MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
ALLA SUA FIGLIA AMATA LUZ DE MARIA
5 MAGGIO 2017

 

 

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

 

FIGLI MIEI, LA MIA BENEDIZIONE DÀ FRUTTI ABBONDANTI, QUANDO I MIEI FIGLI LA RICEVONO CON LA DISPOSIZIONE DEL CUORE E RENDENDO GRAZIE. 

Il Popolo di Mio Figlio dovrebbe portare la Croce assieme a Mio Figlio e quindi riparare, condividere, fondersi al Sacrificio di Mio Figlio, perché quando c’è la dedizione totale, non c’è assolutamente niente che riesca a separare questa fusione.

Ed è proprio questo che vengo a chiedervi:

 

di essere una cosa sola con la Trinità Sacrosanta…
di riprendere la retta via: non è mai tardi per un figlio pentito.

 

VENGO AD INVITARVI AD INIZIARE UNA NUOVA VITACOLMA DEL VERO AMORE, CHE È QUELLO CHE MIO FIGLIO VI OFFRE.

Voi, nel trascorrere della vostra vita quotidiana, sapete che ogni opera, ogni azione viene compiuta da ciascuno di voi in un certo modo, ma non chiedete mai a Mio Figlio di compiere queste opere e queste azioni assieme a voi.

La separazione tra il Divino e l’umano nella quale ha vissuto l’uomo, ha generato un’ignoranza che ha bloccato l’umanità, facendole credere che Dio sia lontano e che per incontrarlo, lo dobbiate cercare al di fuori di voi.

Di conseguenza i Miei figli vanno fuori strada ed imboccano vie che sembrano portarli ad avanzare nella spiritualità, ma che invece li portano ad avvicinarsi a falsi idoli, a credenze indebite e ad azioni che sono al di fuori di quello che Mio Figlio permette.

L’umanità vive in continui cambiamenti, ma i cambiamenti in questo momento sono talmente continui, che senza accorgervene sprofondate nelle cattive azioni.

 

PER QUESTA GENERAZIONE L’INDIVIDUALISMO È UNA COSA
NORMALISSIMA ED È IN CONTINUO AUMENTO.  

 

IL BENE DI UNO È IL BENE DI QUELL’UNO ED IL MALE DELL’ALTRO È IL MALE DELL’ALTRO. VOI PENSATE CHE NIENTE VI POSSA TOCCARE, CHE TUTTO SIA UN FATTO MOLTO PERSONALE E CHE IL VOSTRO LOTTARE DEBBA ESSERE PER L’IO UMANO.

Questo, figli Miei, crea superbia. Quando non si condivide, quando non si vive l’allegria del fratello come fosse la propria, quando ci sono rivalità e fratelli che con lingua tagliente gettano fango addosso agli indifesi con facilità, figli Miei, questa è superbia.

La superbia aggredisce la persona, perché la rende insensibile, le toglie l’amore, la compassione, la carità, il perdono e fa sì che il superbo giunga ad ignorare il Primo Comandamento.

 

L’umanità è sottoposta a costanti cambiamenti, la mente dell’uomo viene influenzata da quello che la circonda, influenzata  nella psiche ed influenzata dall’esterno, attraverso la moda, la musica, il cinema, i videogiochi e la tecnologia mal utilizzata.

Inoltre, così come la terra sta subendo trasformazioni, il sole e la luna sono soggetti a cambiamenti che raggiungono la terra ed il corpo dell’uomo non è preparato a ricevere elevate emanazioni geomagnetiche e piccole particelle atmosferiche e solari. Questi elementi causano alterazioni sia nel ritmo normale degli organi del corpo umano, che nel comportamento e nel modo di agire, incrementando le possibilità di ammalarsi.

L’uomo è un ricettore ed un emanatore di bene o di male; il male causa alterazioni nell’uomo stesso che le emette nell’Universo e, come il bene, anche il male si riproduce a livelli infiniti.

 

Io Mi rammarico che in questo momento il male sia maggiore del bene.

In alcuni mesi particolari nei quali l’attività solare coincide con alcune fasi lunari, sulla terra si verificano serie alterazioni, che causano terremoti, alcuni di elevata intensità.

