MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 
29 MAGGIO 2017

 

 

Amato Popolo Mio:

 

LA MIA BENEDIZIONE È NEI MIEI FIGLI, L’ESPRESSIONE DEL MIO AMORE.

 

Il Mio Amore Divino supera tutte le aspettative degli uomini, il Mio Amore è totale, per questo il Mio Amore non è, né sarà compreso, così come i Miei Appelli non sono, né saranno compresi pienamente.

CHIEDO ALL’UMANITÀ DI VIVERE IN COMPLETA FUSIONE CON ME, MA, SE NON SI DÀ TUTTO, LA MIA PAROLA SARÀ INTERPRETATA MALE, SECONDO LE CONVENIENZE PERSONALI, DIMENTICANDO CHE “MOLTI SARANNO I CHIAMATI, POCHI GLI ELETTI” (S. Mt. 22,14)

 

I Miei figli si devono sforzare di acquisire una conoscenza maggiore di quella che avevano in precedenza, questo li obbliga a non comportarsi come coloro che non Mi conoscono. Non tutte le persone cercano di acquisire la conoscenza della Verità, non tutti approfondiscono le Mie Parole e quelle di Mia Madre, date in questi Appelli.

IO VI CHIEDO DI RAGGIUNGERE LA PIENEZZA DEL VIVERE IN FUSIONE CON ME E PERTANTO DOVETE CORAGGIOSAMENTE PRENDERE LA DECISIONE DI DARE LA PRIORITÀ ALLE MIE COSE INVECE CHE A QUANTO È MONDANO.

 

Ogni persona, solitamente, prende la Mia Parola in base alle proprie convenienze, perché è un’autodifesa con la quale giustificano un comportamento che non è concorde con quello che Io desidero dal Mio Popolo.

 

Amato Popolo Mio, voi venerate la scienza e più finisce nelle mani dell’uomo, più l’uomo soccombe alle sue novità e più si immerge in quello che non conviene al corpo e nemmeno allo spirito.

 

In questo momento sto vedendo un’umanità debilitata da una tecnologia che la sta consumando totalmente, sto vedendo un uomo che Mi mette al secondo posto nella sua vita, un’umanità che non mi dà la priorità, ma Mi pospone sempre, poiché l’ego prende prepotentemente il sopravvento nella persona che non oppone resistenza alle tentazioni, né fisicamente, né moralmente. 

 

Io vi dono la Mia Parola e invece di accoglierla con amore, per essere migliori, la usate per essere arroganti e per discutere e battagliare e per additare i vostri fratelli.

QUALE DEI MIEI FIGLI PUÒ ESSERE GIUDICE DI UN ALTRO FRATELLO?
COLUI CHE HA BISOGNO DI GIUSTIFICARE LE PROPRIE AZIONI…  

 

Amato Popolo Mio, voi non prescindete da Mia Madre, ma invece avete la vera consapevolezza di quello che è Mia Madre e della Sua speciale e costante protezione nei riguardi dei Suoi figli. 

 

Nel cuore e nella ragione dei Miei figli, affiora il bisogno di rimanere uniti a Mia Madre, non solo per imitarla, ma per continuare a lavorare nel Mio Gregge, sotto la Sua Protezione ed in questo modo esercitarsi a vivere nelle virtù che il cristiano deve mantenere latenti.

IL FIAT DI MIA MADRE PORTA LA MIA CHIESA AD ESSERE FECONDA, QUINDI MIA MADRE È LA MADRE DEI MIEI FIGLI.

 

IL MIO POPOLO, PER ESSERE FECONDO, DEVE COMPRENDERE E VIVERE IN QUESTO VINCOLO REALE, OPERANTE, INTERNO ED ESTERNO, SIA DI MIA MADRE CHE MIO.

 

DOVETE CRESCERE SPIRITUALMENTE, AFFIDANDOVI ALLA MIA DIVINA VOLONTÀ, PER POTER VIVERE NEL MIO MODO DI OPERARE ED AGIRE E QUINDI RACCOMANDARVI ALLA PIENA DI GRAZIA.

 

Non solo la Mia Chiesa, in quanto istituzione, deve generare continuamente nuovi fedeli, ma i Miei figli devono darmi testimonianza con il loro modo di vivere la vita.

Mia Madre è il Membro Santo della Mia Chiesa, è Lei la Piena di Grazia e un esempio, per tutti i Miei figli, di dedizione incondizionata, così come di Fede e di Carità assolute.

 

Mia Madre, disposta all’obbedienza e a mettere in pratica la Parola Divina, è Colei che trasmette alla Mia Chiesa, ai Miei figli, quei Tesori che posseggono, gli accadimenti che l’uomo stesso ha generato a causa della sua disobbedienza e le previsioni che vi libereranno da queste cose.

