MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÚ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 30 GIUGNO 2016

Amato Popolo Mio:

NEL NOSTRO DIVINO AMORE, GLI ISTANTI SONO UN TESORO CHE LA NOSTRA TRINITÁ OFFRE AD OGNI ESSERE UMANO…

OGNI ISTANTE È FRUTTO DELLA NOSTRA MISERICORDIA NEI VOSTRI CONFRONTI.

Tanta incredulità da parte degli uomini riguardo ai Nostri Appelli e riguardo alla Legge Divina, attira il male sulla terra!

Ciascuno di voi è un trasmettitore ed un ricettore di quanto sta vivendo dentro di sé, sia attraverso la parola che attraverso i gesti, le emozioni o i pensieri e questo suscita nel fratello una reazione nei vostri confronti. Dovete lavorare affinché al momento di essere trasmettitori o ricettori, riusciate a farlo con grande trasparenza.

Popolo Mio, il frastorno in cui vi trovate degenera sia il corpo fisico che il corpo spirituale.

Dovete comprendere che il vivere quotidiano non vi allontana da Me, quello che vi allontana è la rinuncia al Mio Ausilio, la rinuncia all’obbedienza e al Mio Amore.

LA NEGAZIONE DELLA MIA VERITÁ È SEGNO DELL’IGNORANZA NELLA QUALE IL MIO POPOLO È GIUNTO A CADERE, un’ignoranza spirituale che da tempo si è tramandata nella Mia Chiesa ed in questo momento, viene sottoposta ad una nuova, rafforzata e riformata ignoranza da parte di coloro che stanno dirigendo i Miei figli sulla strada sbagliata.

IL MIO POPOLO NON È STATO ORIENTATO A VIVERE UNA VERA VITA SPIRITUALE, NÉ A DESIDERARE UN’ASCESA SPIRITUALE.

Il Mio Popolo è giunto al punto di gustare di una comoda ignoranza, grazie alla quale pretende di scusare il peccato, la superbia ed il dominio che l’ego ha su ciascuno di voi.

Vi ho tanto chiamato affinché aveste la certezza che Io dimoro in voi, ma la vostra limitatezza vi impedisce di approfondire questa Mia Verità, non Mi cercate, né bramate le Cose Mie…

Porto tante croci e sono così pochi i figli che Mi alleggeriscono il peso!…

FIGLI MIEI, IO ANNUNCIO PER MEZZO DEL MIO PROFETA…
IO DENUNCIO PER MEZZO DEL MIO PROFETA…

Nell’umanità vedo un campo arido, frastornato dal quotidiano, incapace, senza mete né desideri di Salvezza.

La Gerarchia della Mia Chiesa deve mantenersi salda ed attaccata alla Legge Divina, di modo che non si perdano più anime, ravvivandole affinché si preparino nello spirito e crescano verso Me.

FIGLI, IN QUESTO MOMENTI PER VOI RISULTA IMPERCETTIBILE VISUALIZZARE GLI OSTACOLI CHE IL MALE VI PONE SUL CAMMINO, perché sono vari e nella maggior parte dei casi, non vi sembra che i comportamenti o le azioni siano sbagliate o che possano essere un peccato grave…

POPOLO MIO, IN QUESTO MOMENTO LA PACE INTERIORE È IMPRESCINDIBILE, SE CIASCUNO DI VOI SI RENDESSE CONTO DEL VALORE DELLA PACE INTERIORE, AGIREBBE CONTRO L’EGO, PER NON RATTRISTARE LO SPIRITO.

Questo è un momento in cui non guardate voi stessi, avete smarrito la misura di quello che siete in realtà ed in situazioni inattese reagite in modo indebito.  Giudicate, sapendo di non doverlo fare, guardate all’ego del fratello, quello che salta all’occhio, quello che credete di riconoscere.

Figli, la pace è il condimento di quello che fate, la pace insaporisce le azioni e le impregna in quanti vi circondano e va molto al di là di quanto possiate immaginare.  L’eco della pace nella Nostra Volontà, raggiunge ripercussioni infinite.

Popolo Mio, la preoccupazione dell’uomo e la ragione di tante contese (contiendas ) è l’economia, unita alla voglia di Potere dell’uomo.

Alla fine degli istanti, (Al final de los instantes,) l’uomo vorrà possedere ed a causa di questa sua ansia diventerà più temibile delle fiere.

La terra è stata distrutta in fretta dai Miei figli, per il dominio economico, trasformandola in un luogo che sarà quasi incompatibile con la vita dell’uomo.

AL TERMINE DI QUESTO ISTANTE, IL MIO POPOLO SEGUIRÁ LA CORRENTE DEL MONDO, AGENDO IN MODO SBAGLIATO, SOTTO LA TRAMA DEL NEMICO DELL’ANIMA.