L’uomo pensa di essere il padrone della propria vita e che quindi quello che fa, non abbia nessuna relazione con il resto dell’Universo, ma solo con il suo stesso ego.  

TANTI DEI MIEI FIGLI STANNO ASPETTANDO DEI SEGNI PER COMINCIARE AD OBBEDIRE AI MIEI APPELLI! 

FIGLI, QUEL SEGNO SONO IO, che vengo sollecitata dall’istante in cui state vivendo, sollecitata dalla mancanza di rispetto per i Miei Appelli, vengo sollecitata dalla disobbedienza di alcuni dei Miei figli Prediletti, sollecitata dall’uomo che dice: “queste cose sono già successe e siamo ancora qui”…

Ma non è così, Miei amati!  In precedenza, ci sono stati gravi accadimenti, ma c’è sempre stato il tempo di soccorrersi da un paese all’altro.

 

QUELLO CHE STA PER ACCADERE SARÀ L’ISTANTE DEGLI ISTANTI, IN CUI CI SARÀ DOLORE, TRISTEZZA E CIASCUNO SI SENTIRÀ SOLO AL MONDO.

Sarà il momento del dolore e del confronto dell’uomo con il bene o con il male. Quindi non siate come i farisei, non pregate per farvi vedere, non ricevete Mio Figlio nell’Eucaristia per le apparenze, poiché chi riceve Mio Figlio sapendo di vivere in peccato, si sta forgiando la sua stessa condanna.

Ho visto ginocchia con ematomi, ginocchia con i segni della mortificazione, ma tutto questo è vuoto, perché non avete pregato con la consapevolezza di quello che dite nella preghiera, non vivete quello che dite con le labbra, non siete veri, non siete testimoni della Verità di Mio Figlio. 

VEDO PREGHIERE VUOTE, SENZA SENTIMENTO, RIPETITIVE, PERCHÈ IL PENSIERO È LONTANTO DA QUELLO CHE STATE DICENDO.  

Vedo cuori vuoti, che ripetono quello che hanno imparato a memoria, per questo motivo sollecito una presa di coscienza urgente dell’uomo, affinché rafforzi la propria fede e si spinga nella sua interiorità, dove si trova Mio Figlio.

È URGENTE CHE VI RENDIATE CONTO DI AVERE UN’ANIMA e che senza di lei non ci sarebbe un corpo, poiché è l’anima che infonde la vita.

 

È URGENTE CHE VI RENDIATE CONTO DI AVERE UNO SPIRITO e che dovete vivere una continua corrispondenza d’amore alla Trinità Sacrosanta.

 

È URGENTE CHE L’UOMO SI RENDA CONTO DI NON POTER CAMMINARE DA SOLO E CHE DEVE SALVARE L’ANIMA, per conseguire la Salvezza e non perdere la Vita Eterna.

Amati figli, l’uomo deve possedere una qualità speciale senza la quale non può fare niente nell’ambito del bene, non può realizzare né fare niente di buono, senza questa qualità speciale.

 

Ed è proprio su questa qualità che si è scagliato il maligno oppressore, per farla sparire dall’uomo:

QUESTA QUALITÀ È L’AMORE… SENZA L’AMORE L’UOMO NON PUÒ PRETENDERE NIENTE, POICHÉ L’UOMO È IL PRODOTTO DELL’AMORE.

 

L’UOMO SENZA AMORE NON RIUSCIRÀ AD AMPLIARE LE SUE FACOLTÀ, NÉ I SUOI SENSI, TUTTO QUANTO È RETTO E BUONO, NASCE DALL’AMORE.

Figli, conoscete l’Amore Trinitario? L’Amore è la cosa più grande di cui l’uomo sia stato dotato e la cosa che l’uomo ha disprezzato di più.

L’intenzione del male è quella di confondere l’umanità, inducendo gli uomini a comportarsi inopportunamente, fino al punto di portare l’essere umano a non sapere più come comportarsi ed agire.

 

AMATI FIGLI, L’AUTENTICO CRISTIANO È COLUI CHE DÀ TESTIMONIANZA DELLA PRESENZA DI MIO FIGLIO IN LUI, ESSENDO LA PRASSI DELL’AMORE.

