Angeli in Astronave

La voce dell’Autore Giorgio Dibitonto.

Questo libro si intitola “Angeli in astronave” come l’omonimo libro edito dalle Edizioni Mediterranee nel 1983. Il libro è dedicato a rappresentare il punto di vista dell’autore Giorgio Dibitonto. I contenuti del libro sono stati spesso stravolti e strumentalizzati, o interpretati in modo parziale. In queste pagine, l’autore intende ristabilire la verità della propria esperienza umana e spirituale parlando in prima persona, continua a leggere…

.

LUZ DE MARIA

www.revelacionesmarianas.com

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO 
A LUZ DE MARIA
VENERDÌ SANTO
19 APRILE 2019

POPOLO DI DIO CHE RIMANETE NEL FLUSSO DI SANGUE ED ACQUA CHE EMANA IL COSTATO DEL NOSTRO RE E SIGNORE GESÙ CRISTO. (Cfr. Gv. 19,34)

Quante ferite sul Corpo Santissimo di Cristo, Re dell’Universo!
Quanto Amore per l’essere umano!  
Quanta sofferenza nel continuare ad essere incompreso da questa generazione! 
Quante ferite subisce costantemente il Nostro Re e Signore, causate da coloro che non Lo servono con il cuore e che seppelliscono la coscienza per non provare disagio! 
Quante ferite al Corpo Divino del Nostro Re e Signore Gesù Cristo nell’essere rigettato dal Suo stesso Popolo! 

Non è questo un anticipo della purificazione del Corpo Mistico di Cristo?

IL PECCATO STA EMERGENDO CON POTENZA E, GRAZIE AI MEZZI DI COMUNICAZIONE DI MASSA, IN UN ATTIMO SI DIFFONDE SULLA TERRA. Con la medesima intensità, tutto quello che è indebito raggiunge istantaneamente il cammino dell’uomo, trasformandogli la mente in uno scarico putrido di azioni e di opere demoniache di ogni genere.

L’umanità accoglie con euforia il Nostro Re e Signore Gesù Cristo e la Nostra Regina e Madre e in un attimo, con il medesimo stato emotivo li mette da parte, relegandoli all’ultimo posto.

La Parola Divina di Cristo viene gettata nella spazzatura ed è così che sta agendo quest’umanità accecata, che non dà credito ai segni né ai segnali di questo momento e non mi riferisco unicamente a coloro che si sentono Chiesa, ma a tutta l’umanità, che ha perso il gusto per il Divino e rinnega lo Spirito Santo, contristandolo e perdendo in questo modo la filiazione Divina. (Cfr. Mt 12,31-32 )*

LA NOSTRA REGINA E MADRE GUARDA ADDOLORATA IL POPOLO DI SUO FIGLIO, I SUOI FIGLI, CIASCUNO DI VOI, E SOFFRE A CAUSA DELLA DISOBBEDIENZA E DEL RIFIUTO DA PARTE DI COLORO CHE HA RICEVUTO AI PIEDI DELLA CROCE. (Cfr. Gv 19,26).

Il Nostro Re e Signore Gesù Cristo, viene acclamato ed immediatamente condannato alla Croce dal Suo stesso Popolo che, incatenato al Demonio e al peccato, alla superbia, all’orgoglio, all’avarizia, viene portato alla durezza di cuore di fronte a quelli che soffrono.  Perciò, che l’umanità si prepari, arriverà la sofferenza e farà fremere tutti.

NOI DEGLI ESERCITI CELESTI SIAMO SEMPRE ATTENTI AD UNA SOLA PAROLA DI QUALCUNO DEI FIGLI DI DIO CHE, CON CUORE CONTRITO ED UMILIATO, SOLLECITI LA NOSTRA PROTEZIONE E LA NOSTRA TUTELA NELLA LOTTA CONTRO GLI SPIRITI DEL MALE CHE STANNO INFANGANDO LA CASA DI DIO.

Il Demonio è stato accolto con grande riverenza e l’umanità si vanta della sua degradazione.

Prima della Venuta del Nostro Re, l’umanità deve purificarsi, ogni persona dovrà passare attraverso il setaccio a causa dei suoi peccati e questo sarà talmente duro, che molti uomini saranno incapaci di continuare a vivere.

L’umanità sta andando avanti come se niente stesse succedendo, quanto rimpiangerete di non essere stati obbedienti, di non aver approfittato delle spiegazioni che in ogni Rivelazione il Cielo permette che riceviate!

Voi che siete chiamati: 

Nutritevi, non crescete denutriti spiritualmente…  
Fortificatevi in Cristo Re dell’Universo e procedete decisi…  
Prendete la barca, addentratevi nel mare con fermezza, con fiducia e con la certezza di essere chiamati a far parte del Resto Fedele…

Popolo di Dio, la Nostra Regina e Madre, la vostra Regina e Madre sarà relegata a un posto infimo all’interno della Chiesa… snaturando la Madonna architettano di sottrarre forza al Popolo di Dio, in momenti in cui la confusione generalizzata regnerà ovunque.

Il demonio con una spada a doppio filo, sta attivando la confusione tra il Popolo di Dio, sta seminando il rancore, la divisione, la superbia ed influisce sulla mente dell’uomo. Lui sa che l’uomo ambisce alla libertà, ma la libertà è saggezza, non libertinaggio e per essere liberi, prima bisogna abbracciare la Fede.

Voi non perdete la Fede, continuate ad essere adoratori del Nostro Re e Signore, Gesù Cristo, guardate oltre, là dove coloro che continueranno a rimanere saldi nel compimento della Parola Divina e Le saranno fedeli, potranno vedere e scoprire le benedizioni.

CHI É COME DIO?

San Michele Arcangelo

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO 
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

*= Vedere: I 6 peccati contro lo Spirito Santo.

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli:

Di fronte al Dolore e all’Amore Infinito, il cuore mette le ali e si unisce a Cristo e alla nostra Madre Santissima, supplicando che Ambedue ci accompagnino nella nostra vita.

Nel desiderio di mantenersi sempre nella Fede, l’anima si fonde con il cuore, non permettendo che ci sia nemmeno un istante di separazione dall’Amore Infinito.

San Michele Arcangelo ci parla della filiazione Divina, quella che abbiamo ereditato da Cristo e noi siamo coeredi in Lui dei Beni che in questo momento l’uomo non vede, perché fa parte dei piani del male.  

Fratelli, noi siamo coeredi con Cristo dei Beni Eterni e questi Beni si ottengono operando ed agendo al modo Divino.

Amen.

Iscriviti al nostro canale Youtube cliccando sul Pulsante qui sotto, ti basterà un account gmail per seguirci su youtube nelle nostre catechesi e corsi sulla Divina Volontà, il dono più sublime che Dio ha rivelato all’umanità tramite la sua serva Luisa Piccarreta.

La Divina volontà è il dono piu grande che Gesù ha fatto all’umanità, attraverso la sua piccola serva Luisa Piccarreta. Ti invitiamo a seguirci sul nostro canale Youtube, Figlidelladivinavolontà!

Catechesi sulla Divina Volontà: Atti attuali e Atti preventivi