Il male è confusione, divisione, disordine, imperfezione, disamore, orgoglio e mette in atto questa realtà con forza contro l’uomo, come quando asserite che il male non esiste.  Ed è per questo che l’uomo non ha paura di offendere la Nostra Divinità, credendo che il demonio non esista, non lo perturba, non sapendo che la seduzione del male giunge senza essere percepita, creando in questo modo un uomo che scenderà a patti con il demonio per possedere quello che ha da offrirgli.

FIGLI, CHI NEGA L’ESISTENZA DEL MALE NEL MONDO È SCHIAVO DEL MALE STESSO. È giunto il momento in cui l’uomo si sente vicino a satana.  Questo è un atto riprovevole da parte dei Miei, che fanno avvicinare la sofferenza, fino a quando non scopriranno da soli che satana possiede solo schiavi, che prende ed utilizza come vuole.

Gli uomini agiscono dominati dal male, al quale consegnano la volontà umana e la Mia Presenza viene annullata ed è indesiderata. IO SONO L’ASSENTE NELLA VITA DEI MIEI FIGLI, QUINDI, L’UOMO CORRE IL GRANDE RISCHIO DI AUTO INGANNARSI E DI CONTINUARE AD AGIRE IN DIREZIONE DELL’ABISSO.

Gli uomini ambiscono alle alte posizioni, in quanto più sono posseduti dal loro ego, più desiderano essere ricordati dai loro fratelli, ma si dimenticano che chi crede di essere il primo, sarà l’ultimo di tutti. (Mc. 9,35) 

Popolo Mio, questa consapevolezza l’hanno soltanto gli umili ed è quella che desidero abbia il Mio Popolo, che disciplino, prima di esaminarlo.

L’INCREDULITÁ STA AUMENTANDO (SOBRESALE) ED IN QUESTO MOMENTO STA INTACCANDO IL MIO POPOLO, QUALE PRELUDIO DELLA VICINANZA DI QUANTO VI HO ANNUNCIATO, ED IN PARTICOLARE: DELL’AVVERTIMENTO.

Popolo Mio, quelli che Mi seguono sono continuamente accusati, derisi e scherniti. Vengono posti continuamente degli ostacoli davanti a loro e vengono considerati con disprezzo e con diffidenza da quelli che si fanno chiamare fratelli.

Non dimenticatevi figli, che sovrabbondano quelli che si avvicinano ai Miei fedeli per poterli far vacillare, mettendo alla prova la loro pazienza e misurandone la Fede.

FIGLI, VOI ALIMENTATE IL VOSTRO ORGANISMO FISICO E VI DIMENTICARE DEL VOSTRO ORGANISMO SPIRITUALE…

Attirate i vostri fratelli, così che Mi cerchino e si alimentino del Mio Corpo e del Mio Sangue, consapevoli della Mia Presenza reale nell’Eucaristia.

Sulla terra, l’uomo viene confuso spiritualmente dalle correnti che agitano la mente ed il cuore dell’uomo.   LA MIA LEGGE È UNA, UNA LA MIA PAROLA… ETERNAMENTE PRESENTE.

Amato Popolo Mio, la strategia del male è quella di causare confusione, per dividere, quindi la divisione che crea scontri nei quali alcuni periscono. NON DOVETE ENTRARE IN CONTESE. LA MIA PAROLA È UNA.  IL MIO POPOLO DEVE MANTENERE L’UNITÁ E CON L’UNITÁ, VIVERE NEL MIO AMORE.

Pregate. I Miei figli pregano per fortificarsi interiormente e per ministrarsi a vicenda.  Non voglio preghiere fredde, che non diano frutto e che non muovano le coscienze. Dai Miei figli desidero la preghiera penetrante, che vibra dentro, mossa dal Mio Spirito Santo.

Popolo Mio:

Pregate, pregate per l’Italia, il suo lamento sorgerà ovunque, perfino la terra esalerà dolore. In questa terra vengono commesse grandi aberrazioni. Sarà duramente scossa, i vulcani si faranno sentire. Il terrorismo vuole distruggere le immagini e le reliquie della Mia Amata Croce, PER QUESTO VI ORDINO CHE SIANO PROTETTE. (1)

Pregate, figli Miei, pregate per l’Inghilterra, il dolore si farà sentire con la luce del giorno ed il lutto si impossesserà dei cuori. La pioggia sarà implacabile.

Pregate, figli Miei, pregate per Argentina. Giungerà il tradimento, i Miei figli soffriranno, il fiume sarà mare.

Pregate figli Miei, pregate, gli Stati Uniti si trovano faccia a faccia con il dolore, quello che non si aspettano né immaginano. Questa Nazione patirà la forza impensabile della Natura. Il peccato chiama la purificazione. (2)

Pregate figli Miei, pregate, il Giappone continuerà a soffrire. La Russia si affretterà.

