Messaggi e Apparizioni della Madonna a Jacarei

22 ottobre, Messaggio della Madonna,
(Maria Santissima):  “Cari figli, oggi, vi invito ancora al vero amore!
Imitate l’amore dei Santi, affinché possiate avere per Dio l’amore filiale che Egli vuole.
I vostri cuori figliolini hanno ancora l’amore interessato dai favori e grazie di Dio e hanno ancora il timore servile, cioè, servono Dio come schiavi che temono il castigo che possono ricevere dal suo Signore, se non l’obbediscono.
Questo amore e questo timore non sono i perfetti. Il timore che Io desidero da voi è il timore amoroso, il timore di Dio, la paura di offendere e addolorare Dio e perderLo per tutta l’eternità. E l’amore che desidero da voi è l’amore filiale, l’amore che cerca solo di amare il Padre, di compiacere il Padre, di soddisfare il Padre e di dare gioia e gloria al Padre per se stesso.
Perciò pregate, pregate, pregate affinché i vostri cuori possano creare questo vero Amore e questo perfetto timor di Dio come i Santi avevano. Perché, solo così, sarete degni del Paradiso e raggiungerete la santità perfetta gradita a Dio.
Pregate per la conversione dei peccatori, poiché il tempo si esaurisce e il numero di coloro che si perdono aumenta di giorno in giorno. Non riposate un minuto nella preghiera per la conversione dei peccatori.
Pregate affinché possiate ricevere la mia Fiamma d’amore e con lei accendere l’intero mondo con l’amore filiale a Dio.
Pregate il mio Rosario ogni giorno, il Rosario è la fonte dei Santi, la scuola dei Santi e la vera fabbrica dei Santi.
Tutti benedico con amore e specialmente te, mio carissimo Marco. Il mio figliolino Gerardo, nelle notti che ha trascorso nelle chiese adorando mio Figlio Gesù in preghiera, ti ha visto diverse volte in visione. E vide soprattutto il film della sua vita che avresti fatto.
Nella sua epoca non sapeva cosa fosse, e gli spiegai che era un’invenzione moderna di questi tempi del XX secolo, attraverso la quale egli sarebbe stato molto conosciuto e molto amato da molte anime grazie a questo film da te fatto.
Egli esultò e si rallegrò di gioia, al sapere che la sua vita anche dopo tanti secoli sarebbe stata ancora conosciuta e attraverso di essa molte anime si sarebbero convertite e si sarebbero innamorate del Signore e di Me.
Soprattutto, molti giovani avrebbero desiderato seguire l’esempio del mio figlio Gerardo vivendo in santità e amore completo per Dio. Perciò figliolino, Gerardo ha molto pregato per te, ti ha amato molto anche quando era sulla Terra.
Vai avanti Marco e continua a mostrare e a dare a tutti i miei figli la vita del mio servo Gerardo, in modo che molte anime, soprattutto molti giovani, lo seguano nel cammino della santità e del vero amore.
Ti benedico e benedico tutti e anche il mio carissimo figlio Carlos Tadeu, da Mater Domini, da Fatima e da Jacareí “.

15 Ottobre, Messaggio della Madonna e di San Gerardo,
(Maria Santissima): “Cari figli, oggi, quando state già celebrando qui il mio figlio San Gerardo vengo a dirvi: siate nuovi Gerardi, vivendo in preghiera continua, come San Gerardo mio figlio viveva. Pregando ogni giorno il Santo Rosario come lui pregava con amore, pietà e devozione angelica.
Siate altri Gerardi che vivono in penitenza, nel sacrificio come lui viveva offrendo tutto per la conversione dei peccatori e per la salvezza dell’umanità. Così che con la vostra vita di sacrificio e di amore possiate placare l’ira della Divina Giustizia giustamente infiammata dai peccati di tutta l’umanità. E così possiate ottenere la misericordia e la pace per tutto il mondo.
…Vivendo come lui ha vissuto, amando come lui amò, essendo come lui fu, soffrendo per amore di Dio come lui soffrì, voi sarete nuovi Gerardi che con la vostra vita darete a Dio e a Me l’amore vero che sono venuta qui a cercare.
Continuate a pregare il mio Rosario ogni giorno, attraverso di esso sempre più vi trasformo in nuovi Gerardi d’amore. E faccio crescere in voi la mia fiamma d’amore.
Praticate le virtù, siate umili, rinunciare alla vanità, rinunciare all’orgoglio e alla pigrizia, rinunciate a tutta la vostra superbia.
Vi benedico tutti con amore nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo
(San Gerardo): “Miei cari fratelli, io Gerardo, vengo a voi oggi per dire con Amore: Siate fiamme d’amore vivo a Dio e alla Madre di Dio … con una vita di vero amore, di vera preghiera, umiltà , distacco da voi stessi, e dal mondo, una vita di vera ascesi, salita spirituale a Dio, sempre più cercando di vivere in Dio una vera vita d’amore.
L’amore è Dio e chi ama vive in Dio e Dio vive in lui. Ma per vivere questo vero amore bisogna prima distaccarsi, disfarsi dell’uomo vecchio e rinascere dall’acqua e dallo Spirito come una nuova creatura in Dio.
Questo sarà fatto in voi se buttate fuori dai vostri cuori tutto il sentimento d’amore per le cose del mondo e aprite i vostri cuori all’amore delle cose celesti. Questo si ottiene solo attraverso la preghiera.
Perciò: pregate, pregate, pregate finché voi abbiate la forza di gettare fuori dal cuore ogni amore alle cose mondane e mettiate nei vostri cuori l’amore delle cose celesti, delle cose della Madre di Dio. Così voi diventerete una nuova persona, una nuova creatura.
…Marco, vai avanti fratello mio, amico e cavaliere dell’Immacolata! Vai avanti, vai avanti mio zuavo, mio soldato d’amore.
Vai e annuncia a tutto il mondo la mia vita, mostra a tutto il mondo la mia vita luminosa in modo che tutti possano conoscermi e attraverso di me sappiano quanto è bella la santità e anche molti giovani desiderino come me essere santi.
…O consolatore della Madre di Dio. Tutti coloro che l’ameranno con la tua stessa fiamma d’amore anch’essi diventeranno suoi consolatori, diventeranno fiamme incessanti d’amore.
Io sono stato l’Angelo di Muro Lucano e io ti chiamo Fiamma incessante di amore della Madre di Dio di Jacareí.
Te e tutti benedico con amore da Materdomini, da Muro Lucano e da Jacareí “.

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.