAMENTO INTERIORE, dentro il quale ci siano: sincerità, buone intenzioni, disposizione, verità, sacrificio, carità, perdono, amore e pace, di modo che vi possiate rincontrare con Mio Figlio e lo conosciate, lo conosciate e lo amiate.

In questo momento sono tanti quelli che non conoscono Mio Figlio e molti anche quelli che si allontanano da Lui, perché non riescono ad amare Colui che non conoscono.

 

Trovo che ci sia molta ipocrisia nelle preghiere cariche di parole vane, senza sentimento né sincerità, di coloro che dicono di essere vicini a Mio Figlio e di alcuni dei Miei figli prediletti che non penetrano nel Mistero Spirituale che si commemora a partire da questo giorno, che non predicano il ritorno al Vangelo.

 

Questo momento di penitenza non viene vissuto nel suo vero significato, né con un vero pentimento o con una necessaria conversione, al fine di ritornare a Mio Figlio.

Prego i Miei figli prediletti di prendersi carico del Popolo di Mio Figlio, di modo che non prendano alla leggera questo momento di Eterno Presente dell’esistenza dell’uomo: Dio, l’Alfa e l’Omega.

 

AMATI FIGLI, AVETE BISOGNO DI UN VERO CAMBIAMENTO PER RINCONTRARVI CON MIO FIGLIO E PER RENDERVI CONTO DI QUANTO STA SUCCEDENDO SULLA TERRA.

 

Le strade macchiate del sangue degli innocenti non vi devono lasciare indifferenti, non dovete trascurare i perseguitati a causa della verità.

I martiri occulti e sconosciuti, fanno parte del cammino sul quale ciascuno di voi, per Misericordia Divina, ha l’opportunità di ritrovare la Verità.

 

L’Amore Divino è un sostegno per coloro che lo cercano, ma non lo trovano a causa della negligenza dei Miei figli prediletti che abbandona il Popolo di Mio Figlio al suo destino, pur sapendo che i servitori di satana stanno aspettando la preda, per intrappolarla ed incatenarla a false dottrine che stanno sorgendo prepotentemente e stanno distorcendo i Comandamenti Divini… Sono lupi in pelle di pecora. 
   
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, sto vedendo come ci si stia impossessando della grande struttura della Chiesa di Mio Figlio per seminarvi l’oscurità, che sta aumentando sempre più al di sopra dei Miei figli.

Quanti servitori di Mio Figlio falsi e privi di interesse non stanno predicando la Verità, ma continuano ad attribuire un ingannevole significato alla Salvezza delle anime!

 

LA LEGGE È UNA SOLA, IL DECALOGO NON È SOGGETTO AD INTERPRETAZIONI, VENNE CONSEGNATO DA DIO PADRE A MOSÈ, AFFINCHÈ VENISSE RISPETTATO NEI SECOLI DEI SECOLI.

 

Vi avevo messo in guardia: la Chiesa di Mio Figlio cadrà nella confusione, che andrà aumentando senza sosta e ci saranno sacerdoti che si ergeranno contro altri sacerdoti.  Coloro che custodiranno la Parola di Mio Figlio, predicheranno la Verità, coloro che invece accoglieranno altre vie, predicheranno il libertinaggio, portando il Popolo di Mio Figlio alla perdizione.

 

QUESTO È UN MOMENTO DI PERICOLO PER LA SALVEZZA DELL’ANIMA, PER QUESTO DOVETE CONOSCERE MIO FIGLIO…

 

Vi chiedo di vivere nella prassi costante dei Comandamenti, voi dovete mettere in pratica LA LEGGE DI DIO. Temete la disobbedienza a Dio: è questa la Passione che Mio Figlio vive costantemente, una Passione che è tuttora in atto.

 

Il Popolo Sacerdotale deve rimanere fedele alla Legge di Dio, affinché il Popolo di Mio Figlio metta in pratica questa Legge.

Mio Figlio viene nuovamente crocifisso dal Suo stesso Popolo, da quelli che dubitano della veridicità della Sua Parola, da quelli che non credono nei Comandamenti e non li tengono in considerazione.
    
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, state aspettando di vedere dei segnali ed aspettate che il momento passi, assieme alla moltitudine di segni, dimenticandovi che lo scisma nella Chiesa di Mio Figlio, potrebbe avvenire in pochi giorni e questo potrebbe portare al risveglio di nazioni contro nazioni.

