METTI MI PIACE PER ESSERE AGGIORNATO

Join our Facebook community

MESSAGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO  
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 
08 APRILE 2018
FESTA DELLA DIVINA MISERICORDIA

Amato Popolo Mio:

VI BENEDICO DAL MIO AMORE INFINITO, NEL QUALE
È PRESENTE CIASCUNO DEI MIE FIGLI.

Io Mi sono offerto in sacrificio per ciascuno di voi ed a Mia Somiglianza, invito ciascuno di voi ad accettare in particolare e volontariamente, quel sacrificio che per voi rappresenta il negarsi alla mondanità e l’accogliere la Mia Volontà.

Rispettate la Legge Divina figli Miei, cosicché nell’osservanza di questa Legge procediate su un cammino sicuro, senza quegli espedienti che vi farebbero cadere in gravi e grandi errori.

Mia Madre lo aveva già annunciato:

“Verranno tempi nei quali i Miei figli, dimenticando i Comandamenti, accoglieranno nuove ideologie ed accetteranno idee sbagliate che piaceranno agli uomini, che li faranno cadere nei bassi istinti”.  

Popolo Mio:

RIMANETE LEGATI ALLA MIA VOLONTÀ, PRIMA CHE VI DIMENTICHIATE CHE L’AMORE IMPLICA GIUSTIZIA, ANCHE SE LA GIUSTIZIA È MAL VISTA DA ALCUNI CHE VORREBBERO IMPEDIRLA, CON LA GIUSTIFICAZIONE CHE IO NON SONO UN DIO CHE CASTIGA, MA UN DIO D’AMORE, CHE PERDONA TUTTO.

In questo momento esiste un concetto deviato di “Giustizia Divina”, a causa di idee e di concetti sbagliati che vengono offerti al Mio Popolo, per far sì che si allontani da Me.  

POPOLO MIO, LA MIA GIUSTIZIA È VERITÀ, SENZA LA VERITÀ NON ESISTE GIUSTIZIA E SENZA GIUSTIZIA DIVINA, LA VERITÀ DIVINA VIENE OFFUSCATA, A BENEFICIO DI QUELLA CHE ALCUNI CHIAMANO MISERICORDIA.

Per l’umanità, la Mia Misericordia dev’essere la comprensione del Mio Amore e della Mia Verità. Quando l’uomo si addentra sul Mio Cammino (Cfr. Gv 14,6), inizia a capire cosa significhi comprendermi e mantenere un retto giudizio per capirmi ed amarmi ben al di là dei sacrifici e delle offerte. Chi Mi ama, giunge ad essere un’anima innamorata della Verità.

IN QUESTO MOMENTO, VEDO TANTI MERCANTI DI MISERICORDIA PROPORRE VARIE OFFERTE, AFFINCHÉL’UMANITÀ SOPPIANTI LA MIA VERITÀ.   
VI STANNO OFFRENDO LA MIA MISERICORDIA IN CAMBIO DEL RIFIUTO DI RISPETTARE I COMANDAMENTI ED I SACRAMENTI, CON IDEE IMPENSABILI, DI UN DIO CHE PERMETTEREBBE QUALSIASI PECCATO E QUALSIASI EMPIETÀ, QUALSIASI LIBERTINAGGIO, QUALSIASI MANCANZA DI RISPETTO, QUALSIASI MENZOGNA…

VI STANNO PARLANDO DI UN DIO CHE RINNEGHEREBBE 
SÈ STESSO, CHE ANNULLEREBBE IL DECALOGO PER APRIRSI AGLI ANTI-VALORI DELL’ATTUALE SOCIETÀ. 
QUESTO, FIGLI, NON SONO IO!

Io Sono Amore (Cfr. 1 Gv 4,8) ed il Mio Amore vi chiama a raddrizzare la via sulla quale state camminando, se questa è una via di peccato…

Popolo Mio:

Perché volete annichilire la Mia Croce?
Perché vi state impegnando nel tradirmi e nel presentarmi come un Dio incapace di AMARE E ALLO STESSO TEMPO DI ESSERE GIUSTO? (Prov. 3, 3-6).

Popolo Mio, Io vi sto chiamando ad addentrarvi nel Mio Amore, cosicché siate in grado di distinguere quello che viene da Me e quello che è l’annullamento dei Miei Comandamenti.

L’UOMO È INCOSTANTE, FA DEI BUONI PROPOSITI CHE IN UN ATTIMO VENGONO DIMENTICATI E TORNA AD INDOSSARE I VECCHI STRACCI CHE PORTAVA ADDOSSO PRIMA.

