MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA 
ALLA SUA FIGLIA AMATA LUZ DE MARIA 
22 GENNAIO 2017

 

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

 

INFINITE BENEDIZIONI RAGGIUNGONO I MIEI FIGLI QUANDO LE LORO AZIONI E LE LORO OPERE SONO IMPREGNATE D’AMORE. 

 

CIASCUNO DEVE REALIZZARE UN CAMBIAMENTO RADICALE NEL SUO MODO DI COMPORTARSI E D’AGIRE, PER DIVENTARE GENERATORE D’AMORE ED ATTIVO TESTIMONE DI MIO FIGLIO.

L’amore viene disperso come acqua che filtra tra le dita, ma le dita non rimangono per questo secche, in quanto la pelle conserva l’umidità lasciata dall’acqua. Allo stesso modo, voi siete chiamati a riattivare quel Dono e quella sicurezza nell’operare e nell’agire che è un moltiplicatore, risvegliando nei vostri fratelli quella Scintilla Divina che illumina l’oscurità e che vince quello che si crede perso.

DOVETE DISPORVI PERSONALMENTE AL FINE DI PERMETTERE ALLO SPIRITO SANTO DI AGIRE LIBERAMENTE IN CIASCUNO DI VOI E POSSIATE QUINDI CRESCERE ED ESSERE PIÙ DI MIO FIGLIO E MENO DEL MONDO. Non tutto è perduto per chi si dispone e si affida alla guida Divina. Dovete solo mantenere una totale disposizione, affinché l’umanità giri in senso contrario a quello di questo momento, che è: verso il dominio del male su tutta la terra.

L’Umanità patirà per la sua disubbidienza, ma ogni singolo individuo continua ad avere a disposizione la Misericordia Divina e l’opportunità di convertirsi e pertanto di salvarsi l’anima.

ALL’UOMO VIENE RICHIESTO DI ABBANDONARSI INTERIORMENTE E FIDUCIOSAMENTE TRA LE BRACCIA DI MIO FIGLIO. Quando ciascuno di voi avrà sete di Salvezza delle anime, in quel momento l’Amore non risiederà solamente nella persona che lo solleciti, ma si espanderà all’infinito ed in questo modo l’Amore trasformerà tutto quello che troverà sulla sua strada. Non dovete essere sterili, ciascuno di voi deve dare testimonianza delle proprie opere e delle proprie azioni. 

La realtà attuale tra il Popolo di Mio Figlio è caotica: ci sono ciechi che vogliono guidare altri ciechi… Alcuni dei Miei figli aspettano la Mia Parola per poi darsi alla critica, per evitare le responsabilità, oppure per conoscere le “novità” che provengono dalla Casa di Mio Figlio.

Quale Madre, provo dolore nel sapere che alcuni dei Miei figli Prediletti non stanno predicando, ma danno sfogo nella predica al loro stato emotivo, provocando ancora più confusione nel Popolo di Mio Figlio, che è ben lontano dal comportarsi bene. 

Le mani che consacrano Mio Figlio devono rimanere libere dalla superbia, dall’invidia, dall’offesa, dalla bugia premeditata. Guai a quei Miei prediletti che diventeranno persecutori del Popolo di Mio Figlio!, poiché la mancanza di saggezza è prova della mancanza di Amore Divino nella persona e questo paralizza la Verità, lasciando emergere l’ego umano.

Figli prediletti, il male non va solo alla ricerca dei Miei figli laici ma, in modo ancor più spietato, manda i demoni ad inondare il cuore di coloro che si dedicano al servizio di Mio Figlio. Il male si scaglia su di voi con la mancanza di saggezza, con la povertà spirituale, con la pigrizia e con l’ira, per provocare in voi lo scoraggiamento, l’allontanamento dai vostri doveri, con il farvi sentire privilegiati e di rango superiore, trasformandovi in questo modo in quelli che causano l’aridità e la durezza di cuore nelle anime che dovreste guidare.