 

Guai a coloro che rimandano la conversione al domani!…
Guai a coloro che aspettano e non si convertono!… Poveri figli Miei!

PORTAI MIO FIGLIO NEL MIO VENTRE, VENNE CONCEPITO E NACQUE PER OPERA E GRAZIA DELLO SPIRITO SANTO.  SONO SUA MADRE, LO TENNI TRA LE MIE BRACCIA, LO ACCOMPAGNAI FINO ALLA MORTE SULLA CROCE ed in questo momento lo stanno crocifiggendo di nuovo, con ogni pensiero che dubiti della Sua Natura, della Sua Vita, della Sua Verità e della Sua Parola.

 

IO SONO SUA MADRE, LO PORTAI NEL MIO VENTRE E MIO FIGLIO SANTISSIMO É LA VITA, LA VERITÀ IMMUTABILE, É IL SIGNORE DEI SIGNORI…

 

Guai a chi confonderà il Popolo di Mio Figlio!  
Guai a coloro che alimenteranno le tendenze sataniche, negando Mio Figlio!
Tre volte guai! A coloro che negheranno la Parola di Mio Figlio!

La battaglia per le anime è infernale, l’umanità si sta muovendo all’incontro con il suo stesso male.

 

LA LEGGE È UNA, LA LEGGE È ETERNA, LA LEGGE DIVINA È INVARIABILE, CHI LA CAMBIA IN BASE AI PROPRI INTERESSI, COMMETTE ANATEMA.

 

DOV’ È IL TIMORE DI DIO, TRA QUESTA UMANITÀ INDOLENTE?

Amati figli, come vi avevo detto fin dalle Mie Prime Rivelazioni all’umanità, solo l’Amore Divino è la Vera e valida protezione per l’uomo: avete perso l’Amore, l’Amore lo tenete lontano e per questo siete preda del male.

Non riuscirete a dare quello che non avete in voi.
 
Figli, il male vive in tutto quello che l’uomo intraprende senza amore o con premeditazione per causare il male.   In questo momento il male regna sull’umanità e l’umiltà viene presa per superbia, si accusa chi dice la Verità e si elogia chi smentisce la Verità. L’uomo sta camminando all’indietro.

 

A CAUSA DEL CRESCENTE DISCREDITO DELLA PAROLA DI MIO FIGLIO, LA MANO DEL PADRE SCENDERÀ AD INCONTRARE I SUOI FIGLI: quelli che diffondono incertezza e quelli che non credono o non vogliono comprendere per dei loro buoni motivi. 

E la Creazione? Non è opera della Mano Divina?  Non riconosce l’uomo? NO! Non riconosce l’uomo che tradisce il suo Dio e che Lo offende. Sono così pochi quelli che aspirano ad una vera unione spirituale con Mio Figlio, quelli che vogliono conoscere a fondo la vera fusione con la Volontà Divina.

 

La semplicioneria e la svogliatezza presiedono la vita dei Miei figli, che si abbassano da soli allo stato di morte spirituale.

Di quanto tempo avreste bisogno e quanto poco o nulla siete preparati!
Quanto lamento si sentirà dappertutto!
E quante calamità si stanno avvicinando! 

La Terra gemerà e l’acqua dei mari la flagellerà, addentrandosi sulle coste di varie nazioni; l’energia nucleare è l’Erode di questa generazione.  La terra vibrerà da un estremo all’altro.

 

Pregate figli Miei, pregate, dal Cielo discenderà il timore per i Miei figli.

Pregate per la Cina, le sue minacce diventeranno realtà.

 

Pregate figli Miei, pregate per il Cile, tremerà.  

Pregate figli Miei, pregate, la pestilenza avanza in silenzio. 

Pregate figli Miei, pregate per l’Equador, la terra vibrerà.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato: Non sono le parole quelle che salvano l’anima, sono le opere e le azioni compiute nella Volontà di Dio.

Ciascuno riceverà in base alla misura delle proprie azioni, ciascuno è unico agli occhi di Dio.

 

IL MOMENTO È VICINO E L’UOMO VIVE LONTANO DA MIO FIGLIO…

 

SOLLECITATE L’AUSILIO DI MIO FIGLIO, L’ISTANTE NON È ISTANTE.  

