VOLTO SANGUINANTE DELLA MADONNA

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA  
A JACAREI IL 14 GIUGNO 2015 

Messaggio di Nostra Signora e di Sant’Antonio di Padova e Lisbona

.
(Maria SS.ma): “miei amati figli, oggi, state commemorando l’anniversario delle mie Apparizioni a Medjugorje. Sono 34 anni di amore, 34 anni di Messaggi, 34 anni di continue mie chiamate a voi per la vostra conversione.
Le mie apparizioni a Medjugorje sono il segno più grande del mio amore per voi, figli miei. Poiché sono discesa dal Cielo per salvarvi, per difendervi dal demonio, per tirarvi fuori dalla cecità spirituale dei vostri peccati. E per sempre più riempirvi con la fiamma dell’amore del mio Cuore immacolato e con la grazia di Dio, che Dio vuole darvi.
Le mie Apparizioni a Medjugorje sono un segno del mio amore a tutti voi i miei figli. Voi che mi foste dati ai piedi della Croce del mio Figlio Gesù per essere mia discendenza, miei figli. Mi sono presa cura di voi durante tutti questi secoli e specialmente nelle mie Apparizioni a Medjugorje, vi ho dato il mio affetto, il mio amore, come mai prima nella storia dell’umanità.
Per questo continuo a venire ogni giorno dal Cielo per visitarvi e per inviarvi messaggi da quella città in Bosnia Erzegovina, malgrado Io sia stata per tante volte perseguitata, disprezzata e negata da tanti dei miei figli.
Continuo ad amarvi, continuo a cercarvi con tutto l’amore nel mio Cuore per darvi sempre la mia pace, la mia protezione, il mio amore e il mio materno aiuto.
Sì, figlioli, nonostante il grande stato del peccato dell’umanità, nonostante questi tempi cattivi in cui vivete, la vostra Madre del Cielo è con voi, sta vicina a voi, non vi abbandona, non vi lascia mai e sempre, sempre vi copre con il suo manto materno.
Io sono vicina ai malati, ai sofferenti, a coloro che piangono, a coloro che sono nelle tenebre del peccato, per cercare di toccare il loro cuore, convertirli e condurli a Dio. E mai figlioli, mai vi abbandono anche se tante volte Io sono stata abbandonata da voi, sono stata disprezzata da voi e mi avete chiuso la porta dei vostri cuori. Io continuo a bussare alla porta dei vostri cuori e un giorno, so che mi aprirete la porta, accenderò in voi la mia fiamma d’amore, farò nella vostra anima la mia presenza, il mio trono d’amore, perciò mai desisto con voi miei figli.
Affrettate, la vostra conversione, perché il tempo della realizzazione dei Segreti che ho confidato ai miei figli a Medjugorje, ai miei veggenti, sta arrivando e ora voi dovete decidervi veramente per Dio e per la santità, per ottenere la salvezza.
Le mie apparizioni a Medjugorje sono un segno, un segno di Dio per voi che è stato predetto nel libro di Gioele profeta: “e avverrà che io effonderò il mio Spirito in tutta la terra, i vostri figli e le vostre figlie profeteranno, i vostri anziani avranno sogni, vostri giovani avranno visioni” (Gl 3,1-2).
