MESSAGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA

26 AGOSTO 2017

Amato Popolo Mio:

SIETE IL MIO POPOLO ED IO VI AMO… 
 SIETE I MIEI FIGLI, CHE AMO E PER I QUALI MI SONO SACRIFICATO SULLA CROCE.  

Amato Popolo Mio, vi vedo seguire gli eretici, vi vedo seguire quelli che non Mi amano e che dicono che Io li ho scelti quali Miei Strumenti.

Non dimenticatevi che “non chiunque dica: Signore, Signore, entrerà nel Regno dei Cieli” (S. Mt 7,21).

Vi trovate nel mezzo di grandi confusioni, la Mia Chiesa si trova in quello che è il preludio allo Scisma, ha consegnato i Comandamenti alla libertà del Mio Popolo, che come ai tempi di Mosè, stanco di aspettare si diede all’adorazione di falsi dei. 

La Mia Chiesa sta ripetendo gli stessi errori nel non essere docile alla Nostra Volontà Divina e nel disubbidire a Mia Madre in quello che ha sollecitato si facesse, nelle Sue reiterate Rivelazioni.

Mia Madre ha fatto conoscere la Volontà Divina, a voi Suoi figli, ma voi avete chiuso gli orecchi ed avete indurito il cuore, per paura di offendere coloro ai quali Mia Madre ha ordinato di consacrarsi al Suo Cuore Immacolato.  Per disobbedienza, la Mia Chiesa non consacrò la Russia al Cuore Immacolato di Mia Madre (1) e l’umanità patirà per questo. Se l’ubbidienza avesse superato la paura, l’umanità non si troverebbe ormai davanti alla guerra.

IL CUORE IMMACOLATO DI MIA MADRE TRIONFERÀ, TRIONFERÀ, MA PER QUESTO IL MIO POPOLO PATIRÀ QUELLO CHE SI SAREBBE POTUTO EVITARE: SARÀ PURIFICATO.

Il demonio sta usurpando anime ovunque ed i Miei figli cosa stanno facendo, per evitare questa perdita di anime?

La Mia Chiesa è immersa nella disattenzione riguardo alla salvezza delle anime. I Miei Prediletti, nella stragrande maggioranza, non tengono catechesi al Mio Popolo, le loro prediche sono senza peso come la schiuma, sono permissive con il peccato, per evitare che la comunità si allontani.

Però il tempio interiore del Mio Popolo, in che condizioni si trova?

È infestato dai serpenti, è invaso dalle tenebre e dall’odore nauseabondo del peccato, che si impossessa di tutto, perché la gente Mi tiene nel dimenticatoio.

HO BISOGNO CHE IL MIO POPOLO SI CENTRI SUL TEMPIO INTERIORE, CHE CONTINUI AD ASPIRARE AD UNA VITA PIÙ VICINA ALLA MIA, PIÙ AFFIDATA AL SILENZIO E PIÙ FOCALIZZATA SUL COMPIMENTO DEI SEGNI DI QUESTO MOMENTO, DI MODO CHE NON IGNORI QUANTO SUCCEDE.

Non siate persone di apparenze, né di maschere da utilizzare secondo le occasioni, siate persone di Amore Divino, che percorrono il loro cammino portando la Mia Parola ovunque vadano e qualora non siano bene accolte, non si nascondano, ma scuotano la polvere dai loro piedi ed immediatamente cerchino altri fratelli, altri luoghi dove evangelizzare.  

Il Mio Popolo non parla, non predica…

Il Mio Popolo è stato vittima della sottrazione delle parole e dei concetti che Mi sono propri ed in questo momento freme nel sentire varie parole o concetti che vengono utilizzati da nuove ideologie o da sette e quindi smette di utilizzarli.  Questo significa consegnare a quelli che si addentrano nella Mia Chiesa per rubare, quello che è Mio, per appropriarsene e per cercare i Miei figli, per debilitarli. 

