MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
26 GENNAIO 2018

Amato Popolo Mio:

IO STO PARLANDO A VOI, UMANITÀ!
VI PARLO E VOI NON MI DATE RETTA!

COME AI TEMPI DI SODOMA E GOMORRA (Gen 19,23-29) SI BURLAVANO DI ABRAMO, ALLO STESSO MODO SI BURLANO ORA E VORREBBERO ANNICHILIRE I MIEI FEDELI STRUMENTI.

Il Mio Santo Spirito sta scendendo per esplicitare all’umanità quello che l’uomo ancora non comprende o che si è proposto di non comprendere.

Il Mio Santo Spirito esplicita agli umili, a coloro che vogliono fare il bene, a quelli che Mi amano e che Mi ubbidiscono.

L’uomo segue un ciclo che si ripete e sta ripercorrendo le orme di nefasti errori del passato, accresciuti da una maggiore malvagità a causa dell’invenzione di mezzi innovativi che sono nocivi e nei quali l’uomo si compiace. 

Popolo Mio: 

NON STATE MIGLIORANDO, STATE RICORRENDO AL DESIDERIO CRESCENTE DI ESPLORARE IL MALE E DISPREZZATE I MIEI APPELLI, PER FAR PARTE DELLE TENEBRE CHE IL DEMONIO OFFRE ALL’UOMO.

Per essere credenti non basta dire “Signore, Signore…” (S. Mt 7,21).
Vi ho invitato all’obbedienza e vi burlate delle Mie Richieste. Alcuni che non conoscono la Sacra Scrittura non sanno che una famiglia soltanto venne liberata dalla distruzione di Sodoma e Gomorra: la famiglia di Lot, uomo gradito agli occhi di Mio Padre, poiché era giusto (Cfr. II Pietro 2,6-8).

Gli venne chiesta l’obbedienza che nessuno si volgesse a guardare indietro, ma sua moglie guardò indietro e lei stessa persistette nella sua disobbedienza. (Cfr. Gen 19,26).

COLORO CHE NON UBBIDISCONO, SI RIBELLANO CONTRO LA VOLONTÀ DIVINA E RIMARRANNO IN BALIA DI QUELLO CHE IL NOSTRO MISERICORDIOSO AMORE HA ANNUNCIATO.

COSÍ FU, COSÍ È IN QUESTI MOMENTI E COSÍ SARÀ IN FUTURO.

Vedo grande confusione tra gli uomini, vedo grandi peccatori sulla terra, vedo come l’uomo si sia attaccato al male e con questo commetta atrocità, aberrazioni, mattanze, eccessi, lussuria, fornicazioni, adulteri, abusi di innocenti, come si utilizzino droghe, come si dicano menzogne e sto vedendo degli sconsiderati giurare nel Nostro Nome… (Cfr. S. Mt 5,34).

La mente ed il pensiero dell’uomo si sono contaminati con l’ira che vive nell’uomo, il quale agisce e reagisce contro i propri fratelli con il cuore indurito dal costante contagio della cattiveria, della vanità, della droga e della superbia. 

L’umanità si è ribellata contro di Me e non desidera essere al servizio del bene, si tappa le orecchie per non ascoltare coloro ai quali affido il compito di allertare i loro fratelli. Mi sfida, non ha bisogno di Me, non Mi rende l’onore che dovrebbero rendermi.

Questa generazione crede di essere invulnerabile, ma quando si allontana dalle Mie Vie, è facile preda del demonio. 

La Verità viene rifiutata, il Mio Popolo viene disprezzato ed offeso.
Se la Verità venisse accolta, l’umanità tornerebbe al bene e metterebbe in pratica la Mia Volontà e quindi sarebbe più del Cielo che della Terra.

In questo momento il demonio si è assunto il compito di reclutare anime per la perdizione. Le legioni infernali stanno possedendo coloro che sono privi di Me, gli spiriti del male posseggono i lussuriosi che non si correggono e tutti coloro che vivono costantemente nella disobbedienza.

Gli spiriti del male stanno possedendo coloro che sono in costante peccato e che non vogliono pentirsi.  

IL DEMONIO NON STA TENTANDO L’UOMO SOLO PER IL PIACERE DI FARLO, MA PERCHÉ SI STA AVVICINANDO UN ATTO DI MISERICORDIA DELLA NOSTRA CASA: L’AVVERTIMENTO.  (1)

Il disprezzo nel vestire, riflette lo stato di peccato che una persona può portarsi dentro. Le donne si vestono come gli uomini e gli uomini come le donne, il cammino dell’umanità è stato troncato di proposito per il beneficio di alcuni e l’umanità ha corrisposto affermativamente. 

PER QUESTO ESIGO DA PARTE VOSTRA CHE PRENDIATE COSCIENZA DELLE VOSTRE OPERE E DELLE VOSTRE AZIONI.
IL CONTINUO PECCATO È GRAVISSIMO PER L’ANIMA. 
Dovete ritrovare l’ordine morale nella società, un ordine morale in concordanza con la Nostra Volontà e non essere accondiscendenti con i peccati che compromettono l’anima. Il peccato è peccato e se andate avanti senza pentirvi, questo peccato vi priverà della Gloria Eterna.  