Nei giovani che ho scelto a Medjugorje, nel mio figliolo Marco Tadeu che ho scelto con soli 13 anni, questa profezia si compie. Il segno è stato dato a tutti voi e nessuno può dire che Dio non lo avvisò perché sta nella Bibbia da migliaia di anni.
Sì, ora che sta arrivando il grande e terribile giorno del Signore, il Signore ha moltiplicato i suoi segni per voi attraverso di Me nelle mie Apparizioni.  Felice chi ha fede, felice chi ascolta i miei Messaggi, felice chi cambia la sua vita e conforma la sua vita ai miei Messaggi e alla Volontà di Dio. Perché in breve Dio verrà per dare la ricompensa ai giusti, ai suoi figli che vivono correttamente e non negherà loro la felicità eterna, dando a loro una corona di gloria imperitura, che durerà per i secoli dei secoli e mai sarà loro tolta.
Le Mie apparizioni a Medjugorje sono il segno della mia preoccupazione materna per voi, figli miei! Poiché man mano che il tempo per la conversione finisce, e voi continuate paralizzati nei vostri errori senza conversione, il mio Cuore diventa ogni volta sempre più afflitto.
Ad ogni giorno Satana guadagna sempre più terreno, conquistando sempre più anime e famiglie. E voi continuate paralizzati nello stesso posto senza fare i gruppi di preghiera che ho chiesto, i cenacoli, senza diffondere i miei Messaggi, senza portarli ai miei figli che sono persi, i miei Messaggi d’amore.
Oh, miei figli! Svegliatevi dalla vostra cecità e muovetevi perché ormai è tempo. Andate e portate a tutti la luce del mio Cuore immacolato, i miei Messaggi d’amore, affinché così figlioli, tutti i miei figli possano avere la grazia della conversione prima che il tempo termini.
Ora che i miei Segreti sono vicini ad accadere, che il mondo finisce di percorrere la strada quasi senza ritorno che ha scelto del peccato, della guerra, della negazione e della ribellione contro Dio e già non c’è più molto che Io possa fare. È necessario che voi, figli miei, usciate e portiate i miei Messaggi, portate la mia grazia e il mio amore a tutti i miei figli, prima che sia troppo tardi.
Io sono con voi e mai vi lascerò, perciò confidate in Me, lasciatevi caricare sulle mie braccia, andate e portate i miei Messaggi. Toccherò i cuori attraverso di voi e voi, figli miei, restate fermi nella preghiera ora più che mai, perché non c’è più altro che Io possa fare per salvare questo mondo. E in breve mio Figlio verrà versare il fuoco della sua giustizia su questo mondo che si innalzò e si ribellò contro di lui.
E in breve le opere dei malvagi saranno ridotto in cenere insieme ai loro autori. State con il Signore, restate con Me, restate con il mio Rosario. Chi è fedele alla preghiera del Rosario, che mi ama e mi serve col Santo Rosario ogni giorno, non conoscerà le fiamme eterne.
Continuate con tutte le preghiere che vi ho dato qui, perché attraverso di esse miei figli, Io vi salverò, salverò le vostre famiglie e vi trasformerò nei più grandi Santi degli ultimi tempi.
Vi benedico tutti con amore da Medjugorje, da Bonate e da Jacareí.
Pace miei amati figlioli, pace Marco il più impegnato e dedicato dei miei figli.”