Pregate, l’economia sta dimostrando al mondo di essere nelle mani di pochi.

Popolo Mio, la Terra geme, alcuni dei Miei lo hanno sentito.  Geme non solo a causa del peccato che l’umanità deposita su di lei, ma geme di fronte all’ignoranza nella quale l’uomo sta agendo, in totale oltraggio ai Comandamenti, ai Sacramenti e alle Opere di Misericordia, nell’assurda negazione di tutto quanto vi ricordi il Mio Amore, quello di Mia Madre e di tutto quanto è Sacro

Gruppi che non credono nella Nostra Trinità entreranno per demolire la maggioranza dei luoghi che la cristianità ha mantenuto in ricordo del sacrificio dei martiri e dove si conservano le reliquie del Mio Sacrificio sulla Terra.

IL DEMONIO NON VUOLE CHE SULLA TERRA CI SIANO TRACCE DELLA MIA DIVINITÁ, PER QUESTO SI STA SCAGLIANDO CONTRO IL MIO POPOLO INNOCENTE, PERCHÉ É CONSAPEVOLE DELLA MIA PRESENZA IN CIASCUNO DEI MIEI FIGLI.  

Popolo Mio, non continuate a dormire di fronte alla durezza che sta per avanzare. Le minacce tra le potenze giungeranno a provocare l’azione.

Guardate in alto, un asteroide inatteso causerà lo sbigottimento dell’umanità.
I vulcani continueranno a risvegliarsi ed il Centro America tremerà. (3)
La terra si aprirà e l’acqua emergerà cercando di purificare la terra. (4)

Popolo Mio:

L’umanità non vive nella Mia Pace, voi conservate la Mia Pace…
L’umanità vive istupidita, senza morale, voi vivete in Me…
L’umanità mi disconosce, voi amatemi e riconoscetemi…

AMATE MIA MADRE, PREGATE IL SANTO ROSARIO. 

Io non vi abbandono e Mia Madre vi chiede di mettervi sotto la Sua Protezione.

Non temete, Miei amati, vi toglierò dalle macerie e chiederò ai Miei Apostoli di non tacere, ma di essere lampade con il miglior olio e che facciano luce nell’oscurità prodotta dal risveglio di un vulcano.

IL MIO POPOLO NON VAGHERÁ NEL DESERTO, INVIERÓ IL MIO ANGELO, AFFINCHÉ VI CUSTODISCA.

ISTRUITEVI AMANDOMI, ADORANDOMI, ALIMENTANDOVI DI ME…

NON SIETE VERI, SE VI ISTRUITE SENZA LA MIA PAROLA…

Benedico i Miei figli con l’olio del Mio Amore, quelli che trasformano in vita questa esplicitazione della Mia Parola.

Non cercatemi per soddisfare la curiosità, cercatemi perché Mi amate.

Vi benedico in modo speciale all’inizio di questo istante.

Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO.
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO.
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO.

(1) Profezie sull’Italia, leggere…
(2) Profezie sugli U.S.A., leggere…
(3) Il risveglio dei vulcani, leggere…
(4) Lo sgretolamento della terra, leggere…

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli / sorelle:

El espíritu de cada uno de nosotros busca la Unidad en Cristo que nos fortalece. (Filipenses 4,13)

Cristo ci chiede di conservare la forza spirituale e questo si raggiunge adorando Dio sopra ogni cosa ed amando il prossimo come sé stessi.

Questo è il momento di risvegliare quella vita che proviene dallo Spirito Santo, affinché da dentro lo Spirito Divino ci guidi a vivere con la forza proveniente dalla Trinità Sacrosanta, che è l’unico modo di superare quanto sta per succedere.

Fratelli, facciamo in modo di risvegliare in noi quella vita che rimane addormentata, che è quella che darà forza al debole ed al forte darà maggior animo per resistere al male.

La Terra non è più la stessa, la Natura non si comporta come prima, tutto è cambiato in proporzione a quanto l’uomo si è allontanato da Cristo.

La Creazione sta reagendo contro l’uomo e l’uomo contro sé stesso. Il male maggiore che l’umanità abbia potuto compiere è stato quello di: separarsi da Dio.

POSSIAMO QUINDI VEDERE CHIARAMENTE CHE SI STA COMPIENDO ILPIANO DELL’ANTICRISTO:

SEPARARE L’UOMO DAL SUO CREATORE.

Ciascuno di noi porta con sé grandi benedizioni che non vengono messe a frutto perché l’uomo non sta vivendo una spiritualità vera, che trascenda quanto è stato insegnato all’uomo come religiosità.

Fratelli, Cristo ci chiama ad essere più spirituali per resistere al male. Abbiamo un fiume abbondante che è la vita spirituale ed al nostro passaggio dobbiamo far scorrere altri fiumi, di modo che la Parola di Dio fluisca per tutti.

Amen.