Luisa Piccarreta Scritti

Atto Preventivo rivelato a Luisa Piccarreta

A Luisa Gesù rivela che ogni mattina la nostra preghiera dovrebbe essere fatta nella Divina Volontà. Gesù istruisce Luisa e ciascuno di noi su come recitare questa preghiera ogni mattina. Il 27 maggio 1922 del volume 14, a Luisa Gesù afferma che l’Offerta Mattutina nella Divina Volontà (“atto preventivo”) viene fatto quando l’anima, al sorgere del giorno, fissa la sua volontà nella Volontà di Dio. In questo momento l’anima decide e conferma che vuol vivere e operare solo nella Volontà di Dio. L’anima anticipa tutti i suoi atti dell’intera giornata in questa offerta mattutina, consacrandoli alla Divina Volontà. Immediatamente l’atto eterno di Dio asorbisce gli atti umani in modo che esercitano, con Dio, un influsso eterno su tutto il creato; la Divina Volontà eleva gli atti umani a far sì che abbraccino le vite di tutte le creature del passato, del presente e del futuro.

Poichè l’auto-stima, la negligenza e altre cose durante la giornata possono diminuire l’efficacia dell’atto preventivo, come nuvole davanti al sole, questo atto va rinnovato durante la giornata. Gesù si riferisce a questo rinnovamento come all’ atto presente che elimina gli ostacoli che possano diminuire l’atto preventivo. A Luisa Gesù rivela che sia l’atto preventivo che quello presente sono necessari per Vivere nella Divina Volontà: il primo prepara e ammette l’anima a Vivere nella Divina Volontà, mentre il secondo mantiene ed espande l’anima in quella stessa Divina Volontà.

Se si mantiene una attiva etica di lavoro, si può rinnovare l’atto preventivo tre-quattro volte al giorno. Il modo di rinnovare questo atto non consistere nel solo ripeterlo, nonostante questo sia un buon metodo. A Dio fa piacere che per Lui esprimiamo il nostro amore in vari modi. Si può rinnovare questo atto, per esempio, consacrando e immedesimando i nostri atti con Dio nei Fiat della Creazione, della Redenzione e della Santificazione. Con questo metodo, l’atto preventivo assume i lineamenti dei giri della creazione che, pur essendo distinti, diventino un tutt’uno nel atto eterno ed unico di Dio.

Ora, ogniqualvolta rinnoviamo questo atto dovremmo, come Luisa, farlo con due moti dell’anima. Luisa usava spesso questo approccio. Il primo moto dell’anima è “generale”, e qui offriamo a Dio l’amore, la lode e il ringraziamento di tutte le cose e per tutte le cose immediatamente, poiché esse sono presenti a noi nel momento eterno di Dio. Il secondo moto è “particolare”, e qui offriamo a Dio tutte le cose a gruppi, uno per volta (i soli del cosmo, le stelle, le acque, tutta l’umanità, ecc.) o individualmente (questa o quella creatura particolare). Luisa ha praticato entrambi i moti regolarmente finché non è entrata alla sua ricompensa eterna.

Il seguente atto preventivo, conosciuto anche come Offerta Mattutina nella Divina Volontà, è una bella preghiera compilata da numerosi estratti dei 36 volumi di Luisa seguendo il suo metodo di preghiera, che lei utilizzava ogni mattina.

Offerta del Mattino nella Divina Volontà

O Cuore Immacolato di Maria, Madre e Regina della Divina Volontà, io ti supplico, per i meriti infiniti del Sacro Cuore di Gesù, e per le grazie che Dio ti ha concesso fin dalla tua Immacolata Concezione, la grazia di non peccare mai più.

Sacratissimo Cuore di Gesù, Io sono un povero e indegno peccatore e ti chiedo la grazia di permettere a tua Madre ed a Luisa di formare in me gli atti divini che hai ottenuto per me e per tutti. Questi atti sono i più preziosi di tutti, perché essi portano il potere eterno del tuo Fiat e attendono il mio “Sì, sia fatta la tua Volontà” (Fiat Voluntas Tua).

Perciò vi supplico, Gesù, Maria e Luisa, di accompagnarmi ora mentre prego:

Io sono nulla e Dio è tutto, vieni Divina Volontà a regnare in me. Vieni Padre celeste, a battere nel mio cuore e a muoverti nella mia volontà; vieni adorato Figlio, a fluire nel mio sangue ed a pensare nel mio intelletto; vieni Spirito Santo, a respirare nei miei polmoni e a ricordare nella mia memoria.

Io mi fondo nella Divina Volontà e metto il mio Ti amo, Ti adoro e Ti benedico Dio, nei Fiat della Creazione. Con il mio Ti amo la mia anima si biloca nella creazione dei cieli e della terra; Ti amo nelle stelle, nel sole, nella luna e nei cieli; Ti amo nella terra, nelle acque e in ogni creatura vivente che mio Padre ha creato per amore di me, affinchè io possa ricambiare amore per amore.

Ora entro nella Santissima Umanità di Gesù, che abbraccia tutti gli umani. Metto il mio Ti adoro, Gesù, in ogni tuo respiro, battito di cuore, pensiero, parola e passo. Ti adoro nei sermoni della tua vita pubblica nei miracoli che hai compiuto, nei Sacramenti che hai istituito e nelle più intime fibre del tuo Cuore.

Ti benedico, Gesù, in ogni tua lacrima, in ogni colpo, ferita, spina e in ogni goccia di Sangue che ha diffuso luce per la vita di ogni essere umano. Ti benedico in tutte le tue preghiere, riparazioni, offerte, e in ognuno degli atti interiori e delle pene che hai sofferto fino all’ultimo alito sulla Croce. Io unisco la tua Vita e tutti i Tuoi atti, Gesù, al mio Ti amo, Ti adoro e Ti benedico.

Ora entro negli atti di mia Madre Maria e di Luisa. Metto il mio Grazie in ogni pensiero, parola ed azione di Maria e di Luisa. Grazie nelle gioie e nei dolori della Redenzione di Gesù e della Santificazione dello Spirito Santo. Fuso in questi atti, faccio fluire il mio Ti amo e Ti benedico Dio nei rapporti di ogni creatura per riempire i loro atti di luce e di vita: per riempire gli atti di Adamo ed Eva; dei patriarchi e dei profeti; di tutte le anime del passato, del presente e del futuro; delle anime sante del purgatorio; degli angeli e dei santi.

Ora faccio miei questi atti, e li offro a Te, mio tenero e amorevole Padre. Possano essi aumentare la gloria dei tuoi figli, e possano glorificare, soddisfare e onorare Te per conto loro.

Ora incominciamo il nostro giorno con i nostri Atti Divini fusi insieme. Grazie Santissima Trinità per avermi permesso di unirmi a Te per mezzo della preghiera nel Tuo operato eterno. Venga il Tuo Regno e sia fatta la Tua Volontà in terra come in Cielo. Fiat

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.

Condividi!