FIGLI, NON CADETE NELL’IGNORANZA, LE SETTE ED I MOVIMENTI DI STRANE FILOSOFIE, HANNO USURPATO LA MIA PAROLA E QUELLO CHE APPARTIENE ALLA MIA CASA, PER CREARE CONFUSIONE.  

L’uomo è la meraviglia di Mio Padre, è dotato del migliore è più grande sistema di ingegneria e la scienza non è riuscita a scoprirlo facilmente.

Mio Padre ha dotato l’uomo di un sistema circolatorio esemplare e perfetto, di modo che il sangue sia distribuito in tutto l’organismo e la stessa cosa ha fatto con gli altri sistemi del corpo umano. Non è questo un laboratorio di eccelsa qualità?

Il Mio Popolo ha visto come movimenti esoterici, utilizzino termini come “energia” per impadronirsene e per fare in modo che il cattolico che le utilizza, senta di appartenere a queste sette, o venga segnato a dito dai suoi stessi fratelli. No, figli, il corpo umano è in costante movimento, non si ferma, questo movimento produce energia e l’energia produce una vibrazione. La vibrazione è una comunicazione che il corpo emette all’esterno per benedire i propri fratelli o per contaminare i propri fratelli con la negatività.

LA NOSTRA TRINITÀ NON È UN SOSTANTIVO, È VERBO…

LA NOSTRA TRINITÀÈ IN UN COSTANTE PROCESSO DI CREAZIONE E DI PERDONO, DI AMARE E DI DARE IL BENE ALL’UOMO.

L’estatico è colui che non fa niente e si aspetta di ricevere tutto senza il minimo sforzo e questo è sbagliato. I Miei figli devono lavorare per la propria salvezza e per la salvezza delle anime.

Amato Popolo Mio, la bassezza e la mancanza di rispetto vicendevole, Mi causano grande dolore, poiché la mancanza di rispetto è un mezzo tramite il quale il nemico penetra nelle anime, causando la disunione, la separazione e la divisione.

Sono così tanti i Segni che vi rendo evidenti, che il Mio Cuore affoga nell’indifferenza dell’umanità, che guarda con disprezzo e totale indifferenza quello che succede nel mondo.

Questa generazione si sta dimostrando totalmente ignorante e questo Mi causa pena; con tanti progressi, l’uomo chiude gli occhi, si trasforma in un ignorante spirituale, in un totale ignorante di quanto sta succedendo nel mondo.

Non state coltivando lo spirito, state vivendo alimentando l’ego umano; se voi state bene, non vi interessa niente dei vostri fratelli che stanno soffrendo. Ma tutta la terra giungerà a tremare e all’agitazione, la natura sveglierà quegli ignoranti che vivono unicamente del proprio “ego” e della propria comodità.

AMATO POPOLO MIO, SI STA RIDUCENDO IL NUMERO DELLE ANIME CHE CONTINUANO ATTENTE ALLA CRESCITA E AD ALIMENTARSI DEL MIO AMORE.

Il peccato e le continue offese nei Miei confronti, sono segno del dominio di satana sull’umanità. La massoneria si è insediata nella Mia Chiesa e sta elevando a dio l’essere umano, con il suo libertinaggio ed i suoi capricci, con la sua ribellione e la sua arroganza contro la Nostra Divina Volontà.

Altre sette si sono insediate in Roma, aiutate dalla massoneria, affinché il Mio Popolo si confonda e si mostri indifferente riguardo agli accadimenti che Io vi sto annunciando, di modo che l’anticristo trovi un’umanità vacillante ed ignorante.

Amato Popolo Mio, voi dovete mantenere la certezza dei Miei Avvertimenti e delle Rivelazioni di Mia Madre, che non sono altro che un eccesso d’Amore della Nostra Volontà, per voi.

CONOSCETE LA STORIA DELL’UMANITÀ, LA STORIA DEL MIO POPOLO, DI MODO CHE VI RENDIATE CONTO CHE, SENZA LA SPIRITUALITÀ, NON ANDRETE LONTANO, MA VI DISTRUGGERETE A VICENDA.

