MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
13 NOVEMBRE 2016

 

 

Amato Popolo Mio:

 

CIASCUNO DEI MIEI FIGLI È IN OGNI BATTITO DEL MIO CUORE.

Io vengo a voi per guarirvi le ferite, le pene e per darvi tutto quello di cui avete bisogno affinché continuiate a rimanere nel giusto. A volte vi aspettate da Me quanto non è conveniente per voi; Io vi do quanto vi porta a fare parte del Mio Gregge. 

Rendetevi conto che “Io sono la Via, la Verità e la Vita” (S. Giov.14,6), sono Attore e Spettatore, sono Medico e Medicina.  A volte sono una benda sulla ferita, altre volte sono il filo che sutura, altre ancora sono la Medicina contro il dolore; a volte sono il vento soave che aiuta a guarire la ferita… in altre occasioni sono la spugna che lava la ferita.  

Amato Popolo Mio, ciascuno dei Miei figli deve mettere in pratica la Legge dell’Amore, solo così vivrete nella Verità.

Amato Popolo Mio:

CHI SI ALLONTANA DA ME, AMA PIÙ STESSO, AMA DI PIÙ IL PROPRIO EGO UMANO E DI CONSEGUENZA DISPREZZA CHI STA ASSIEME A ME…  

In chi ama di più sé stesso, si sono infiltrati i fluidi della superbia, dell’amor proprio, dell’invidia, dell’infelicità, dello sconforto, dell’incapacità di perdonare, della vanità, dell’inclemenza, della crudeltà, dell’abuso, della stoltezza, della possessività, dell’imposizione, del non accettare la Mia Volontà… 

 

Chi si allontana da Me, trova sempre un pretesto per far diventare il proprio fratello un espiatore e lui ne diventa il carnefice.

Chi si allontana da Me, si impone sui propri fratelli, al punto che la superbia lo fa diventare intollerabile ai propri fratelli.   

NO, MIEI AMATI, APRITE GLI OCCHI DELLO SPIRITO E DISCERNETE…

 

In questo momento, spiriti di turbamento si sono impossessati di alcuni dei Miei figli, affinché tengano il Mio Popolo in un costante dolore.

Voi dovete saper discernere quanto viene da Me ed è necessario per l’anima da quanto vi giunge per turbarvi e logorarvi, così che vi allontaniate dalla Mia Via.

Ogni persona che fa parte del Mio Popolo, deve essere quella che incammina il fratello verso di Me e non quella che lo allontana da Me.

Chi è ostinato non cresce, non c’è niente che lo soddisfi, all’umile basta servirmi ed offrirmi quello che ha, quello che può e quello che non può, perché si sforza al massimo.

POPOLO MIO, IN QUESTO MOMENTO L’UNITÀ E LA CERTEZZA DI CAMMINARE NELLA MIA VERITÀ SONO IMPRESCINDIBILI. Preparatevi nello spirito, aiutatevi a vicenda di modo che i sensi spirituali affiorino prontamente.

Il Mio Popolo si confonde nel sentire che i Segni di questo momento non sono segni, ma cose che devono succedere e che sono naturali.

Voi dovete rendervi conto che chi è cieco spiritualmente, non vuole vedere i Segni di questo momento come un’allerta affinché l’umanità si svegli, ma invece viene detto ai Miei figli che quello che sta succedendo, è assolutamente naturale.

Popolo Mio, vedrete questi fratelli che hanno negato i Segni di questo momento, che sono un Messaggio affinché ci si prepari spiritualmente, li vedrete vicini a quelli che disprezzano Mia Madre.

 

POPOLO MIO, LOTTA CONTRO GLI SPIRITI DEL MALE CHE VAGANO SULLA TERRA PERVERTENDO GLI UOMINI, RUBANDO LA SALVEZZA DELLE ANIME; SONO DEMONI USCITI DALL’INFERNO STESSO, CHE ARDONO D’INVIDIA, VEDENDO CHE MI ADORATE E MI RICEVETE, CHE LAVORATE PER IL MIO REGNO, ANNUNCIANDO AI VOSTRI FRATELLI IL MOMENTO IN CUI VI TROVATE. 

