Jacareí, 09 settembre, Messaggi della Madonna e San Gerardo.
(Maria Santissima): “Cari figli, oggi vi invito tutti di nuovo all’Amore.
Vivete l’amore soprannaturale, dando a Dio i vostri cuori e mettendo fuori dai vostri cuori tutto quello che prende il posto di Dio.
Se voi tutti i giorni date a Dio l’amore, l’onore, la gratitudine, lode, ringraziamento, i vostri cuori sentiranno sempre di più la gioia di amare, lodare e pregare. Così le vostre anime si apriranno come fiori al sole per ricevere e sentire tutta la grazia, tutto l’amore di Dio.
Pregate, in modo che i vostri cuori amino di più Dio, Pregate e pregate fino a che la preghiera sia una gioia per voi, fino a che la preghiera sia un incontro gioioso di voi con Dio.
Durante tutta la mia vita ho servito Dio e il mio prossimo con umiltà e amore, considerandomi l’ultima di tutti, e degna solo dell’ultimo posto, abbiate anche voi questa stessa umiltà, desiderando sempre l’ultimo posto di tutti. Perché di solito, chi si mette in quest’ultimo posto sarà il più amato e stimato dal Signore, perché Dio detesta i superbi e ama gli umili, Egli resiste ai superbi e orgogliosi, e dà la sua grazia agli umili e puri di cuore.
Per questo miei figli, vivete l’umiltà, imitando il mio esempio, ed essendo il mio riflesso sulla terra, così allora, la mia presenza sarà percepita e sentita da tutti in voi e attraverso di voi. E il cuore dei miei figli cercheranno la luce, cercando Dio che è il fine, lo scopo della vita di ogni uomo, della creazione di ogni uomo.
Pregate il mio Rosario ogni giorno, perché con lui sempre più farò crescere in tutti l’umiltà, ed anche l’amore soprannaturale che genera nei vostri cuori la gioia e la pace.
Affrettate la vostra conversione, perché di ritorno di mio Figlio è molto prossimo. Quando mio Figlio arriva, gli uomini batteranno le teste sulle pareti, malediranno la loro vita senza Dio, ma sarà troppo tardi, perché il tempo della misericordia sarà passato.
Il tempo della pietà è ora, per questo chiedete a Dio il suo perdono e la sua misericordia, con una vita di preghiera e di amore, ed Egli vi perdonerà, e nel ritorno di mio Figlio vi darà la corona della vita eterna.
Tutti, benedico con amore da Montichiari, da Kerizinen e da Jacarei.

(San Gerardo):  “Carissimi fratelli, io Gerardo , mi rallegro per venire oggi di nuovo a voi.
Pregate il Rosario tutti i giorni, soprattutto perché tanti giovani vogliano la Fiamma dell’amore della Madre di Dio, per con questa Fiamma rispondere “Sì” alla chiamata di Dio per la vita consacrata e religiosa.
Come ha ben detto il nostro amato Marco: “Non c’è più grande grazia che Dio possa dare a un’anima, che sceglierla e chiamarla per la vita religiosa e consacrata”. Questa è la grazia delle grazie, la benedizioni delle benedizioni e il segno innegabile di quanto Dio ama l’anima scelta.
Pregate, in modo che molti giovani vogliano questa grazia, amino questa grazia e onorino questa grazia.
E pregate anche per la riparazione per molte anime che hanno ricevuto questa grazia, ma disprezzarono questa grazia, preferendo il mondo e le sue cose, i suoi amori, i suoi piaceri, i suoi divertimenti.
Oh, come questo offende Dio!, Questa è la causa di tanti terremoti, tanti uragani, tante siccità prolungate, tanti parassiti nelle colture e piantagioni, tante infelicità e molte guerre.
Se ci fossero più anime che amano questa grazia, che l’onorano e che l’amino con tutto il cuore, i castighi diminuiranno. 
Pregate perché i giovani a mia imitazione, amino questa grazia, valorizzino questa grazia, e dedichino la loro vita felicemente a Dio, alla Madre di Dio nella vita consacrata, vivendo questa vita di grazia, questa vita di santità, questa vita angelica, questa vita di gioia che io stesso ho vissuto, in modo che attraverso di essi, la grazia di Dio continui a irradiare sulla terra per tutti gli uomini.
Tutti amo e benedico con amore, da Materdomini, da Muro Lucano e da Jacarei. “

07 settembre,  Messaggio di Nostro Signore e della Madonna.