L’uomo si porta dentro la ribellione che gli è stata iniettata dai media, non solo quelli della comunicazione, ma tramite l’invenzione del cinema e dei videogiochi, con i quali è cresciuta la gioventù attuale.

La reazione da fuori di senno, è comune nell’uomo che imita i “vincitori” che crea la tecnologia mal impiegata.

Amato Popolo Mio, dovete conoscere, dovete addentrarvi in quanto succede nel mondo.  Non siate come gli stolti, che guardando il Cielo, dicono che è la terra.  La testardaggine dell’uomo Mi addolora, Mi intristisce…

Pregate figli Miei, pregate per Roma, sarà invasa ed il Vaticano sarà scosso da forze contrarie alla Mia Chiesa.  

Pregate figli Miei, pregate per il Portogallo, l’odio arriverà ad invadere questo popolo di Mia Madre.

Pregate figli Miei, pregate per il Venezuela, il sangue dei Miei figli continua a spargersi.

Pregate figli Miei, pregate per l’Inghilterra, patirà a causa del terrorismo.  

Pregate figli Miei, pregate per la Corea del Nord, infiammerà la percezione delle potenze.

Pregate figli Miei, pregate, l’Avvertimento è vicino.

Amato Popolo Mio, Io vi chiedo di essere veri.  Non sarò accomodante con coloro che commettono ingiustizie e non si pentono. Altrimenti non sarei un Giusto Giudice.

Amato Popolo Mio:

Non siate come gli ipocriti che flagellano i Miei veri strumenti.  
Non siate i carnefici di chi Mi serve senza paura.   
Non siate parte di quelli che gridano: “crocifiggetelo, perché serve Cristo”.

Amato Popolo Mio, ritrovate l’Amore che Io vi offro, dovete sforzarvi di vincere l’ “ego” che vi governa. Fino a quando non dominerete l’ “ego” e non lo porterete a spiritualizzarsi, correte il rischio di essere strumenti del male e di essere quelli che impediscono che la Mia Parola si diffonda in pace.

Sono momenti in cui il bene ed il male si stanno dibattendo per le anime, voi non lo vedete con gli occhi del corpo, ma alcuni di voi lo percepiscono nello spirito. E lo percepiscono nello spirito, perché si sono avvicinati a Me.  

IO VI HO CHIAMATO A PREPARARVI AFFINCHÈ RICEVIATE LA BENEDIZIONE DEL MIO ANGELO DI PACE, MA NON VI STATE SFORZANDO, IL CAMBIAMENTO DEL MIO POPOLO NON È COSTANTE ED IL MIO SPIRITO NON DIMORA DOVE LA LUCE E LE TENEBRE CONVIVONO NELLA TIEPIDEZZA TOTALE.

È GIÀ GIUNTO IL MOMENTO IN CUI LA LUCE DEL MIO SPIRITO DEVE DOMINARE TOTALMENTE IN VOI.

La Nostra Trinità vi benedice, siate degni di questa Benedizione, vi amo.

Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) La consacrazione della Russia…

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

La Volontà Divina esplicita il Suo Amore attraverso la Sua Parola. Non cambia la Sacra Scrittura, ma la esplicita, anche se l’uomo si impegna a non comprendere.

Ci troviamo in un momento di trasformazione e di confusione, per questo Cristo ci fa sentire dalle Sue stesse labbra le parole pronunciate dalla Bocca della Sua e nostra Madre Santissima, che l’umanità si è rifiutata di accogliere.

La stoltezza dell’umanità è quella che porta l’uomo ad agire per la sua stessa decadenza in tutti i sensi, ma soprattutto a perdere l’anima, se non avviene un cambiamento e se non ci si dispone alla conversione.

Amen.

Ciao, sono Walter, autore e proprietario di questo blog. Puoi trovare la mia testimonianza qui. Tutto parte da Medjugorje dove la Mamma Celeste mi ha chiamato, per offrire la mia vita a Gesù nella sua castità e verginità cosi da poter salvare quanti non pregano e quanti per cui nessuno prega e si offre per i loro peccati che li portano all’inferno…