 

I DEMONI FREMONO D’IRA CONTRO DI VOI, BENEDETTI DA MIO PADRE.  

L’umanità, pervertita dal peccato, ha contaminato ogni aspetto della società. Il veleno del piacere e l’ignoranza sono stati lentamente versati sugli uomini, per fare in modo che Mi disconoscessero e che perdessero fiducia in Me.  

 

LA FEDE SI SPEGNERÁ NELL’UMANITÁ, COME LA FIAMMA DI UNA CANDELA INVESTITA DAL VENTO.

 

AVRÁ INIZIO LA PIÙ CRUDELE DELLE PERSECUZIONI RELIGIOSE, RAZZIALI ED ECONOMICHE. LE MALATTIE INVIATE ALL’UMANITÁ DALLA SCIENZA MAL IMPIEGATA, SARANNO REPENTINE E SCONOSCIUTE. 

 

Pregate, figli Miei, pregate, la Natura farà tremare l’uomo.

 

Pregate, figli Miei, pregate, il Peru tremerà, spunterà la malattia.

 

Pregate, figli Miei, pregate, la Mia Chiesa, sarà colta di sorpresa.

Popolo Mio, insisto sulla Legge dell’Amore e della Carità degli uni verso gli altri.

 

Riconoscete le persone caritatevoli: hanno una coscienza retta ed un cuore sovrabbondante di Verità, non sono persone dalla Fede finta.

 

LA MIA VERITÀÈ L’AMORE, IL MIO AMORE È LA MIA VERITÀ.

Vi amo.

Il Vostro Gesù.

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO  
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO  

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli, sorelle:

Prego Dio Uno e Trino, siamo benedetti.

In questo messaggio vediamo, sentiamo e condividiamo la Parola di Nostro Signore Gesù Cristo.

Però sono talmente tante le informazioni che giungono da ogni parte ed in molti modi all’uomo, che potrebbe accogliere quello di cui pensa di aver maggiormente bisogno, senza rifletterci e senza discernimento.

 

L’UOMO NON SA UTILIZZARE IL DISCERNIMENTO, NON CHIEDE L’ILLUMINAZIONE DI DIO NEL PRENDERE DECISIONI NELLA SUA VITA, E DI CONSEGUENZA LA STRADA SCELTA O LE DECISIONI PRESE, POSSONO ESSERE QUELLE SBAGLIATE.

L’umanità, nella grande agitazione e convulsione in cui sta vivendo, non riesce a trovare soddisfazione personale e questa sensazione, smorza gli ideali e può indurre in azioni o comportamenti sbagliati.

Cristo al cuore del Messaggio, ci mostra il vuoto che l’uomo può sentirsi dentro e con il quale può convivere.

Cristo parla al Suo Popolo, oppresso dal cattivo impiego dalla libertà umana, INTRAPPOLATO IN UN EGO ESTREMAMENTE CENTRATO SULL’IO.   

Cristo è un nostro grande alleato nel bene, nella lotta personale, nel desiderio di fonderci con Lui, ma fino a quando l’uomo non si farà umile e non la smetterà di rimanere sulle sabbie mobili del proprio ego, non succederà e non troverà l’aiuto che chiede.

Fratelli, quanta incredulità trova Cristo nel cuore dei Suoi figli! E nonostante ciò, continua a darci L’ACQUA VIVA DEL SUO AMORE E DELLA SUA PAROLA.

Il vuoto interiore si può colmare unicamente con il Divino, pertanto le idee, le situazioni, le soluzioni, le risposte che ciascuno si propone da solo, lontano dall’Amore di Dio, sono destinate a cadere nuovamente nel vuoto.

Questo è l’eterno conflitto dell’uomo: pretendere di risolvere la vita, senza Dio, magari pregando, ma senza compromesso e senza guardarsi dentro.

