MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
8 NOVEMBRE 2017

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

IL MIO CUORE MATERNO PALPITA PER CIASCUNO DEI MIEI FIGLI, ED IL PALPITO DEL MIO CUORE SI FA PIÙ FORTE NON APPENA SI ALLONTANANO DA MIO FIGLIO, PER FARE IN MODO CHE ASCOLTINO.

In questo momento l’umanità si è addentrata in cose dalle quali non sa come uscirne e per questo continua ad essere immersa nel male.

Le Mie Rivelazioni non vi parlano solo di quello che vi succederà per non essere ubbidienti, per esservi ribellati contro la Volontà Divina e per aver reso culto al demonio. Io vi rivelo le condizioni poste da Dio Padre, cosicché l’umanità le metta in pratica ed in questo modo ottenga un chiaro discernimento, AFFINCHÈ NON VI PERDIATE E VI PENTIATE DEL MALE COMMESSO E DEL BENE CHE NON AVETE FATTO.

Figli, in questo momento dovete pregare gli uni per gli altri e da questa preghiera fraterna, dovete passare ad essere intercessori tra di voi.

In questo modo l’Amore crescerà in fretta in voi e sarà una muraglia a favore del Corpo Mistico di Mio Figlio. “Pregando in ogni tempo con ogni sorta di preghiera e di supplica nello Spirito, vegliando a questo scopo con ogni perseveranza e supplica per tutti i santi” (Efesini 6,18)

Figli Miei, il tenere viva la speranza di trovare grazia agli Occhi di Dio e di ottenere il perdono dei peccati, è quello che vi darà la forza per continuare a superare gli scogli della volontà umana quando vorrebbe portarvi ad agire nel male, ANCHE SE NON SARÀ UNICAMENTE LA SPERANZA CHE VI FARÀ VINCERE QUANDO IL MALE VI SI AVVICINA, MA LA PERSEVERANZA NEL RAGGIUNGERE LA META DEI FIGLI DI DIO: LA VITA ETERNA.

Nei momenti di purificazione, l’umanità non vede il male, non lo riconosce, perché è affine all’uomo, si vede ovunque. Solo coloro che cercano di rimanere nella Legge di Dio, mantengono accesa la fiamma della speranza, perché riconoscono che non ci sono leggi umane, non ci sono leggi sociali, ma al di fuori della Legge di Dio, non ci sono che apparenze.

LA LUCE DEL SOLE BRILLA PER TUTTI, LE STELLE BRILLANO PER TUTTI, MA NON TUTTI LI GUARDANO.

In quello che è il momento di purificazione dell’umanità, l’uomo si è fatto prendere dallo scoraggiamento che lo ha portato ad un desiderio di possesso che non riesce a saziare, ma si compiace di abusarne.

In questo momento di purificazione per l’umanità, alcuni si ribellano e negano Mio Figlio, negano la Giustizia Divina, non vogliono impegnarsi, non accettano sacrifici, non vedono al di là di dove la vista corporale permette loro di vedere e questi Miei figli, PER TROVARE LORO STESSI E PER TROVARE L’AMORE DEGLI AMORI, DEVONO DIVENTARE UMILI.
  
Amati figli del Mio Cuore Immacolato, non speculate sulle date, il Tempo Divino non è il tempo dell’uomo.

Voi:

Preparatevi per il GRANDE AVVERTIMENTO (1)
Cambiate quello che dovete cambiare in voi…
Rinnovatevi nel vostro intimo…
Intenerite il cuore di pietra…
Imparate a sorridere con chi sorride e a piangere con chi piange…

Non considerate unicamente il vostro spazio, ma prendete in considerazione anche quello del fratello, perché è nell’amore che verrete misurati, nella misura in cui amate il fratello.

CON L’ESPERIENZA DELL’AVVERTIMENTO, ALCUNI SI CONVERTIRANNO, ALTRI SI ALLONTANERANNO MAGGIORMENTE DA MIO FIGLIO E MI ESPELLERANNO
DALLA LORO VITA.  ALCUNI SI RINNOVERANNO ED ALTRI SI UNIRANNO AL MALIGNO.

VOI PROCEDETE COME SE OGNI ISTANTE FOSSE L’ULTIMO DELLA VOSTRA VITA.

Amati figli, vedrete avvicinarsi il fuoco dal Cielo, alcuni saranno felici, pensando che sia già il GIORNO DEL SIGNORE, altri, anche quelli dal cuore più duro, i più grandi peccatori, saranno in preda al panico e correranno da una parte all’altra, senza trovare rifugio.

Questa generazione non accoglie gli Appelli Divini, li mette in discussione e li nega, pertanto Mio Figlio non tratterrà quello che potrebbe portarvi alla conversione.

Voi, figli del Mio Cuore Immacolato, prostratevi in adorazione. Non potete vivere in modo tiepido, dovete convertirvi.

Io vi invito, con Cuore Materno, a scegliere la vita e a rifiutare la morte eterna.