La Chiesa ha una Madre, la Chiesa non è abbandonata, le benedizioni sono attirate dalla persona stessa che opera ed agisce in unione a Mio Figlio.

San Michele Arcangelo ed Io siamo pronti, sopra di voi, vigilanti nell’attesa di una parola che solleciti il Nostro Aiuto. Non siete soli, Io sto attenta alle vostre richieste ed il Mio Amore trabocca per voi, che Io amo.

Pietà Mio Signore, Pietà!

Con Amore Materno,

 

Mamma Maria.

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

In un momento come questo in cui stanno convergendo varie fonti, opinioni ed ideologie, che non sono tutte in accordo alla Parola Divina, il Popolo di Dio deve rafforzare la conoscenza della Parola e metterla in pratica.

 

È in atto una costante lotta interiore nell’uomo abituato a non pensare ma ad imitare la maggioranza e quello che la maggioranza fa non è esattamente la cosa giusta da fare.

Stiamo entrando nella Quaresima e veniamo chiamati a riflettere e a mettere in pratica quello che ci è stato detto in ogni Lectio Divina. La maturazione interiore, forma in ciascuno di noi la persona che Dio desidera che siamo.

 

Guardarsi ed avere il coraggio di vedere i nostri difetti è un trionfo sull’ego, che oppone resistenza, dissimulando tutti gli errori.

Fratelli, accogliamo questo momento in cui dobbiamo permettere che la nostra coscienza superi la nostra testardaggine, per prepararci a mettere in pratica e ad essere veri conoscitori della Parola Divina nella quale crediamo.

Dio è l’Eterno, Dio è l’Alfa e l’Omega. Non siamo orgogliosi al punto dal mettere in discussione la Parola che è al di sopra di tutto e al di sopra di tutti. 

 

DIO È LO STESSO DI IERI, DI OGGI E DI SEMPRE.

Amen.

METTI MI PIACE PER ESSERE AGGIORNATO

MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
 

26 FEBBRAIO 2017

Amato Popolo Mio:

CON LA MIA MISERICORDIA, VI MANDO IL MIO AMORE…  

Ogni singola persona è stata il motivo del Mio Sacrificio.

Non voglio che nessuno si perda a causa della grande mancanza di conoscenza in cui vive il Mio Popolo, della mancanza di conoscenza di sé stesso e di quanto ha all’interno del suo organismo.   IL MOMENTO ATTUALE RICHIEDE CHE SAPPIATE E CHE ABBIATE LA CONOSCENZA, PER NON PENSARE DI ESSERE NIENTE ALTRO CHE CARNE, PERCHÉ PIÙ CHE CARNE, SIETE SPIRITO ED È PER QUESTO CHE VI CHIEDO COSTANTEMENTE DI SALVARE L’ANIMA.

 

La poca educazione spirituale del Mio Popolo, fa concentrare i Miei figli sul loro corpo fisico e si impegnano in ore di allenamento per ottenere un migliore aspetto fisico. L’umanità, nel divinizzare il corpo e nel rendergli così tanto culto, ha dimenticato di possedere un’anima ed uno spirito e senza questi ultimi, la carne è solo carne.

VOI, FIGLI, CREDETE CHE L’ANIMA SIA SOLO UNA PARTE IMMATERIALE DELL’UOMO, MA L’ANIMA È PIÙ DI QUESTO. 

Senza l’anima non c’è vita, quantunque nell’anima alloggi la natura della concupiscenza dell’uomo ed è per questo che vi ho invitato a salvare l’anima, affinché riceva il premio della Vita Eterna e non patisca le pene del fuoco eterno. (1)

Popolo Mio:

 

LO SPIRITO RIMANE UNITO A ME, INFORMA IL MIO SANTO SPIRITO SUL PROCEDERE DELL’UOMO NELLA MIA VOLONTÀ.

 

L’ANIMA È LEGATA ALL’UOMO NEL SUO CAMMINO PER IL MONDO, PER QUESTO VI SOLLECITO COSÌ TANTO A MENTENERVI IN ALLERTA SPIRITUALE.

Amato Popolo Mio, quanto sangue viene sparso! Io soffro per questo, voi Mi concepite in diversi modi, ciascuno in base alla sua umana volontà, ma Io non concepisco: come ricorrete alla violenza, alle armi, alla brutalità tra fratelli!

Nonostante diciate di aver fatto grandi progressi, non siete riusciti a domarvi.  