Cristo ci conosce, scruta nel più profondo dei nostri pensieri, delle nostre idee, delle nostre confusioni, dei nostri rifiuti, ma l’uomo non riuscirà ad uscire dalle sue angosce senza la Mano di Dio.

E come dice Padre S. Agostino: “Dio che ti ha creato senza di te, non può salvarti senza di te”. “CI HAI FATTI PER TE SIGNORE ED IL NOSTRO CUORE È INQUIETO FINCHÈ NON RIPOSA IN TE.”

Amen.

 

 

 

 

 

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
 

10 NOVEMBRE 2016

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

 

IMPARTO BENEDIZIONI SU DI VOI CHE RISPONDETE ALL’APPELLO DELLA CASA PATERNA PER COMPIERE LA VOLONTÀ DIVINA.

 

Nel transito dell’umanità di questo momento, non tutti credono a questa Parola, eppure l’avete vista compiersi e la vedrete compiersi.

L’uomo vide Mio Figlio e non lo riconobbe, come in questo momento non riconosce la Parola Divina.

 

A CONSEGUENZA DELLA DISOBBEDIENZA CHE REGNA IN QUESTO MOMENTO, ORA È L’INVIDIA A PREVALERE.

L’umanità non è riuscita a liberarsi dal vizio della superbia, che persiste nell’ego umano ed entra in competizione per ottenere la supremazia sui propri fratelli.

MIO FIGLIO VI CHIEDE DI CONOSCERE LA SACRA SCRITTURA, NON SOLO PER MEMORIZZARNE I VERSETTI, MA AFFINCHÈ LI FACCIATE DIVENTARE VITA.

 

Non dimenticate: 16 Poiché dove sono invidia e contenzione, quivi è disordine ed ogni mala azione. 17 Ma la sapienza che è dall’alto, prima è pura, poi pacifica, mite, arrendevole, piena di misericordia e di buoni frutti, senza parzialità, senza ipocrisia. 18 Or il frutto della giustizia si semina nella pace per quelli che s’adoprano alla pace.”(S. Giov. 3,16-18) 

Tenete presente: 15 Non insidiare, o malvagio, la dimora del giusto, non distruggere la sua abitazione, 16 perché se il giusto cade sette volte, egli si rialza, ma gli empi soccombono nella sventura.” (Pr. 24, 15-16)
  
Amati figli, l’invidia è il risultato dell’insinuazione costante del demonio e dei suoi spiriti demoniaci, che imprigionano la mente umana per distruggere quello che è di Mio Figlio.

 

Poiché date il vostro aiuto alla Casa di Mio Figlio, Non crediate di essere lungi da questo grave peccato che porta divisione. 

 

Alcuni dei Miei figli vivono in cerca della menzogna, poiché provano invidia per il bene del fratello e facendo del male con la lingua, causano divisione. Poveri figli Miei, quelli la cui lingua come una frusta, si ritorcerà contro di loro e li farà cadere!

Amati figli, in questo momento il male non solo insidia il Popolo di Mio figlio ma, in estrema disperazione, gli si è scagliato contro.

Il cammino del male porta ad ottenere il male, il cammino del bene porta ad ottenere il bene e l’unità.  Non voglio che i Miei figli siano divisi, li voglio uniti nella Comunione dei Santi.

 

QUESTO MOMENTO DI GRANDE CONFUSIONE LO RICORDERETE COME IL MOMENTO DELL’INGANNO E DELLA CRUDELTÀ.

 

Colui che non cerca il bene per sé stesso e per i propri fratelli, è lontano dal possedere la forza necessaria per vincere quanto si sta avvicinando all’umanità.

Figli Miei, lontani dalla Verità della Parola di Mio Figlio, venite ingannati facilmente, diventando i gestori del vostro stesso dolore che state patendo e che patirete.

Nuovamente ci saranno fratelli che si solleveranno contro i propri fratelli, mascherati, per nascondere i loro volti.