(Nostro Signore): “Cari figli, oggi vengo con mia Madre SS.ma, per dirvi:
Il mio Cuore vi ama intensamente, ed è per questo che ho mandato qui mia Madre perché lei in mio nome vi portasse al mio Amore, vi mostrasse quanto è grande il mio amore. E la permanenza tanto lunga di mia Madre Qui, in questo posto, è la grande prova dell’immenso amore che ho per voi, e quanto voglio salvare tutti voi e non voglio perdere nessuno di voi.
Il mio cuore vi ama intensamente, ed è per questo che sono venuto con Mia Madre Qui, perché tramite il mio servo più obbediente, Marco Tadeu, mostro a tutti voi il grande amore del mio Sacro Cuore. Sì!, questo amore così grande che voi avete disprezzato. 
Vi chiedo miei figli, che non disprezzate più il mio amore, e che non ferite più mio Sacro Cuore con la spada della vostra disobbedienza e del vostro disamore, ma piuttosto date al mio Cuore il bacio d’amore, dell’amore che Io voglio, l’amore filiale dei vostri cuori.
… quest’amore che fa sì che l’anima mi cerchi, mi desideri, mi ami, non per paura dell’inferno o dei miei castighi, né a causa delle mie grazie e favori, ma mi cerchino per Me stesso, per amarmi, per vivere dedicati a Me come il mio piccolo figlio Marco e come miei Santi hanno vissuto.
Sì, è questo amore che voglio, l’amore che si dona a Me, che si dedichi, che soffre, che lavora per me, l’amore che si batte per me, l’amore che rinuncia tutte le cose lecite per Me; un amore che non pensi se non in Me, un amore che non esista se non per Me e che non viva se non per Me.
Sì! E’ questo amore che voglio da voi, è chiaro che i laici che hanno famiglia non potranno vivere ciò pienamente, ma esigo di tutti i miei figli, almeno questo desiderio, questo desiderio di amare.
…come il mio Figlio Marco in questa foto di questo segno che voi contemplate oggi, vedendo quanto è grande questa meraviglia che ho fatto in lui.
Io e mia Madre abbiamo messo in lui a nostra Fiamma d’Amore, e lui ha aumentato questa fiamma, giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno, con molte preghiere, sacrifici, opere, lavoro, Rosari, Ore di preghiera, Film, cenacoli, meditazioni, veglie, sforzo, donazione, dedizione al cento per cento, finché questa fiamma raggiunga questa intensità di sole radioso nel vostro cuore, nella vostra anima.
Anche voi dovete avere questa Fiamma, questo è ciò che dovete cercare e desiderare. E se voi imitate il mio figliolino Marco nel donarsi a Me e a Mia Madre, avrete anche voi questa fiamma e vi sentirete il mio amore, il mio amore infiammato per voi, il mio amore pazzo per voi che desidera i miei figli di salvare tutti, qualunque sia il costo.
Questo amore che non riposa finché non ha tutti voi vicino a Me, questo amore che mai rinuncerà di cercare di salvarvi, non importa quel che costi. Non salvano l’anima coloro che non lo vogliono, ma coloro che lo desiderano e hanno un minimo di amore per Me, Oh!, Per quest’anima Farò cose folli. 
…Satana sarà accecato e paralizzato e cadrà impotente, e  infine, l’impero infernale sarà abbattuto.
Pregate, pregate molto il rosario di mia Madre, perché con lui, questa Fiamma d’amore crescerà in voi, come è cresciuto come nel nostro amatissimo Marco.
Lavorate per la mia Madre, lavorate per Me, lottate, combattete, dedicatevi, e quella fiamma d’amore crescerà tanto quanto il vostro sforza è massimo.
Mettetevi al lavoro, non aspettate più!, Perché il mondo perisce,  e le anime periscono,… fate i gruppi di preghiera, fate conoscere i nostri Messaggi, fare tutto il possibile per far conoscere mia Madre, …Quando mia Madre sarà conosciuta e amata, Io sarò conosciuto e amato e trionferò”.
Qui, in questo luogo santo, che Io e mia Madre abbiamo scelto in questa terra del Brasile, questa terra di Santa Croce, Io e mia Mamma abbiamo fatto le più grandi meraviglie come mai prima in nessuna parte, per mostrarvi come il mio amore, il nostro amore è infiammato per voi, e come vogliamo solo amore.
Amore, siate amore, vivete l’amore, vivete per l’amore, dedicatevi all’amore e poi l’amore trionferà.
Io sono l’amore, l’amore sono Io, se voi vivete per questo amore, allora in questo amore Io trionferò in voi e attraverso di voi in tutto il mondo.