Figli prediletti del Mio Cuore, non dimenticatevi che per servire Mio Figlio dovete essere d’esempio ed avere un cuore retto.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

CONOSCETE MIO FIGLIO, CERCATELO, AVVICINATEVI, MANTENETEVI APERTI ALLA VERITÀ… E quindi cercate di conoscere a fondo Mio Figlio, soffermandovi a contemplare la profondità del creato, nella natura, nel vento, nell’acqua, perché in tutto è presente un’eloquente Impronta Divina, che comunica e conferma l’Eternità di chi l’ha creata.

VOI CONTINUATE AD ESSERE IN UNA COSTANTE LOTTA INTERIORE… ED È QUESTO CHE FA SÌ CHE IL MALE VI TENTI CON MAGGIORE FREQUENZA.

Uno degli ostacoli di questo momento è la GRANDE DISPERSIONE nella quale vivete. Figli, la dispersione opprime la memoria e ferma gli sforzi che voi potreste fare per unirvi a Mio Figlio ed ascendere.

Figli, vi ho già richiamati ad addentrarvi in voi stessi e a conoscervi senza dissimulazioni, questo vi porterà ad essere più fermi, ad essere abili, prudenti e riflessivi, a riconoscere quello che dovete rinforzare a causa delle vostre debolezze, degli egoismi, della mancanza d’amore e così riuscirete a migliorare la convivenza con i fratelli.

State conducendo una vita legata al mondo, ma avete a disposizione questi momenti per scoprire l’importanza di una vera relazione con Mio Figlio, che è lontana dai falsi concetti che avete.  Dovete uscire da un modo di pensare egoista, da quell’ “essere voi stessi”, da una vita totalmente egoista, dovete volgere il vostro sguardo in voi, guardarvi dentro e disporvi ad annullare tutto quello che vi può separare dall’essere un vero figlio di Dio, che non guarda a sé stesso, ma a Dio ed al proprio fratello.

FIGLI, ALCUNI HANNO LA CONOSCENZA CON LA QUALE ABBAGLIANO I PROPRI FRATELLI, MA NON DI SOLA CONOSCENZA VIVE L’UOMO, MA D’AMORE, dell’essere comprensivo, dell’accettare il fratello con i suoi limiti e le sue virtù, del non aggredire il proprio simile, del non lasciare che insorga l’ira perché rovina tutto, dell’evitare l’invidia spirituale, che fa cadere in tutti i vizi contrari all’amore. 

La vita frenetica dei miei figli è in un mare in costante tempesta, non permette loro di calmarsi ed è per questo che alcuni sono talmente deboli, che non riescono a resistere nelle vicende quotidiane …

 

La carenza spirituale influisce sul corpo fisico.

Figli, avete dimenticato l’obbedienza ai Miei Appelli, voi fate quello che volete, dando il primo posto alle cose del mondo. Vi fate una vostra vita, con una vostra legge e con rapporti con Dio che sono tutti vostri. Non conoscete Mio Figlio, né rispettate i Comandamenti e questo vi ha portato a far parte di una generazione perversa che cerca risultati per sé stessa e si impone per farsi ascoltare, senza lasciarsi correggere…

 

L’UOMO FA CONTINUI TENTATIVI DI RINUNCIARE AI SUOI ERRORI ED AI SUOI LEGAMI, MA NON RIESCE A CONCRETIZZARE LA TRASFORMAZIONE, RIMANE CON L’INTENTO TRA LE MANI…  

L’uomo riversa gli intenti nel mare dell’oblio, per proseguire nella fantasia, per questo i Miei sacerdoti non devono predicare che il male non esiste, perché con questo porteranno le anime a soccombere.

L’umanità cerca disperatamente l’appoggio della gerarchia della Chiesa di Mio Figlio, al fine di continuare nel suo mondo di peccato e di andare avanti nel libertinaggio. 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, tanta rivalità esistente nell’uomo è il prodotto della mancanza dell’Amore Divino nel cuore dell’uomo, la leggerezza della lingua tradisce chi vive d’apparenze, totalmente contrario alla Legge dell’Amore.