 

L’UMANITÀ STA RETROCEDENDO NEL RENDERE CULTO AL DEMONIO, il quale avvelena la mente umana ed indurisce il cuore dell’uomo, iniettandogli il male, di modo che gli uomini, alimentati dall’invidia, dall’ira e dalla menzogna, non si accorgano della differenza ed offendano Mio Figlio.

In questo momento quanti dei Miei figli hanno gettato da parte gli annunci di questa Madre, quando invece si sta approssimando il loro compimento! 

Vedrete con stupore il cielo tingersi del colore del sangue e vedrete palle di fuoco precipitarsi sulla terra. Allora si udranno i vostri lamenti, non per chiedere misericordia, ma per offendere Mio Figlio.

Figli, sentirete parlare di alleanze e di decisioni prese tra coloro che non trovavano un accordo.  Non fidatevi, perché in seguito chi si sentiva potente e dominatore di altre nazioni, sarà abbandonato, tradito e devastato.

Amati figli, pregate per gli Stati Uniti, faranno sfoggio di potere. Verranno traditi e non se ne accorgeranno fino a quando non soffriranno. Questa nazione sarà sorpresa da un fatto inatteso, mai successo prima… e li farà tremare.

 

Amati figli, pregate per l’Italia, lo sguardo del mondo si dirigerà su questa nazione. L’Italia tremerà nuovamente con forza.

 

Amati figli, pregate per la Chiesa. La Chiesa di Mio Figlio entrerà in un periodo di grande divisione.

 

Amati figli, pregate per il Perù, questa terra sarà scossa, i suoi vulcani entreranno in grande attività.

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, la Francia entrerà in grandi conflitti;il terrore inaspettato giungerà con l’oscurità. 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, la Parola di Mio Figlio non può essere modernizzata:

Quello che non è del mondo, non cammina con il mondo…
La Pace è il Messaggio di Mio Figlio…
La Verità è il Messaggio di Mio Figlio…
L’Amore è il Messaggio di Mio Figlio…

L’UOMO NON DEVE CONFONDERE IL DIVINO CON IL MONDANO. 

 

 QUESTO MOMENTO MERITA TUTTA L’ATTENZIONE DI CIASCUNO DI VOI, AFFINCHÈ CONTINUIATE AD IMPEGNARVI NELL’ESSERE PERSONE MIGLIORI E FIGLI DEL DIO UNO E TRINO.

 

Figli, non allontanatevi dalla preghiera di prassi, non addormentatevi davanti a Mio Figlio, affidategli la vostra vita, così che il male non vi colga di sorpresa.

Preparatevi per ricevere Mio Figlio nella Sacra Eucaristia e godete del Cibo disceso dal Cielo. 

 

Rispettatevi vicendevolmente, siate testimoni dell’Amore di Mio Figlio presente, vivo e palpitante. Ogni vostro passo deve essere teso al rinnovamento interiore.

 

Siate virtuosi in quello che fate, siate retti e siate amore. Prendete così tanto alla leggera l’essere amore, che lo assoggettate alla vostra opinione personale, senza pensare al fratello! Vi sto parlando dell’Amore Divino che per ciascuno dei Miei deve essere il pane quotidiano.  

 

L’UOMO STA VIVENDO NEL MODO GIUSTO SE AMA IL SUO PROSSIMO, STA VIVENDO NEL MODO SBAGLIATO SE NON AMA IL SUO PROSSIMO.

Chi ama come Mio Figlio gli comanda, conosce la profondità della Giustizia, della Carità, della Verità. Vi chiedo di essere persone di buona volontà e questo avviene in chi si nutre dal fratello e allo stesso tempo nutre il fratello con quello che è in suo possesso.

Perché l’umanità pretende di vivere senza Amore Divino ed unicamente dell’amore carnale?
Perché l’umanità è stata condizionata dal male a vivere della carne e non dello spirito.