Non voglio che consideriate Mia Madre come una contendente delle Mie Grazie, ma Lei è la dispensatrice di grazie, al fine della salvezza degli uomini.

Mia Madre è il Membro più esemplare di santità ed il prediletto della Mia Chiesa.

Mia Madre ha ed avrà una Sua Missione concreta nella Mia Chiesa, per questo invita, chiama e dà la Sua Parola ai Miei figli, affinché non si perdano. 

 

MIA MADRE NON È UN ADDOBBO PER LA MIA CHIESA, MA È LA LUCE CHE MIO PADRE HA MANDATO PERCHÈ FOSSE MIA MADRE E MADRE DELLA MIA CHIESA.

MIA MADRE NON VIENE PER COMPETERE CON SUO FIGLIO, MA PER GUIDARE I MIEI FIGLI SULLA MIA VIA, VERSO LA SALVEZZA, ATTRAVERSO LA SUA INTERCESSIONE.  

 

Mia Madre si rivolge al Mio Popolo chiedendo un SÌ personale, per condurvi a Me, tenendovi per mano.

Mia Madre è Madre dell’umiltà e si sente offesa quando l’uomo La pone in una posizione di superiorità rispetto a Me. QUESTO ACCADE PERCHÉ L’UOMO NON HA COMPRESO IL VERO RUOLO DI MIA MADRE: LA MEDIATRICE DI TUTTE LE GRAZIE.  

 

Non è da adesso che Mia Madre sta parlando ai Miei figli, ma è da tempo, quindi è da tempo che i Miei figli stanno vivendo più immersi nel peccato che nell’obbedirmi.  

OBBEDITE A MIA MADRE, CHE VI STA CHIAMANDO PER VOLONTÀ DIVINA E PER L’AMORE CHE PROVA PER VOI, CHE SIETE I SUOI FIGLI.

 

Mia Madre vi parla del peccato, del bene e del male, ma l’uomo nega il male, come se Mia Madre stesse raccontando menzogne e stesse parlando di cose inesistenti.

 

Mia Madre vi ha chiamato al rispetto della Legge Divina, mentre l’uomo si appella unicamente alla Mia Misericordia Divina, ottenendo il risultato che l’umanità si sente autorizzata a condurre una vita sfrenata, mentre diventa sbagliato vivere nel modo giusto e rispettare i Comandamenti.

 

Figli, i Miei Profeti sono sempre stati trattati dall’umanità come dei pazzi o come degli estremisti, persone che annunciano tragedie, ma è l’uomo che non vede la tragedia della società attuale, così come non la vide l’umanità del passato.

L’UMANITÀ VUOLE VIVERE IN UNA FALSA ED ERRATA FELICITÀ COLLETTIVA DI PECCATO, IN CONTRADDIZIONE CON LA PAROLA DIVINA.

 

Popolo Mio, tenete presente che al tempo della mietitura, la zizzania assomiglia maggiormente al grano e chi rimane lontano da Me e Mi disconosce o chi dice di vivere accanto a Me, senza consapevolezza, né fede nei Miei Insegnamenti, sarà confuso con grande facilità. 

Il fatto di non addentrarvi nella conoscenza della Mia Parola, vi impedisce di comprendere e di amare il “perché” ed il “per come” vi sto chiamando ad operare e ad agire nel Mio modo di Operare e di Agire.  Il non vivere la prassi della Mia Parola, vi limita la crescita, l’avvicinarvi a Me con fiducia e la messa in pratica delle richieste di Mia Madre.

Popolo Mio, dovete avere la certezza che la vita del cristiano non è solamente andare alla Santa Messa, né ricevermi senza una vera consapevolezza o senza una debita preparazione. Voi dovete conoscermi per amarmi e dovete sapere che in questo Mio Grande ed Infinito Amore per ciascuno di voi, continua a palpitare la Mia Giustizia, alla quale si anticipa il libero arbitrio dell’uomo, che da solo si causa dolore nella propria vita.

Io Sono Infinitamente Misericordioso e perdono chi viene a Me pentito e con fermo proposito di ammenda, ma l’uomo deve confessare questo pentimento e questo proposito di ammenda, per ottenere la Mia Misericordia, che Io no rifiuto, se Me la chiedete nel debito modo.

 

L’UOMO NON PUÒ CONTINUARE A MANGIARE E A BERE, COME SE NIENTE DOVESSE SUCCEDERE, mentre l’Umanità mi mantiene nascosto, per commettere atti impuri ed offendermi con ogni genere di peccati.