State patendo il preludio di quanto si sta avvicinando…

 

DOVETE ACCETTARLO, POICHÉ AVETE CHIARO DAVANTI AGLI OCCHI CHE I SEGNI NON SI FANNO ATTENDERE. VERRANNO MOMENTI DOLOROSI: ACCETTATELO, ACCETTATELO…

 

VOI CHE DITE DI CREDERE, ACCETTATELO, COSÌ CHE VI POSSIATE SVEGLIARE. 

Ciascuno deve fare il proposito di correggere la propria vita e il carattere fa parte di questa correzione… Vi vince così facilmente!

 

Non riuscite a mettere da parte l’ego e a pensare al fratello.
Vi muovete in un egoismo così grande, che vi fa mantenere grandi interessi personali.

 

IO HO BISOGNO DI ANIME FUSE A ME, CHE NON ABBIANO INTERESSI UMANI NELLE MIE OPERE, POICHÉ QUESTO PORTA ALLA DISTRUZIONE DI QUELLO CHE È MIO.

Il male divide ed il male consiglia i Miei figli; nessuno è più grande di Me.

In questi momenti in cui sta avendo inizio la confusione, alcuni vogliono arrivare a Me attraverso la porta grande, senza passare dall’angustia di ripulirsi, di loro volontà.

Nessuno che dice di conoscermi, può essere vero se non Mi ubbidisce, se non rimane unito a Me e se non vive una vita aderente ai Miei Precetti. 

Amato Popolo Mio, allontanati dalla violenza che sta crescendo in modo smisurato; in modi differenti, state già vivendo la guerra su tutta la terra ed arriverà il momento in cui non si riuscirà più a contenerla. Questo dovete crederlo tutti, anche i più determinati di voi.

Tutti patiranno a causa della guerra, alcuni di più, altri di meno.

POPOLO MIO, VI STANNO NASCONDENDO TALMENTE TANTE COSE! CHE LA CORDA CHE LE STA REGGENDO NON RIESCE PIÙ A SOPPORTARLO E CON GRANDE STREPITO RICEVERETE VERITÀ CHE AVEVATE RIFIUTATO, e quello attuale è il momento opportuno per considerarle Verità.

La Mia Chiesa è immersa nel caos: la Mia Parola non può essere cambiata né condizionata. La Mia Parola è Una ed Una è la Sacra Scrittura.

POPOLO MIO, NON STATE PRESTANDO ATTENZIONE AI MIEI ANNUNCI RIGUARDANTI L’ANGELO DI PACE CHE INVIERÒ SULLA TERRA PER IL BENE DEI MIEI FEDELI. Lui è impregnato del Mio Amore, ma i Miei figli non riescono ad essere amore. Come potrete guardarlo negli occhi, se il Mio Amore è in lui? (1)

Figli, siate unità, cercate l’unità, siate perseveranti in tutto quello che fate: nella società, in casa, al lavoro, dovunque vi troviate, dovete essere unità. Senza l’unità non esiste la Verità, ma solo un barlume di falsa verità. 

Quanti dei Miei Prediletti ed alcuni dei dotti nella Mia Parola, negano questa Mia Parola, affinché i Miei figli si perdano! L’usurpazione della Mia Parola è costante e sovrabbondano i patti contro l’esplicitazione della Mia Parola.

 

L’uomo saggio è quello pio, non colui che fa grandi discorsi ed ha il cuore vuoto…
Non è saggio chi diventa settario, né chi dice di essere come Me…
Non è saggio chi è vuoto dentro, né chi si contraddice…
Non è saggio chi va contro la Legge dell’Amore, né chi trasgredisce la Nostra Legge Divina…

 

“L’UOMO NON POTRÁ VIVERE PER SEMPRE OLTRAGGIANDO IL NOSTRO AMORE DIVINO” …

Vi dimenticate molto in fretta che cadete costantemente in quello che dovete abbandonare. NEMMENO UNA SOLA DELLE VOSTRE PAROLE PASSA INASCOLTATA DA ME, NEMMENO UNA. Perciò Mi offendete e credete di non essere ascoltati, Mi disprezzate e credete di non essere né visti, né sentiti.