…Avanti!, miei figli conto su di voi, lotterò per voi.
Tutti benedico con amore ora, e in particolare te Marco, il più obbediente e dedicato dei miei figli, mia piccola fiamma di amore sulla terra, …benedico anche te, il mio amato figlio Carlos Tadeu, che oggi hai consolato ancora una volta il mio Cuore e il Cuore di Mia Madre, con il Rosario che hai pregato nel piazzale antistante l’immagine di mia Madre, nella piazza dei nostri Tre Cuori.
Grazie figlio, hai tolto 15.000 spade dolore dei nostri tre Cuori e anche estratto 249.000 spine dei nostri tre Sacri Cuori con questo rosario, continua figlio mio, più obbediente di tutti i servitori che ho trovato sulla Terra da essere il padre spirituale di mio Beniamino , il mio piccolo Serafino di amore.
…Te e tutti questi miei figli benedico con amore da Dozulé, da Paray-le-Monial e da Jacarei. “

(Maria Santissima ): “Cari figli, oggi, quando contemplate l’anniversario delle mie Apparizioni qui con mio Figlio Gesù e tutta la corte celeste, vengo dal Cielo per dirvi:
Sono la Regina e Messaggera di Pace, aprite i vostri cuori alla Mia Pace.
Se aprite il vostro cuore alla mia Pace con molte preghiere, suppliche, lacrime, gemiti, io darò ai vostri cuori questa pace che il mondo non ha, che il mondo non conosce, e che solo io posso dare: la pace di Dio. Questa pace riempirà i vostri cuori di una serenità, riempirà i vostri cuori con una certezza inalterabile d’amore di Dio, della sua grazia, della sua benevolenza in voi, che vi darà la pace anche nei momenti di sofferenza. Questa pace nessuno può rubarvela, che è la pace della sicurezza di essere amati da Dio e da Me e di avere sempre me al vostro fianco.
… voglio che pregate molti Rosari per la pace nel mondo, e facciate i cenacoli e gruppi di preghiera che ho chiesto da ogni parte, per proteggere la pace e garantire la Vittoria della Pace, altrimenti una grave guerra tra Oriente e Occidente comincerà.
La salvezza è nelle vostre mani, perciò: Pregate, pregate, pregate il rosario, con le parole non otterrete niente, solo con il Rosario potete fermare le guerre che iniziano sempre all’inferno, nel cuore malvagio di Satana!.
…Sacrificatevi per Me, sacrificatevi per il mio Figlio. Il mio figlio Marco ha capito perfettamente questo, che l’amore a Me è sacrificarsi per Me e per mio Figlio Gesù, il giorno in cui capirete questo e lo vivrete, inizierete a fare come lui, e comincerete a sacrificarvi, a dedicarvi, a donarvi sempre più a Me e al mio Figlio Gesù, e così inizierete a sentire nei vostri cuori quella fiamma d’amore che egli sente, che lui ha, che lo consuma, che lo muove, ad andare sempre più avanti, combattendo di più per Me, dandosi, dedicandosi sempre di più a Me, e sempre vivendo consumandosi in questo amore e morendo d’amore per Me senza poter morire.
Quando voi vivrete così, sarete fiamme d’amore sulla terra, e poi la mia Fiamma d’Amore si irradierà con forza in tutte le nazioni, in tutta l’umanità, convertendo le anime e i cuori, accecando e paralizzando Satana, sgretolando il suo regno infernale e producendo il più grande trionfo dei nostri Sacri Cuori Uniti.
…il mondo finalmente Mi riconoscerà come Corredentrice, avvocata, Mediatrice di tutte le grazie, e poi la Signora di tutte le Nazioni, la Messaggera di Pace, benedirà il mondo, Lei benedirà, e il mondo avrà finalmente un Pace duratura e felice.
Tutti, benedico con amore.

Messaggio privato della Madonna per Carlos Tadeu.
(Maria SS.ma): Figlio mio, io sono la tua Mamma, ti amo con tutto il cuore, …Sii la mia mistica rosa rossa d’amore , vivendo ogni giorno nel perfetto spirito di sacrificio, dedicandoti sempre di più a Me, a combattere per Me e per il mio Figlio Gesù, facendo ogni giorno piccoli atti di sacrificio ad esempio dei Pastorelli, seguendo l’esempio dei miei pastorelli di Fatima, della mia piccola figlia Bernadette, del mio Gerardo e tanti Santi,
Te, e tutti i miei figli che amo molto, benedico con amore ora da Fatima, da La Salette e da Jacarei”
(Marco: Mammina a presto, a mio Gesù “.