Il libertinaggio non vi porta a Me, gli atti contrari alla Legge Divina non vi portano a Me, separarmi dalle vostre opere e dalle vostre azioni non vi porta a Me, ma vi fa cadere costantemente in un pozzo profondo, dove troverete grande comprensione ed ancor più grande accoglienza da parte di chi non vuole abbandonare il peccato.

VEDO CHE I MIEI FIGLI NOMINANO CON MOLTA FCILITÀ L’ANTICRISTO E LO PRESENTANO CON UNA TALE NATURALEZZA DA FARLO SEMBRARE UN AMICO DELL’UMANITÀ, e quelli che non vi allertano su di lui, lo negano, di modo che lui impossesserà dei Miei figli e si approprierà dei beni di ogni genere che voi possedete, perché lui sarà il leader unico, di fronte al quale si inginocchieranno i grandi capi delle nazioni. Ci sarà un governo unico, che sarà il più grande persecutore dei Miei, ci sarà una moneta unica, per identificare i Miei fedeli, una religione unica che Mi escluderà totalmente.

 

Il dominio dell’impostore sul mondo intero, viene consentito da coloro che in questo momento detengono il potere sull’umanità allo scopo di dichiarare la guerra, la carestia per i paesi che non generano entrate e mandano le malattie alle nazioni che non fanno al comodo loro.

 

Loro, quelli che decidono il destino dell’umanità, decretano le rivoluzioni, le rivolte, i sollevamenti, la caduta dei governi, la caduta dell’economia… ED ANDRANNO AVANTI COSÌ, FINO A QUANDO I MIEI FIGLI, DI FRONTE ALLA PURIFICAZIONE, NON MI RICONOSCERANNO COME RE DEI RE E SIGNORE DEI SIGNORI.

L’impostore, l’anticristo (1), darà da mangiare all’affamato e da bere all’assetato, con apparente grande bontà, per sedurvi, ma quando vi avrà nelle sue mani, diventerà il grande oppressore, il castigatore ed il persecutore dei Miei figli.  Flagellerà il Mio Popolo, lo vestirà di porpora e lo fustigherà, causando un dolore tale che voi in questo momento non riuscite nemmeno ad immaginare.

 

Questo usurpatore confonderà chi non Mi conoscerà a fondo, chi non avrà preparato il cuore, i superbi, i dotti che in alcuni casi predicano la Mia Parola, ma non la vivono, perché i Miei Insegnamenti vanno molto al di là di sapere la Santa Parola a memoria.

IL MIO POPOLO HA BISOGNO DI ESSERE SANTO E DI RICONOSCERE DI AVER BISOGNO DI ADDENTRARSI IN ME PER ESSERE UNA COSA SOLA CON LA NOSTRA TRINITÀ, SOLO COSÌ OTTERRÀ IL DISCERNIMENTO PER DIFENDERSI DA UN MALE TANTO TERRIBILE.

 

Questo impostore guarda a Mia Madre, la Piena di Grazia, con grande ira. Lui conosce gli attributi di Mia Madre, sa quanto Mio Padre Le ha concesso, affinché interceda e protegga l’umanità.

Questo impostore vorrebbe strappare gli occhi a Mia Madre, per farla soffrire, perché sa che Mia Madre lo schiaccerà, per Volontà Divina, per questo fa credere che i Suoi Messaggi non sono validi, per minimizzare la posizione di Mia Madre tra il Suo Popolo.

FIGLI, DOVETE CONOSCERMI E RICONOSCERMI, DOVETE DISCERNERE PER NON CREDERE A TUTTO, MA ANCHE PER NON NEGARE TUTTO.

 molti verranno nel mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e trarranno molti in inganno. Sentirete poi parlare di guerre e di rumori di guerre. Guardate di non allarmarvi; è necessario che tutto questo avvenga, ma non è ancora la fine. Si solleverà popolo contro popolo e regno contro regno; vi saranno carestie e terremoti in vari luoghi; ma tutto questo è solo l’inizio dei dolori. (Mt 24, 5-8)

 

L’incremento di falsi messia, l’incremento di guerre, l’incremento di carestie, di pestilenze e di disastri naturali… Questi accadimenti sono Segnali per questa generazione.  
L’umanità è focalizzata sulle cose materiali…
I Miei Avvertimenti passano inavvertiti e Mia Madre è motivo di burla…
Questa umanità si sta degenerando e la Mia Chiesa si sta allontanando da Me…
Non volete saperne dei Miei Avvertimenti, né della Parusìa…
Negate l’insediamento definitivo del Regno secondo la Nostra Volontà, con la Mia Seconda Venuta… (2)

Pregate figli Miei, pregate per il Medio Oriente, farà patire l’umanità.

 

Pregate figli Miei, pregate,la terra si agiterà con maggior forza a causa della vicinanza di un corpo proveniente dallo spazio.