(Sant’Antonio): “fratelli miei amati, io, Antonio di Lisbona e di Padova, vi saluto oggi e vi do la pace.
Come vi amo! Come vi desidero! Come vi proteggo! Come vi aiuto! Io sono al vostro fianco in ogni momento, anche se molte volte il vostro cuore è duro e non sentite il mio amore né la mia presenza. Vi libero da mille pericoli e insidie del nemico, ogni giorno.
E oggi ancora una volta voglio dirvi: amate il Signore con tutto il vostro cuore, come io l’ho amato perché è l’amore che il Signore viene a cercare qui.
Il Signore viene a cercare da voi una fede piena di amore, una devozione piena di amore, una religione fatta di vero amore per Lui, che consiste nell’amarlo con tutte le forze, con tutta l’anima, con tutto il cuore. E temere, temere di offenderLo con il peccato e farlo soffrire, temere Dio con tutto il cuore.
Amate il Signore con opere di amore, perché Dio è già stanco di quelli che pensano che essi saranno ascoltati per il molto parlare. No, voi sarete giustificati davanti a Dio per il molto operare, per il molto lavorare. Pertanto fate opere di amore opere che provino l’amore per Dio e per la Madre di Dio.
E che la vostra prima opera di amore per Loro sia la vostra decisione per la preghiera del Santo Rosario. Preghiera che ha portato tanti Santi ad un altissimo grado di gloria in Cielo, me compreso. Io che ho conosciuto il Rosario e che ho amato il Rosario con tutto il mio cuore. Voglio che voi lo pregate ogni giorno!
Che la vostra seconda prova d’amore per Dio e per sua Madre, sia fare i gruppi di preghiera che Essi hanno chiesto qui per tanti anni e finora non avete fatto. Se ciascuno di voi avesse fatto un gruppo di preghiera, migliaia di anime già si sarebbero convertite e salvate e questo luogo starebbe rigurgitando, traboccante di persone sante.
Quanto grande è la vostra omissione, quanto grande è la vostra pigrizia. Andate, andate, prima che il tempo finisca e accendete nei cuori di tutte le anime la fiamma d’amore che la Madre di Dio ha acceso nei vostri cuori qui.
E non temete, perché io e gli altri Santi saremo con voi e saremo noi ad agire e toccare i cuori attraverso di voi. Dovete solo portare i Rosari meditati, le Ore di preghiera, i Film di questo luogo e pregare con il cuore, il resto lo facciamo noi del Cielo.
Amate il Signore con tutto il vostro cuore, dandogli tutta la vostra anima. Perché non date a Dio tutta la vostra anima e conservate in essa parti segrete che non volete dare a Dio, Gesù non vi dà tutto il suo amore. Quando voi darete a Dio tutta la vostra anima, tutto il vostro cuore completamente rinunciando alla vostra volontà. Quando date a Gesù tutto il vostro amore, anche Lui vi darà tutto il suo amore.
Provate a fare questo e vedrete che amore immenso sentirete nel vostro cuore. Un amore così forte, così grande che vi rapirà, vi riempirà, vi renderà pieni di felicità. E così, veramente esclamerete con l’Apostolo: «non sono più io che vivo, ma Cristo che vive in me.» E questa felicità sarà la vostra eredità e la vostra ricompensa per sempre.
Amate Dio con tutto il vostro amore cercando veramente di vivere una vita di intimità con Lui, facendo la preghiera viva con il cuore, dando a Dio tutto il vostro essere, tutta la vostra volontà. Siate come una tabula rasa, dove Dio possa scrivere la sua volontà, possa scrivere quello che vuole scrivere in voi.
Se voi foste così, sareste come me, ero come una lavagna bianca dove Dio poteva scrivere tutto quello che voleva. Così, la vostra vita sarà santa come la mia e vivrete più come angeli che come uomini.
Io, Antonio vi dico: Siete molto amati da Dio e dalla Madre di Dio, siete stati scelti fin dalla creazione del mondo per essere qui, per essere la generazione che riceverà il Signore Gesù nella gloria. Siete stati scelti per essere quel popolo santo che si abbraccerà con Lui sulle nubi del cielo.
Siete stati scelti per essere quei principi che brilleranno come il sole nella gloria celeste. Siete super amati da Dio, scelti, non disprezzate tutto questo amore per le cose della terra, per le cose mondane. Perché in breve questo mondo passerà, come una foglia gettata nel fuoco egli sarà bruciato e ridotto a cenere e cieli nuovi e terra nuova verranno.
Voi siete stati scelti per entrare, per abitare in questa nuova terra, non perdete l’eredità che vi è stata preparata.
Vi benedico tutti ora con amore da Lisbona, da Padova e da Jacareí.
Infine, vi dico ricordatevi di cosa vi ho detto nel messaggio precedente che vi ho dato: dove sono i vostri occhi là sarà il vostro cuore, e dove è il vostro cuore là saranno i vostri occhi. Togliete il vostro cuore dalle cose del mondo, metterlo in Dio e anche i vostri occhi saranno là. Togliete i vostri occhi dalle cose del mondo, metteteli in Dio e nella Madre di Dio e il vostro cuore salirà automaticamente a Loro.
Pace fratelli miei diletti. Pace Marco, il più ardente dei miei devoti e dei miei amici.”

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.