Il momento vi chiama a non essere persone che si alimentano delle disgrazie del fratello. Chi agisce in questo modo alimenta il male. Il male cresce, aumenta il suo potere attraverso le vostre cattive azioni, questo lo dovete tenere a mente, se volete risalire le alture della vita spirituale.

PER QUESTO VI DOVETE CORREGGERE ADESSO, IN QUESTO MOMENTO COSÌ TRASCENDENTALE DELLA STORIA DELL’UMANITÀ, dove la tendenza è la ribellione contro tutto, senza pensare se sia buono o meno. L’uomo, in questo momento, agisce per imitazione, non secondo la ragione, non in base al pensiero. State impedendo alla coscienza di farvi provare il rimorso che non conoscete, perché avete incarcerato la coscienza, cosicché non vi disturbi e non vi conduca al pentimento.

Con dolore vedo i Miei figli trovare la scappatoia più comoda per evadere le responsabilità ed i cambiamenti; le cattive azioni e reazioni, le cattive abitudini vengono dissimulate, incolpando gli altri.

L’uomo è cresciuto in questo triste modello, incolpando gli altri della colpa che non si vuole assumere. Questa è una grande debolezza personale, un auto-inganno, un deterioramento personale che ha portato all’ irresponsabilità in cui l’umanità vive in questo momento.

 

IL PERCORSO DI QUESTO MOMENTO LO STA FORGIANDO CIASCUNO DI VOI, CIASCUNO DI VOI HA CONTRIBUITO CON IL PROPRIO COMPORTAMENTO E CON LE PROPRIE AZIONI ALLO STATO DI QUESTA GENERAZIONE.

L’impeto, la fama, la vanagloria, la fortuna, i piaceri sono così importanti per l’uomo, che non c’è posto per quanto è spirituale.

Mio figlio è stato bandito dal cuore dei Suoi figli, vive oppresso dalla follia umana. Questo faciliterà la consegna dell’uomo all’anticristo. Chi non conosce Mio Figlio è facile preda del male. La fantasia e l’illusione vi faranno cadere nelle ingannevoli mani dell’anticristo.

I potenti fanno cadere nelle loro reti quelli che non conoscono l’essenza della Verità e la Verità viene allontanata dalla umanità, per portarla alla sofferenza e al patimento costante. L’incertezza distrugge, chi è certo della protezione Divina ha una maggiore stabilità nel suo spirito.

L’umanità in questo momento tiene gli occhi puntati su un uomo, del quale presto si dimenticherà, fino a quando, con il potere umano che gli è stato conferito, non farà tremare qualche popolo.

Questo è il comportamento umano e la stessa cosa vale in campo spirituale, invoca la Divinità per paura, poi se ne dimentica e continua nel suo vivere quotidiano.  

Certamente l’uomo soffre e soffrirà, ma chi non ha sofferto non mostrerà amore per chi soffre, ma lo allontanerà, per non sapere quello che non conosce.

Le Potenze mondiali non si ignorano, al contrario sono in stretti rapporti e stanno uniti, per non compromettersi.  L’umanità è quella che viene ingannata, per mancanza di conoscenza ed a causa dell’accettazione per ignoranza.

 

Pregate figli, pregate, l’Italia continuerà a soffrire, la sua terra sarà nuovamente scossa e sarà sorpresa dal potente vulcano che sta dormendo e che ne risveglierà altri. (1)

 

Pregate figli, la Chiesa di Mio Figlio patirà in modo inaspettato, a causa di notizie inaspettate.

 

ALLORA PENSERETE ALLE MIE PAROLE E VI CONVINCERETE CHE LA MADONNA VI AVEVA ALLERTATO, MA VOI NON AVETE COMPRESO.

 

Pregate figli, il Guatemala sarà scosso, questo Popolo che soffre, piangerà.