 

Pregate figli Miei, pregate, voi dovrete far perdurare la Fede di fronte a quelli che dicono che la Religione rimarrà intoccabile, ma invece finirà per essere adultera.

 

Pregate figli, pregate, in questo momento la massoneria sta tramando il destino dell’umanità.

 

Pregate figli, la Francia continuerà a soffrire a causa del terrorismo. L’Inghilterra si lamenterà a causa della violenza. Gli Stati Uniti andranno avanti nell’agitazione, conosceranno la miseria.

 

POPOLO MIO, LA DISOBBEDIENZA CIECA, LA NEGAZIONE, PORTANO ALLA PERDIZIONE E ALL’ARROGANZA.
NON LASCIATE INASCOLTATO QUESTO MENDICANTE D’AMORE.

Verrò per i Miei, per il Mio Popolo…
Non verrò solo, verrò con Mia Madre e con le Mie Legioni…
Verrò con onnipotenza e maestà…
Verrò come Re e Signore e tutto Mi riconoscerà: la terra, l’acqua, l’aria, il fuoco, i Miei figli, tutto tremerà, perché Io, il vostro Dio, verrò per quello che è Mio.

 

Pregate figli, in spirito e verità, non solo con la bocca, senza che le parole siano prima vissute nel cuore.

Vi amo, siete il Mio Popolo, vi benedico, Popolo Mio.

BENEDICO COLORO CHE LOTTANO OGNI GIORNO PER ESSERE MIGLIORI E PER NON PERDERSI.

BENEDICO COLORO CHE SI PENTONO VERAMENTE.

 

Vi amo profondamente.

Il vostro Gesù

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

(1) L’Anticristo…
(2) LA PARUSÌA: Il ritorno glorioso di Cristo…

 

 

COMMENTO DELLO STRUMENTO

 

Fratelli:

In questo Appello Divino, Cristo è stato chiaro e incisivo…

Dobbiamo riconoscere i Segni dei tempi.  Il Cielo ci ha offerto così tanta Parola Divina, affinché conoscessimo i Segnali ed i Segni e riuscissimo a discernere.

Dobbiamo mantenerci preparati, senza dimenticarci che la nostra preparazione non ci deve rendere arroganti e farci dimenticare quello che il Cielo ci ha permesso di sapere.

 

Non dimentichiamoci della Madonna, Lei non ci sta chiamando ad una vita centrata sulla sua figura, ma ad una vita Cristocentrica. La Madonna intercede costantemente per noi, lei non è venuta per cambiare la Parola di Dio, ma per pregare affinché correggiamo i nostri percorsi errati.

Ci invita a persistere nella ricerca di Dio, che non troveremo nel peccato, ma su una strada diversa, sulla quale incontreremo ostacoli, ma che alla fine ci porterà a vedere la Gloria di Dio.

 

Fratelli, non dimentichiamoci che la Madre di Cristo, Eletta da Dio, è il Vaso Sacro e l’Avvocata degli uomini.

NON STIAMO PARLANDO DEL POTERE DELLA MADONNA, MA DEL SUO “SÌ!” ALLA VOLONTÀ DI DIO.

 

Amen.

 

*****

 

 

IN RISPOSTA ALLA RICHIESTA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO, ESPRESSA IL 22 APRILE 2017:

 

“ALMIO POPOLO DARÒ LA GRAZIA DI ESSERE SALDI NELLA FEDE se, nove giorni prima del giorno di Pentecoste, Mi pregheranno e durante questa novena si affideranno a Me ogni giorno, con il corpo, l’anima e lo spirito unificati nell’amore, con dedizione, con impegno, in modo consapevole e con distacco dalle cose mondane. Il requisito non è solo quello di rimanere in questa condizione di pace, di grazia e d’amore durate questi nove giorni, ma per il resto della vita.”

Si invita il Popolo di Dio ad offrire allo Spirito Santo la Novena che si ritiene più opportuno pregare in Suo Onore. Si dovrà iniziare la Novena il 26 maggio, per poterla concludere il 3 giugno, tenuto conto che la Festa di Pentecoste cade la domenica 4 giugno 2017. Qui di seguito, vi suggeriamo la seguente Novena:

 

DOWNLOADS

METTI MI PIACE PER ESSERE AGGIORNATO

Ciao, sono Walter, autore e proprietario di questo blog. Puoi trovare la mia testimonianza qui. Tutto parte da Medjugorje dove la Mamma Celeste mi ha chiamato, per offrire la mia vita a Gesù nella sua castità e verginità cosi da poter salvare quanti non pregano e quanti per cui nessuno prega e si offre per i loro peccati che li portano all’inferno…