Dovete essere puri di cuore, persone che hanno pensieri buoni e compiono buone azioni.   IL CUORE INDIRUTO FA DELLA PERSONA UNO STRUMENTO EGOISTA DI DISCORDIA, OSTINATO ED INVIDIOSO; è questo che regna nel mondo, in coloro che rifiutano Mio Figlio.

Chi è in comunione con l’Operare e l’Agire di Mio Figlio, ha il cuore semplice e sa che Mio Figlio scruta anche le cose più intime del cuore dell’uomo.

Amati, se cercate Mio Figlio, cercatelo per l’Amore; se volete vedere Mio Figlio, vedetelo nell’Amore, nell’Amore Divino che è tutta misericordia, che è tutta equità, Colui che non darà una cattiva ricompensa al giusto. 

 

L’umanità non conosce l’Amore Divino, si è immersa nell’amore del mondo e questo vi porta a competere, vi porta al fallimento, a seguire i passi degli idoli umani.

 

Il male ha generato la violenza che si sta generalizzando nei cuori induriti, senza motivo, ma solo per contagio.  

 

IL DEMONIO NON SI RIPOSA, CONTINUA A PROTEGGERE QUELLI CHE GLI SONO LEALI.  

La guerra sta andando avanti, poco a poco e l’uomo cieco, dice: “Non è iniziata” …

Che grande errore sta commettendo l’uomo! I ciechi camminano guidando altri ciechi, negando quello che il Cielo vi annuncia, così che non vi colga di sorpresa.

Amati figli, corrispondete debitamente all’Amore di Mio Figlio per ciascuno di voi.

Edificatevi a vicenda, Io vi amo e vi voglio uniti.

Unisco l’umanità nel Mio Cuore Materno, affinché siate una cosa sola, come Mio Figlio desidera.

Sono Madre di tutti gli uomini, chiamatemi, invocatemi ed Io vi ascolterò.

Venite a Me e nel Mio Grembo continuerete ad essere riconfortati, di modo che vi possiate rialzare alla minima caduta.

Il Mio Manto vi protegge, vi guardo dall’infinito, vi attendo con grande Amore.

Non vi sto facendo affrettare il passo, vi sto dicendo che urge la conversione affinché troviate la forza e vinciate le prove della vita per Amore di Mio Figlio.  

 

LE MENTI SONO DEBOLI, POICHÉ NON AMANO CON ETERNO AMORE.

 

VENITE A ME AFFINCHÈ IO VI DIA LA MANO ED IN QUESTO MODO MANTENIATE LA SERENITÀ CHE DERIVA DAL SENTIRSI PROTETTI E GUIDATI DA ME VERSO L’UNICA VIA:

 

DIO, IERI, OGGI E SEMPRE.

Vi amo.

 

Mamma Maria.

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

 

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli / sorelle:

La Madonna ci fa vedere la pienezza dello Spirito Santo in Lei…

Questa è la grandezza di Nostra Madre, la Donna Vestita di Sole, alla quale Suo Figlio ha affidato la guida del Popolo di Dio, affinché tenendola per mano, veniamo portati in questi momenti ed in quelli futuri, a fare parte della Chiesa Rimanente.

Siamo nutriti dalla Fede e dalla conoscenza. La Madonna ci delinea lo scenario nel quale ci stiamo muovendo, è un momento serio in cui la maggioranza delle persone continuano a vivere nel modo disposto dalle persone che stanno determinando il destino dell’umanità.

L’uomo di questo momento, come specificato dalla Madonna, si sta allontanando dall’Amore Divino e quindi sta diventando irrazionale e rifiuta il bene.

L’uomo si è dato al disamore e questo ha aperto le porte al male e l’ira è diventata la ragione quotidiana per distruggere la famiglia e la società.

L’indifferenza ha corroso il cuore dell’uomo, che basta a sé stesso, alimentando il proprio “ego”.  

Dobbiamo chiedere alla Madonna che interceda per noi, affinché il male non ci raggiunga e continuiamo ad essere per il bene, ad essere adoratori di Cristo e degni figli di nostra Madre.

Amen.