 

Pregate figli, pregate, le nuove leggi minimizzeranno gli indifesi e la fame accelererà. Chi possiede, vuole possedere di più e chi non ha sarà privato di quello che possiede.

 

Gli Stati Uniti, rimarranno sotto lo sguardo del mondo. Pregate, figli Miei, dagli Stati Uniti uscirà il dolore per l’umanità. (2)

 

Pregate figli, pregate, l’attività sismica aumenterà, il sole flagellerà la terra. (3)

Figli del Mio Cuore Immacolato: l’istante non è un istante, la vicinanza di un meteorite viene presa con indifferenza, l’uomo vive come se gli eventi che vi ho menzionato non dovessero accadere. Questa è la cocciutaggine dell’uomo, che non cambia nemmeno per esprimere amore per la Creazione e per fare in modo che questa lo protegga di più. 

Il Venezuela vive nell’ombra ed in quell’ombra esiste un arsenale di armi che comporta un pericolo per l’America. Il comunismo (4) non è stato sconfitto, bensì ha sparso per il mondo il suo potere bellico e conserva un dominio maggiore di quanto l’Umanità pensi.

Figli, ognuno di voi sia un vero specchio dell’operare e dell’agire di Mio Figlio, per poter agire emanando Amore, quello che gran parte dell’Umanità ha bandito. 

 

NON DISPERATE, MIO FIGLIO E QUESTA MADRE NON VI ABBANDONERANNO…
SIAMO AMORE PER GLI UOMINI, MIO FIGLIO È MISERICORDIA INFINITA.

Vi benedico. 

Mamma Maria.

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Profezie sull’Italia…
(2) Profezie sugli U.S.A.
(3) Profezie sull’attività solare…
(4) Profezie sul comunismo…

 

 

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli / sorelle:

 

La nostra Madre Santissima in questo Messaggio mette in evidenza il grande collasso che sta subendo il nostro pianeta e quello verso il quale è avviata l’umanità. Le temperature del pianeta sono aumentate, ed il cambiamento climatico in atto, è irreversibile.

L’uomo non è mai soddisfatto, più possiede, più vuole possedere e più si sente infelice e lontano da Dio. 

Nostra Madre ci allerta sui mali che hanno sempre afflitto l’uomo e che continuano a causare lo stesso male allo spirito dell’uomo. L’essenza del male entra nell’uomo a causa dell’egoismo, che lo porta a pensare solo al bene personale e non ai fratelli. Ogni uomo pensa di essere il padrone del mondo e di avere pertanto ogni diritto. 

Se l’Umanità avesse preso sul serio gli Appelli del Cielo, forse la storia sarebbe stata diversa.  Ma come ci dice la Madonna: la coscienza è stata silenziata dall’uomo e la sensazione di indipendenza domina l’essere umano, innescando una reazione che è contraria alla Pace.

Fratelli, questo è il momento di sviluppare tutta la capacità intellettiva di cui siamo stati dotati da Dio e di focalizzarci sull’ascesa spirituale.

Forse in questo modo l’Umanità smetterà di competere e l’uomo smetterà di pensare di essere il centro dell’Universo ed avrà finalmente la vera consapevolezza di essere in un’infinita Armonia Divina, come in una sola nota, ed affinché quella nota si mantenga nella Divina Volontà, deve disporsi ad essere accordata, per conciliarsi con l’Armonia Divina…

Parlando di intelligenza si potrebbe pensare all’intelligenza a livello umano, ma l’intelligenza va oltre, stiamo parliamo dello spirito, dell’unione, della fusione dell’uomo con il suo Creatore. 

Amen.

 

 

Ciao, sono Walter, autore e proprietario di questo blog. Puoi trovare la mia testimonianza qui. Tutto parte da Medjugorje dove la Mamma Celeste mi ha chiamato, per offrire la mia vita a Gesù nella sua castità e verginità cosi da poter salvare quanti non pregano e quanti per cui nessuno prega e si offre per i loro peccati che li portano all’inferno…