MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 
15 MARZO 2018

Amati figli Miei:

VI AMO TUTTI… 
IO PERDONO CHIUNQUE SI PENTA E FACCIA FERMO 
PROPOSITO DI AMMENDA.

Amo il peccatore pentito.  
Amo coloro che lottano per proseguire sulla Mia Via contro le avversità.
Amo i fedeli che superano il loro ego umano per raggiungere la serenità necessaria di coloro che sono veramente i Miei figli.

Amo i misericordiosi, gli umili, quelli che non sono detrattori dei loro simili. Amo coloro che operano ed agiscono a Mia Somiglianza. 
Amo coloro che continuano sul cammino senza farsi fermare dagli ostacoli.  

Amo i saggi che cercano la pace in ogni luogo, costoro non lasciano che le idee, le azioni e le opere altrui imperino e turbino i loro cuori.

Quanti di voi giudicano la Mia Parola basandosi sulle influenze del loro ambiente e sulle loro preferenze, buttando là indebiti giudizi.

I Miei figli rispettano e vagliano la Mia Parola con grande serietà, con conoscenza, con autenticità, con imparzialità e perciò scoprono la Mia Parola d’amore, la Mia Parola d’ammonimento. 

La Mia Parola di avvertimento.
La Mia Parola di chiamata alla conversione dell’uomo.  
La Mia Parola di unità nel Mio Popolo.  
La Mia Parola di carità per i Miei figli.  
La Mia Parola di fronte al peccato che esiste in questo momento e che Mi offende gravemente.  
La Mia Parola che indica la retta morale.  
La Mia Parola di speranza per una vita migliore, che segnala l’immoralità e chiama peccato quello che è peccato. 
La Mia Parola che chiama senza sosta all’unità e alla fraternità.
La Mia Parola che anticipa all’umanità la responsabilità del suo futuro, a causa delle sue azioni e delle sue opere indebite. 
La Mia Parola che sottolinea la condotta di coloro che, di propria volontà, si sono incatenati al peccato che li chiama. 
La Mia Parola uscita dalla Mia Bocca per Misericordia di un’umanità addormentata. 
La Mia Parola che non offende, non declina, non si ferma, non si limita.
La Mia Parola che è verace e giusta e che spiana il cammino a coloro che vogliono proseguire, non con forze umane, ma ponendo nella Mia Volontà quanto succede loro, per non venire meno. 
 
Amo i peccatori che si pentono ed aspetto quelli che ancora non si sono pentiti, nonostante Mi causino dolore e Mi offendano. 
Fino all’ultimo istante di vita dell’uomo, aspetto che Mi cerchi.

Mi rattristo di fronte a quelli che, credendosi saggi, lanciano offese al vento o ai Miei figli che soffrono di ignoranza e quindi vanno dietro a parole che sembrano intellettuali, sebbene siano le più assurde mai pronunciate. 

Mi rattristo per quelli che giudicano la Mia Parola e la catalogano come un’infamia e come una minaccia, oppure partorita dalla Mia amata Profeta.  

Mi rattristo per coloro che hanno posizioni di livello superiore all’interno di quella che è la Mia Chiesa e come un tempo, giudicano “a priori” quello che apre gli occhi a coloro che hanno bisogno dell’insistenza della Mia Parola per decidersi a pentirsi.

Mi rammarico per la quantità di Miei figli che, confusi, si allontanano dalla Mia Chiesa e si uniscono a false ideologie che li porteranno verso l’abisso. 

Mi rammarico perché i Miei figli si sono allontanati da Me e da Mia Madre.  

Mi rammarico a causa del disprezzo dei Miei figli per quello che ricorda loro il “Mio Regno”.

Mi rammarico del disprezzo per i Miei Avvertimenti che non sono minacciosi, ma amorevoli, affinché si prendano delle precauzioni.