Voi figli, state vagando nella vita in una costante perdita di opportunità: vivete del passato, non considerate il presente e non vi preoccupate per il futuro. Se vi fermaste un attimo, vi rendereste conto che state vivendo volontariamente imprigionati, prigionieri di quello che avreste potuto essere, di quello che siete e di quello che vorreste giungere ad essere in futuro.

I Miei figli non hanno rinnovato il loro modo di pensare, per dare a quello che voi chiamate tempo, una grande opportunità ai fini della Salvezza.

Pretendete la libertà, per poi condannarvi a causa delle vostre cattive decisioni… poiché le decisioni comportano delle conseguenze per coloro che le prendono e decidono del loro destino.

In questo momento di purificazione dell’umanità, vi trovate in una realtà in cui il grano e la zizzania convivono. A causa di questa convivenza del grano con la zizzania, tutti ricevono sia il bene di alcuni che il male commesso da altri. La guerra non è solo per coloro che la provocano, ma tutti ne subiscono le conseguenze e la stessa cosa vale per quello che succede. Per questo vi chiedo di essere costruttori del bene.

Figli, voi agite nel bene, con l’Amore di Mio Figlio e quello di questa vostra Madre. Nelle Mie Rivelazioni, vi ho parlato del risultato del peccato dell’umanità e poiché Io Sono Madre dell’umanità, in quanto vostra interceditrice e vostro sostegno, vi ho steso le Mie Mani.

Pregate figli, pregate per la Chiesa di Mio Figlio affinché l’attuale divisione non faccia precipitare gli eventi.

Pregate figli Miei, pregate per il Giappone, tremerà nuovamente e nuovamente sarà fonte di contaminazione per l’umanità.

Pregate figli, pregate, la guerra delle parole passerà a quella dei fatti, il sorgere del sole sarà un allarme per il mondo.

Pregate figli Miei, pregate, la peste farà paura a tutta l’umanità.  

VEDRETE QUELLA CHE CHIAMERETE UNA LUCE ATTRAVERSARE IL FIRMAMENTO, ILLUMINERÀ SENZA ESSERE LUCE.
ALLORA DITEVI: QUESTO È IL MOMENTO E METTETEVI IN GINOCCHIO. (1)

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

GUARDATE IL CLIMA, GUARDATE LA VEGETAZIONE, GUARDATE QUELLI CHE RINNEGANO DIO E RIUSCIRETE A CAPIRE CHE QUESTI SONO I SEGNI DI QUESTO MOMENTO ED È PROPRIO PER QUESTO CHE LA PAROLA DI MIO FIGLIO E LA MIA VIENE NEGATA…

Io vi custodisco nel Mio Cuore, CIASCUNO HA IN MANO LA CHIAVE PER RIMANERE NEL MIO CUORE, CIOÈ: LA VOLONTÀ.

Vi amo e vi benedico.

Mamma Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Rivelazioni riguardanti l’Avvertimento…

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

La nostra Madre Santissima mi ha parlato e mi ha anche permesso di vedere un gruppo di fratelli. Alcuni conversavano tra loro in modo tranquillo, altri discutevano dei propri interessi e parlavano agli altri di quello che possedevano materialmente e dei loro successi personali.

La Madonna mi ha detto: “Figlia, osserva la diversità di priorità in questo piccolo gruppo di Miei figli. Ora, immagina tutta l’umanità; ci sono tante persone e sono così poche quelle che arrivano a considerare seriamente la portata infinita di un atto di obbedienza alla Volontà Divina o quanto sia insondabile la decisione di cambiare, per diventare più spirituali!!

Le grazie, le virtù ed i doni raggiunti dall’anima, le profondità che cessano di essere abissi, per diventare ponti sui quali i Miei figli riescono a transitare, guidati da Mio Figlio stesso, portano a comprendere l’ampiezza dell’Amore Divino, che non tiene niente per sé. Mio Figlio dimostra il Suo Amore, ora in un modo, quindi in un altro, a volte per mezzo della Parola per coloro che hanno bisogno della Parola o per mezzo della scienza, per coloro che ne hanno bisogno o attraverso la ragione, per coloro che ragionano su tutto.  Mio Figlio non tiene niente per sé, Lui dà tutto per un’anima.

Figlia amatissima, vedi quanto lontano si trova l’uomo? Non riesce a liberarsi di niente di quello che gli appartiene, per facilitare un singolo fratello sul cammino verso la conversione.

Quanto è lontano colui che è governato dai propri interessi e si aggrappa alle sue cose!

Quanto è vicina l’umanità alla via che conduce a Mio Figlio, quando una persona DESIDERA APPROFONDIRE L’OBBEDIENZA, LA FEDE, LA PAZIENZA, LA SPERANZA, LA FIDUCIA, LA TOLLERANZA E PER FINIRE L’AMORE PER IL PROSSIMO, PER RENDERE UNA DEBITA ADORAZIONE, AMANDO QUELLO CHE DIO AMA: L’UOMO…!

Amen.

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.