Messaggio della Madonna del Rosario a Jacarei 8-9 ottobre 2016

9 Ottobre, Messaggio della Madonna del Rosario (Maria SS.ma):

“Cari figli, oggi, mentre mi contemplate come la Signora del sacratissimo Rosario, vengo dal Cielo per dirvi: Io sono la Signora del Rosario! Questa arma di salvezza, questa potente preghiera che ho dato al mio figlio Domenico, ha salvato il mondo dall’eresia albigese. Questa potente arma nelle mani dei miei figli al momento della battaglia di Lepanto ha salvato il mondo una seconda volta, salvò il cattolicesimo dall’essere sterminato dai nemici di mio figlio. E ora alla fine di questo tempo cattivo, dell’apostasia e della grande tribolazione in cui vivete, il mio Rosario sarà di nuovo l’arma che salverà il mondo una terza e ultima volta. Sì, figli miei, mio Figlio vuol salvare il mondo attraverso il Rosario, in modo che tutto il mondo riconosca che questa salvezza della vostra generazione è opera mia. E così, tutto il mondo mi riconoscerà come Regina, Mediatrice e Corredentrice dell’umanità e il mio Cuore Addolorato sia venerato accanto al Sacro Cuore del mio Figlio Gesù, come Egli desidera e tanto ha chiesto alla mia figlie Berta Petit e alla mia figliolina Suor Lucia Fatima. Pertanto, la salvezza del mondo, la conversione dei peccatori, la pace nel mondo in questo tempo cattivo in cui vivete sarà interamente mia opera. E Io farò questo con la preghiera più semplice, più sobria e che tanti superbi disprezzano: il mio Rosario. Attraverso di lui convertirò i peccatori, farò molti miracoli di conversione e di trasformazione dei cuori, salverò molte nazioni. E, infine, porterò tutta l’umanità a ritornare al mio Signore, al suo Dio di salvezza e di pace! Io sono la Signora del sacratissimo Rosario, e oggi chiedo di nuovo che rinnovate l’amore dei vostri cuori al mio Rosario. Mai recitate il mio Rosario con freddezza miei figli, perché altrimenti Mi farete soffrire e piangere come un giorno un mio figlio di nome Herman mi ha fatto, per pregare il Rosario con freddezza, senza amore né devozione. Voglio che preghiate il mio Rosario con fervore, con i vostri cuori veramente ardenti della mia Fiamma d’Amore, in modo che mi diate gioia. E un giorno io possa venire a cercarvi nel giorno della vostra morte, bella, tutta gloriosa e luminosa per portarvi con me in Cielo, dove io vi darò l’esperienza e provare delizie meravigliose. Vi Farò vedere le meraviglie di Dio e, soprattutto, metterò sulle vostre teste, anche corone di gloria come riconoscimento e remunerazione per le corone di rose che voi tutti i giorni avete messo sulla mia testa sulla Terra pregando il mio Rosario. Io sono la Signora del Sacratissimo Rosario e di nuovo qui in Jacarei, in questo Santuario, che è la terra del mio Rosario. Dove il mio Rosario è tanto amato, pregato e divulgato dal mio figliolino Marco, che ha registrato più di 300 rosari per Me finora e li ha divulgati nel mondo, facendo che migliaia e addirittura milioni di miei figli lo pregassero ogni giorno . Qui dove il Rosario è veramente amato, pregato e propagato, di nuovo voglio versare le mie grazie d’amore su tutti voi. Pertanto, diffondendo ancora di più la preghiera del
mio Rosario e così il regno di Satana sarà distrutto da Me e il mio Cuore Immacolato trionferà. Vivete i miei Messaggi con amore ogni giorno e seriamente, perché in breve la mia voce tacerà. E come ho detto al mio figliolino Marco all’inizio delle mie Apparizioni Qui, nel tempo del Castigo i miei Messaggi saranno più cercati dell’acqua nella stagione secca. Ma la mia voce già sarà in silenzio e coloro che non mi vollero ascoltare ora che la mia voce risuona ai quattro angoli della terra, in quel tempo duro del Castigo, non potranno più trovarmi. Venite a me, ora che mi lascio trovare da voi, che sono così vicina a voi come l’aria che respirate. Che sono qui giorno e notte dando le mie benedizioni, le mie grazie e il mio amore per voi. E allora vi prometto figliolini che riceverete tutte le grazie del Signore per mio intermedio, e poi la vostra vita sarà cambiata da terra in cielo. Fate crescere ogni giorno il vero amore, l’amore filiale per Dio e per Me nei vostri cuori, attraverso una vera e continua ascesi. Cioè, con una continua ascesa verso Dio, una salita e una crescita per l’unione totale con Dio ogni giorno con molte preghiere, meditazioni dei miei Messaggi, suppliche e soprattutto pregando molto gli atti d’amore qui che vi ho insegnato. Mercoledì verrò con il mio Figlio Gesù, per dare di nuovo la benedizione per il mondo e per il Brasile. Tutti vi benedico ora con amore da Fatima, da Pompei e da Jacarei