Vi siete dimenticati che in Cielo c’è un LIBRO CHE SOLO MIO PADRE PUÒ LEGGERE… IL GRANDE LIBRO DELLA VERITÀ, NEL QUALE CI SONO TUTTE LE VERITÀ CHE SONO GIÀ STATE DETTE ALL’UMANITÀ E CHE L’UOMO HA TERGIVERSATO O CHE NON CONOSCE. 

Popolo Mio, siete così lontani dalla Casa di Mio Padre e c’è così tanto che non conoscete!  Gridate contro Mio Padre, Signore di tutto il creato. Coloro che gridano contro Mio Padre o tergiversano il Suo Operato ed il Suo Amorevole Agire con il Suo Popolo, sono  eretici e blasfemi!

 

Quando verranno tolti i Sigilli del Libro della Verità, ce ne saranno tanti che cadranno con la faccia a terra e che non si rialzeranno più.

 

In questo momento moltissime persone negano la Mia Parola e tutto quello che succede li coglie impreparati, ma si sorprendono, perché trovano una spiegazione per tutto.  Ma giungerà il momento in cui non si riuscirà a spiegare gli avvenimenti e queste persone sapranno che è giunto l’istante degli istanti e vorranno nascondere la faccia, ma non ci riusciranno.

 

Pregate, figli Miei, pregate per l’Italia, continuerà ad essere purificata. (2)

 

Pregate, figli Miei, pregate per la Spagna, presto patirà.

 

Pregate, figli Miei, pregate per gli Stati Uniti, patiranno inaspettatamente.

Amato Popolo Mio, siate instancabili esecutori del bene, siate Miei testimoni, mettete in pratica la Nostra Volontà, riconoscete chi vi nega la Mia Parola.

CONTINUATE A VIVERE DELL’IMMEDIATO, DIMENTICANDOVI CHE PER ESSERE DEGNI DELLA VITA ETERNA, DOVETE ESSERE MIGLIORI FIGLI DI DIO E UOMINI MIGLIORI.

Non appena l’uomo comprenderà che deve essere migliore, l’Umanità sarà più spirituale.

 

L’uomo riflette quello che ha dentro… QUESTO È IL MOMENTO OPPORTUNO PER ACCOGLIERE LA MIA MISERICORDIA E PER RINCONTRARVI CON IL VOSTRO SIGNORE E VOSTRO DIO…

Vegliate, non dormite, non vivete nelle tenebre, siate luce per i vostri fratelli, siate veri.   

 

POPOLO MIO, VI BENEDICO AFFINCHÈ NON VI ADDORMENTIATE, MA INVECE APRIATE IL CUORE DI PIETRA E SUPERIATE GLI OSTACOLI CHE VI IMPEDISCONO DI ASCENDERE ED ESSERE PIÙ SPIRITUALI.

Il Mio Cuore vi chiama, venite a Me.

 

Il vostro Gesù.

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Rivelazioni sull’Angelo di Pace…

(2) Profezie sull’Italia…

 

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

Il Nostro Re ci apre reiteratamente il Suo Cuore, affinché ci immergiamo nella conoscenza della Sacra Scrittura, ma allo stesso tempo ci invita a non accontentarci della conoscenza, ma a purificarla da quanto potrebbe confondere e portare l’uomo su una strada sbagliata. 

Cristo, mette altresì in chiaro che i doni e le virtù non sono qualcosa che viene dato facilmente, ma vengono dati dallo Spirito Santo affinché la persona sia luce per il suo personale cammino e per quello dei suoi fratelli.

Con questa Parola, chiarisce che l’anima si affianca al procedere dell’uomo con il mondo e pertanto dobbiamo rimanere in allerta costante per non compiere passi che ci allontanino da Cristo.

Riguardo allo spirito, ci dice che mantiene l’uomo più vicino a Dio. Sia l’anima che lo spirito, fanno parte dell’organismo spirituale dell’uomo, e ciascuno di questi ha una sua funzione.

Non si può pretendere la Salvezza, se non riconosciamo la nostra piccolezza e l’urgenza di un cambiamento interiore. 

Amen.

Ciao, sono Walter, autore e proprietario di questo blog. Puoi trovare la mia testimonianza qui. Tutto parte da Medjugorje dove la Mamma Celeste mi ha chiamato, per offrire la mia vita a Gesù nella sua castità e verginità cosi da poter salvare quanti non pregano e quanti per cui nessuno prega e si offre per i loro peccati che li portano all’inferno…