NO, FIGLI! QUESTO È IL MOMENTO! NON SOLO PER LE DECISIONI, MA È IL MOMENTO DI AFFIDARVI AL MIO AMORE, AFFINCHÈ SIATE DEGNI DELLA MIA MISERICORDIA.

Ciascuno nel Mio Popolo, deve disporsi a nascere nuovamente, cosicché l’obbedienza sia al di sopra dei capricci umani, al di sopra dei comportamenti e dei modi di agire mondani.

DOVETE SBRIGARVI ED IMBOCCARE IL VERO CAMMINO, CHE È QUELLO DAVANTI AL QUALE C’È LA MIA CROCE. 
NON ABBIATE PAURA DELLA MIA CROCE, LA MIA CROCE È UNA CROCE DI GLORIA E DI MAESTÀ, NON È LA CROCE SCHIAVIZZANTE CHE VI STANNO PROPONENDO IN QUESTO MOMENTO, NON È UNA CROCE CHE SI ADATTA A CHIUNQUE… (Cfr. Lc 9,23-24).

 LA MIA CROCE È LA VERA LIBERTÀ, LA LIBERAZIONE DEGLI OPPRESSI, IL RIPOSO PER GLI AFFATICATI E PER GLI SPOSSATI, L’ACQUA PER GLI ASSETATI, LA FORZA PER COLORO CHE SI SENTONO DEBOLI, LA LUCE NELLE TENEBRE…

La Mia Croce, sono i demoni che la temono, li tormenta, li fa fuggire, per questo i Miei figli devono rimanere nella Mia Croce ed in Essa si devono sacrificare per amore.

L’uomo non riconosce l’Amore, per questo lo disprezza, non lo accetta e desidera i momenti che gli offre il nemico dell’anima, nonostante questo significhi allontanarsi da Me.

Io vi offro la Mia Misericordia, non rifiuterò la Mia Misericordia a chi è pentito e fa fermo proposito di correggersi.
Il dolore dei Miei figli fa sanguinare il Mio Cuore…

IO HO BISOGNO DEL PENTIMENTO DEL PECCATORE, PER CONDURLO ALLA SORGENTE DELL’ACQUA DELLA MIA MISERICORDIA CHE RISANA (Cfr. Gv 7, 37) EPER FORTIFICARLO, COSICCHÈ SI CORREGGA E NON PECCHI PIÙ.

È imprescindibile che il Mio Popolo non Mi neghi; in questo momento il male non si arresta ed Io desidero che nessuno dei Miei figli si perda.

Tanti accadimenti sociali e tante democrazie cadute faranno soffrire il Mio Popolo. Gli eventi che non stanno smettendo di accadere, dovrebbero portarvi a meditare su quello che è successo e che non sta smettendo di succedere.  

VENITE A ME, VOI CHE AVETE BISOGNO DEL MIO AMORE, ED IO VI SAZIERÒ CON LA MIA MISERICORDIA.
In questa ricorrenza, la Mia Casa si veste a festa per tanti peccatori pentiti. 

Non allontanatevi da Me, godete nell’essere persone di pace, d’amore, di perdono e di conversione.  

VI BENEDICO E VI PREGO DI IMMERGERVI NELLA FONTE DELLA MIA MISERICORDIA CHE SI MANTIENE APERTA PER CHIUNQUE LO DESIDERI. 
VI BENEDICO CON ETERNO AMORE. 
IO NON LASCERÒ MAI DA SOLO IL MIO POPOLO.

Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

Vi invito a pregare:

Gesù mio dammi da bere della Tua Misericordia. 
Il mio essere, non comprendendo le Tue vie, tende al mondo,
a causa di tante idee, di tante affermazioni contrarie alla Tua Parola,
degli artifici del male che persegue le anime perché si allontanino da Te. 
Che la Tua Misericordia ci liberi dalla caduta. 

Oggi rendo grazie a un così grande ed infinito Amore che,

 non tenendo conto della disaffezione dell’uomo, 
continua a tenere aperte all’uomo le Porte della Tua Infinita Misericordia.

Concedici la comprensione, il raziocinio, 
affinché nonostante siamo immersi nella mondanità, 
possiamo essere creature che, amandoti al di sopra di ogni cosa, 
abbiamo la certezza che per entrare nella Tua Casa,
per essere accettati alla Tua Mensa,
abbiamo bisogno del pentimento che ci porti alla conversione.

Dacci talmente tanto amore che, 
anche se non Ti vediamo con gli occhi corporali, noi crediamo in Te.
Non permettere che ti rinneghiamo, ma il Tuo Amore 
ci leghi alla vera libertà.

Amen.

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.

Condividi!