08 Ottobre, Messaggio della Madonna e di Santa Lucia (Maria SS.ma):

“Cari figli, oggi vi invito di nuovo a crescere nel genuino amore per Dio e ad obbedire ai miei Messaggi. Sono già esausta dal tanto chiedere al mondo e a voi di obbedire ai miei Messaggi! Ma voi vi rifiutate di obbedire, e di sforzarvi di essere migliori ogni giorno e di crescere nella santità. Approfittate ora che posso darvi i miei Messaggi, perché in futuro la mia voce tacerà, e voi vi lamenterete per questo. Vi lamenterete per il tempo perso inutilmente. Obbedite ai miei Messaggi, perché coloro che obbediscono ai miei Messaggi saranno salvati. Coloro che si rifiutano di obbedire udranno da Dio più avanti quelle sentenza orribile: ‘Entrate nell’inferno.’ Io non voglio che sentiate questo miei figli, così vi chiedo: obbedite a tutti i miei Messaggi con amore e pregate il mio Rosario tutti i giorni. Chi ama e prega il Rosario è salvato, che disprezza il Rosario si condanna. Perciò prendete l’arma invincibile della vittoria che ho dato al mio figliolino Domenico di Gusman e a tanti miei servi. E ora combattete questa ultima battaglia con il Rosario in mano. La battaglia di Lepanto si ripete ora, ma non è più una battaglia con navi o cannoni, è una battaglia di anime. E’ una battaglia di Satana contro di voi e di voi contro le forze del male. E di nuovo il trofeo sono le anime, le anime che Satana sempre vuole dominare.
State al mio lato in questa grande battaglia con il Rosario in mano e diffondendo i miei Messaggi per salvare i miei figli. Così, ancora una volta miei figli si ripeterà quello che ho fatto al tempo di Lepanto: Il mio Cuore Immacolato trionferà, in modo inaspettato, miracoloso e indistruttibile. E poi, vedrete miei figli, come veramente aveva tutte le ragioni l’Apostolo a dire: ‘E il nome della Vergine era Maria’. Continuate a pregare il saluto angelico, l’Ave Maria nel Rosario tutti i giorni. Ogni Ave Maria che voi pregate è un demonio in meno nel mondo per tentare le anime, è un’anima in meno negli artigli di Satana, sarà un’anima in meno nell’inferno e un’anima in più in Cielo. Tutti vi benedico con amore da Pompei, da Lourdes e da Jacarei. ” (Santa Lucia): “Miei cari fratelli, io Lucia ancora oggi vi benedico tutti e vi dico convertitevi senza indugio! Non scherzate con Dio e con Nostra Signora, perché tutti coloro che hanno fatto questo, scherzando con la propria conversione, oggi stanno urlando nel fuoco dell’inferno. Prendete sul serio questi Messaggi che vi vengono dati qui, perché essi saranno vi addebitati uno ad uno. Come ha detto l’Apostolo: ‘Se quando la Parola di Dio ci è stata annunciata attraverso gli Angeli, il mondo non è stato risparmiato dal castigo come a Sodoma e Gomorra. Come sfuggiremo ora che sentiamo la salvezza della stessa bocca del Signore, o dalla bocca di chi ha visto e sentito le sue Parole’?. Sì, ora che voi sentite la parola di Dio dalle labbra della Madre di Dio, non sfuggirete al castigo se non le prendete sul serio. Perciò esorto tutti oggi a prendere sul serio questi Messaggi. E rinunciate alla falsità, poiché i falsi, oltre a non poter mentire a Dio né alla Madre di Dio, saranno un giorno scoperti dal popolo e disprezzati e detestati. I mentitori, i falsi, non entreranno nel regno dei cieli, né i disonesti e imbroglioni. Che la vostra anima sia considerata e trovata pulita, pura e candida quando Dio viene ed inizia ad esaminare tutti gli uomini. Continuate a pregare il mio Rosario ogni settimana, in modo che io possa continuare ad aiutarvi a crescere nella santità. Desiderate la fiamma dell’amore della Madre di Dio con ancora più forza. Leggete i suoi Messaggi e, soprattutto, non date retta a nessuna tentazione di Satana, ma respingete ogni tentazione pensando alla Madre di Dio, occupando la vostra mente, cuore e corpo lavorando per la Madre di Dio. Soprattutto, ogni giorno facendo sempre più crescere nei vostri cuori il vero amore, l’affetto e dedizione per Lei. Tutti vi benedico con amore da Catania, da Siracusa e da Jacarei. “