Figli, volete essere liberi? Siate Amore e lì troverete la vera libertà, allora le opere e le azioni fluiranno senza nessuna difficoltà, perché proverranno da quella fonte che emana latte e miele, la fonte dell’Amore vero: l’Amore Divino.

 

L’UOMO IGNORA COSÌ TANTO L’IMPORTANZA DI ADDENTRARSI E DI ALIMENTARSI DELL’AMORE DIVINO, PER LA CRESCITA SPIRITUALE E PER POTER POSSEDERE L’AMORE! 

Amati, l’umanità guarda all’esteriorità, voi cercate invece l’interiorità nelle persone, che traspare dalle loro opere e dalle loro azioni, dal modo in cui amano.

Cercate l’interiorità delle persone e saprete riconoscere la presenza o la carenza Divina nei vostri fratelli, ma per farlo dovete prima purificarvi e liberarvi da quanto vi costa maggiormente abbandonare, poiché ancora non avete piena fiducia in Mio Figlio.

Una persona senza amore è una persona vuota, non si conosce, non si riconosce quale figlio di Dio, le mancherà sempre qualcosa, perché niente la potrà saziare.  

 

FIGLI MIEI, IO VI CHIEDO DI FERMARVI E DI RIFLETTERE A FONDO SULLA RESPONSABILITÀ DELL’ESSERE FIGLI DI DIO.

Figli Miei, guardate in alto senza pronunciare una parola e sollecitate la Protezione Divina, con tutto l’amore che avete in voi.

Non dimenticate di pregare il Santo Rosario, il Padre Eterno Mi ha concesso di elargire grazie abbondanti ai figli ferventi, che non si dimenticano del Santo Rosario.

Unitevi, comprendetevi, siate solidali.

Miei amati, l’umanità è di fronte all’ecatombe, continuate ad essere prudenti, non dimenticatevi della spiritualità, non dimenticatevi di prepararvi.

 

Pregate figli Miei, pregate per il Cile, questo paese soffrirà.

 

Pregate figli Miei, pregate, nell’oceano si troverà quello che l’uomo non avrebbe mai immaginato.  

 

Pregate figli Miei, pregate e preparatevi per l’Avvertimento. (1)

 

Pregate figli Miei, pregate per la Giamaica, i Miei figli saranno sorpresi dall’acqua.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato, non siate come quelli che non conoscono la Parola Divina, pertanto non dovete trascurarla.

Il male esiste, ma non dimenticatevi che il bene è superiore e lo otterrete guardando a Mio Figlio e se vi pentite delle vostre cattive azioni, Lui vi perdonerà. 

Non andate dietro alle novità del male, non contaminatevi, siate persone d’amore e di buoni costumi.  

 

L’INSTANTE SI STA ESAURENDO.

Venite a Me, Io vi porto da Mio Figlio.

Vi benedico.

Mamma Maria.

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

(1) Profezie sul Grande Avvertimento di Dio all’umanità…

 

 

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

Dopo aver ascoltato ed aver scolpito nel nostro cuore le Parole della Madonna, abbiamo l’obbligo, giorno dopo giorno,  di diventare uomini e donne migliori.

 

Il cammino non è facile. La Madonna mi ha detto che  è con la lingua che l’uomo di solito commette peccato e questo causa un’enorme debolezza alla persona che lo fa ed è da lì che penetra il male.   

 

Non sentiamoci a disagio, perché è l’uomo stesso che non vuole prendere parte all’amore, in quanto vive interessato al suo proprio bene.

Preghiamo il Creatore affinché continui a stare al nostro fianco ed affinché noi possiamo continuare ad essere in grado di servirlo in spirito e verità.

Amen.

 

Ciao, sono Walter, autore e proprietario di questo blog. Puoi trovare la mia testimonianza qui. Tutto parte da Medjugorje dove la Mamma Celeste mi ha chiamato, per offrire la mia vita a Gesù nella sua castità e verginità cosi da poter salvare quanti non pregano e quanti per cui nessuno prega e si offre per i loro peccati che li portano all’inferno…