AMATO POPOLO MIO, L’ISTANTE DEGLI ISTANTI SI È INSEDIATO SULLA TERRA, È IL GIGANTE DELL’INCREDULITÀ, DELLA LIBERALITÀ, DELL’IMMORALITÀ, DELLA NEGAZIONE NEI MIEI CONFRONTI, DELL’ACCETTAZIONE DEI PECCATI, DELLA PERDIZIONE DELLE ANIME E DELL’UCCISIONE DI INNOCENTI, COSICCHÈ IL TERRENO DEL DEMONIO SIA COSTANTEMENTE 
CONCIMATO E PROCREI MAGGIORI ABOMINI.

Il piano del male si sta realizzando senza che i Miei figli lo analizzino.

Il demonio ha bisogno che sulla terra non esistano innocenti, perché lui detesta l’innocenza e pertanto ha bisogno che non venga procreata.

Amato Popolo Mio:

LA PACE GENERA PACE, LA DISCORDIA, DISCORDIA. 
QUELLI CHE SONO MIEI FIGLI GENERANO PACE, DOMINANDO I LORO IMPULSI, DOMINANDO I LORO GIUDIZI E PERDONANDO.

I Miei figli vogliono avvicinarsi maggiormente a Me, senza mettere da parte la superbia… 

Non è questo il cammino che porta a Me, non è l’incedere elegante di chi si sente superiore ai propri simili e di chi è impaziente e privo di misericordia.  

Quanti si stanno preparando per entrare in guerra ed abbattere quelli che considerano deboli o perfino quelli che sono più potenti di loro!

POPOLO MIO, NON VOGLIO CHE VI DIMENTICHIATE QUESTA MIA PAROLA:

CHI HA EDIFICATO UN EDIFICIO SOLIDO, NIENTE LO DISTRUGGE.
GLI ATTACCHI SONO INEFFICACI, QUANDO L’EDIFICIO DEI MIEI FIGLI È SOLIDO DALL’INTERNO… 
E LA MIA CHIESA È SOLIDA ED IL MALE NON PREVARRÀ SU DI LEI. (Cfr. Mt 16, 18)

Amato Popolo Mio, voi non sapete se questo Mio Appello sarà l’ultimo che leggerete. 

Nessun uomo può avere la certezza che domani continuerà ad essere vivo.

Per questo vi reitero il Mio Appello a non indebolirvi, a non declinare di fronte al male e a condividere questa Mia Parola che non contraddice quello che già si trova nella Sacra Scrittura.  
Con questa Parola vi rafforzo il cammino.

La Terra è minacciata dall’astro del sole che arriverà al punto di distruggere la tecnologia che possedete. I raggi del sole porteranno una nuova malattia all’uomo, alla sua psiche e alla sua pelle. Vi ho chiesto di non esporvi al sole, è malato. (1)

Vi invito a pregare per l’Equador, tremerà. 

La Colombia Mi offende gravemente e non ripara, ma il peccato sta aumentando, patirà, patirà. 

Il Guatemala patirà a causa del suo grande colosso ed il suo suolo tremerà.

Il demonio sta lottando contro la donna e l’uomo si lascia utilizzare per uccidere la donna.

UNA GRANDE NOTIZIA LASCERÁ L’UMANITÁ SENZA SAPERE COSA PENSARE…

Amato Popolo Mio, sono momenti di discernimento per voi. Non separatevi da Me, ricevetemi, pregate e non cadete nelle tentazioni.

PREPARATEVI DEBITAMENTE PER LA SETTIMANA SANTA. 
ACCADRANNO GRANDI EVENTI, MA I MIEI FIGLI DEVONO MANTENERE LA FEDE NELLA NOSTRA TRINITÁ SACROSANTA E NELLA MIA MADRE SANTISSIMA. 
VI BENEDICO. 
IO VI LIBERO DA OGNI LACCIO, VENITE A ME. (Mt 11, 28).

Vi amo.

Il vostro Gesù

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Avvertimenti del Cielo: Tormente solari…

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

Chi ama suo fratello, dimora nella luce e non v’è in lui occasione di inciampo. Ma chi odia suo fratello è nelle tenebre, cammina nelle tenebre e non sa dove va, perché le tenebre hanno accecato i suoi occhi.” (1 Giov 2,10-11)

Amen.

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.