IO GUARDO LA TERRA DALL’ESTERNO E LA VEDO NEL CAOS.
L’uomo vive il presente e non si ferma a pensare al domani.
L’uomo influenza la terra, quanto è peccaminoso esce dall’uomo e riesce a trasformare quello che lo circonda. Per questo vi ho chiamato alla conversione, alla Salvezza dell’anima, alla preparazione, per potervi unificare con la Casa di Mio Padre e vi ho chiesto di compiere ed emanare il bene.  Ricevetemi ed adoratemi, perché non c’è dio più grande di Me. (Cfr. Sal 86,8)

La natura si sta ribellando a causa dell’inclinazione dell’uomo ad amare sé stesso e non Me. Gli uomini acconsentono al peccato ed alcuni collaborano con il peccato e questo è grave. Il Mio Popolo non deve agire in questo modo, sapendo il male che commette.  

Il peccato influisce su quello che circonda l’uomo, al punto di arrivare a cambiare quello che prima era benefico per la vita dell’essere umano.

Voi siete circondati da quelli che, sapendo che nel fare uso dell’energia nucleare causeranno un’ecatombe senza precedenti, la utilizzeranno senza pensarci.

Le mode malsane di coloro che le progettano, puntano alla morte della morale dell’essere umano.

La donna si veste in modo indecoroso, esponendo il proprio corpo senza pudore, il maschio utilizza i vestiti femminili sotto la spinta di una società ribelle.

La mancanza di comprensione tra gli esseri umani, fa sì che la persona desideri la libertà ed una solitudine che è solo apparente, ma il male ne approfitta per sviare i più deboli e per distruggere le famiglie, per destabilizzare la società e l’umanità. 

AMATO POPOLO MIO, È IL MOMENTO DI MIETERE IL RACCOLTO, NON FATE PASSI INDIETRO, RIMANETE SALDI.

Mentre l’uomo si ribella contro quello che è naturale, la natura invade la terra, lavando il peccato che c’è su questa terra a causa di un uomo pervertito.

GUARDATE IN ALTO, VI STUPIRETE.

FERMATEVI, GUARDATE I SEGNI DI QUESTO MOMENTO! NON BASTA ESSERE BUONE PERSONE IN APPARENZA. 

La terra si vedrà minacciata e l’uomo si metterà in ginocchio, alcuni lo faranno senza essere sinceri.

L’Italia patirà come presagendo il dolore di fronte alla sua invasione.
Il peccato si è convertito in peccato collettivo, viene accettato e come se ci fosse un accordo tra gli uomini, viene preso con grande leggerezza, per cui l’incendio delle Mie Chiese non verrà visto con orrore, ma come un atto di supremazia dell’uomo nei confronti della Nostra Trinità. I Miei figli sono perseguitati.  

Il Cile patirà nuovamente. L’Equador sarà scosso. I vulcani faranno temere l’uomo.

Il Mio Popolo soffrirà a causa di coloro che hanno un potere temporale. La fede dei Miei verrà dimostrata ed Io li fortificherò inviando loro i Miei Angeli.

Alcune strade si dissolveranno, l’umanità patirà questo fenomeno con frequenza. Le pestilenze aumenteranno a causa della modificazione genetica nella quale si è addentrato l’uomo.  

Gli Stati Uniti soffriranno e tremeranno, i Miei figli entreranno in allerta.

A causa del clima, il trasporto dell’uomo diventerà più difficoltoso.

Il lupo continua ad essere vestito d’agnello, sta accumulando potere e non sarà benevolente.

Popolo Mio, amato Popolo Mio:

CON QUANTO DOLORE VI GUARDO, UN POPOLO SENZA DIO È UN POPOLO PERDUTO!

Non imitate quelli che vivono nel male. Siate diversi, cambiate adesso!

Vi benedico, vi proteggo, vi chiedo di allontanarvi dal male. La Mia Benedizione è con voi.  

Il vostro Gesù

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

(1) Rivelazioni sul Grande Avvertimento di Dio, leggere…

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

L’umanità è intontita dai costanti e crescenti mezzi di comunicazione, dalle mode e da altre cose… Stiamo vedendo gli animali cambiare le loro abitudini e l’uomo, che fa? Dobbiamo far realizzare all’uomo che non a tutti Dio darà il tempo di riconciliarsi con lui, pertanto bisogna farlo adesso!

Lo Spirito invade tutti, ma quanti, pur essendo allertati costantemente, si stanno allontanando ancora di più?

 “…L’uomo naturale però non comprende le cose dello Spirito di Dio; esse sono follia per lui, e non è capace di intenderle, perché se ne può giudicare solo per mezzo dello Spirito.”  (1 Co. 2,14)

Amen.

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.

Condividi!