MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
30 DICEMBRE 2017

Amato Popolo Mio:

“IO SONO COLUI CHE SONO(Es. 3,14)

ESPLICITO LA MIA PAROLA, TRASMESSA NELLA SACRA SCRITTURA, AFFINCHÈ QUESTA GENERAZIONE SI RENDA CONTO DELLA VIA CHE STA PERCORRENDO E SI DISPONGA ALLA CONVERSIONE.

Il Mio Amore non cessa di chiamarvi, di bussare al cuore dei Miei affinché si allontanino dal male e superino l’ego umano che li soggioga con indebiti attaccamenti, che li portano a continuare in azioni ed opere malvagie.

Mi dolgo nel vedervi così individualisti, con così tanti marcati contrasti perfino all’interno della famiglia.  

Mi dolgo quando, utilizzando il potere nell’ambito della società, dell’educazione, della religione, dei governi, si commettono ingiustizie contro i più deboli, contro gli umili.

Popolo Mio:

VEDO CON TRISTEZZA COME L’UOMO ABBIA SNATURATO LA SUA UMANITÀ. È giunto a commettere errori oltre misura e a volte in modo premeditato. L’uomo, che deve servire la Nostra Trinità, in questo momento sta servendo il male e le cattive azioni si stanno propagando in ogni classe sociale, senza distinzioni.

LA MORALE ÈSTATA SUPERATA DAI MODERNISMI, la società è condiscendente con le mode ed accoglie gravi errori come nuove norme morali.

Un grande numero dei Miei figli si fanno coinvolgere da questi errori, con i quali giudicano i loro fratelli, lasciando che nelle loro vene scorra l’egoismo, l’invidia e, sentendosi potenti, assumono il ruolo di giudici e tramano con la menzogna perfino contro quello che è Mio.

Popolo Mio, non dimenticatevi che quando vi siete allontanati da Me e vi siete rifiutati di riconoscermi come Dio, sentendovi superiori a Me e limitandomi, siete rimasti confusi, vi siete messi gli uni contro gli altri, in un grande caos. Così facendo avete attirato il dolore su di voi, ottenendo che tutto il creato si ribelli contro un uomo che opera ed agisce contro la Divina Volontà.

Popolo Mio, Io vi ho guidato mediante questa “Lectio Divina” per esplicitarvi quello che vi siete rifiutati di accogliere: la Mia Parola.

IO MI RIVELO AL MIO POPOLO, NONOSTANTE LA DISOBBEDIENZA CONTINUA ALLA MIA PAROLA, PER MOTIVARVI ALLA CONVERSIONE. MIA MADRE VI CHIAMA COSTANTEMENTE, PERCHÉ NON VUOLE CHE SI PERDANO PIÙ ANIME.

Vi chiedo di riconoscervi peccatori e voi vi rifiutate con superbia…
Vi chiedo di rimanere in stato di Grazia e questo è motivo di burla per questa generazione…
Vi chiedo di adempiere ai Sacramenti e vi rifiutate di farlo…
Vi menziono i Comandamenti e non sapete di cosa Io stia parlando. Le Beatitudini sono ignorate da questa generazione nella quale regna l’egoismo…

In questo momento “l’infanzia tecnologica” crede di poter dare la morte e di poter dare la vita. 

Figli, state convivendo con l’ira e siete portatori di un’ira estrema che ricevete continuamente dai mezzi di comunicazione e da un ingannevole intrattenimento che avete a portata di mano.

I sensi recepiscono costantemente l’aggressività e l’essere umano finisce per diffondere questa ira contro i propri simili.

Questo non è quello che Io desidero da voi. Non è così che voglio che Mi corrispondiate, figli Miei.

VI STO CHIEDENDO DI AMARMI E DI AVVICINARVI A ME…  
 I MIEI FIGLI DEVONO ADORARMI “IN SPIRITO E VERITÀ” 
(S.Giov. 4,24)

L’incredulità corre come il vento: nel Santissimo Sacramento dell’Eucaristia, dove Io Mi trovo realmente e veramente presente nel Mio Corpo e nel Mio Sangue, vengo trattato con una grande mancanza di rispetto e questo non lo potete negare, chi lo dice, incorre in anatema.

POPOLO MIO, È NECESSARIO IL DISCERNIMENTO. Il demonio si scaglia contro il Mio Popolo con la menzogna, vi fornisce false vie con le quali vi lega a lui per mezzo di tentazioni e di inganni che appaiono come una cosa buona, ma sono invece uno scudo che lui utilizza perché non vediate con chiarezza e riteniate che la via da seguire sia quella sulla quale lui vi chiama. Vi invade il pensiero e l’intelligenza, si impadronisce delle vostre azioni, per fare in modo che vi allontaniate da Me.

Il Mio Popolo confida in sé stesso, dimenticando che il male vi induce pensieri che sono buoni in apparenza ma che, alla luce del discernimento, non sono né buoni, né giusti. I Miei figli non discernono, quindi permettono al male di traviarli, senza opporre resistenza.

L’uomo rifiuta quello che gli richiede una rinuncia, quello che gli richiede di essere amore, umiltà, obbedienza, tolleranza, saggezza, cordialità, rettitudine, pace…

SE VI ALLONTANATE DA ME NON RIUSCIRETE A CONCENTRARVI SULLA RETTA VIA.  Io vi sto chiamando a vivere nel bene, a prendere le distanze dai sentimenti superbi, a prendere le distanze dal carattere impetuoso, a prendere le distanze dai pensieri che esaltano l’ego.

POPOLO MIO, NON DESIDERO FANATICI, DESIDERO ANIME CHE MI ONORINO, CHE MI ADORINO, ANIME CHE VIVANO LA VOLONTÀ DIVINA, ANIME COSTANTEMENTE DEDICATE A ME, CHE SERVANO IL PROSSIMO, CHE ANNUNCINO LA MIA PAROLA: ANIME CON UNO SPIRITO MISSIONARIO.

POPOLO MIO, RISPETTATE ED AMATE MIA MADRE, CHE IN QUESTO MOMENTO VIENE OLTRAGGIATA DA ALCUNI UOMINI CHE HANNO SMARRITO LA RETTA VIA. Mia Madre intercede per il Mio Popolo ed il Mio Popolo deve amarla e venerarla come Lei si merita.

Pregate figli Miei, pregate affinché voi, in quanto figli di uno stesso Padre, vi rispettiate, vi amiate e siate fraterni.

Pregate figli Miei, pregate per gli Stati Uniti, la loro sofferenza continuerà, gli esperimenti hanno alterato il clima e la crosta terrestre del loro territorio. Giungerà il terrorismo e causerà dolore.

Pregate figli Miei, pregate per l’Europa, l’azione del terrorismo
porterà con sé il dolore.

 Pregate figli Miei, pregate per l’Italia, tremerà. Vulcani addormentati si attiveranno con forza.

Pregate figli, il Cile e l’Equador patiranno.

POPOLO MIO, È NECESSARIO CHE IO VI ALLERTI, PREGATE CON IL CUORE, PREGATE COME A NINIVE (Cfr. Giona 3,5) E VIVETE COME FRATELLI.  

Avete dimenticato il digiuno, la bontà, la carità, ma soprattutto la Verità.

L’umanità, man mano che avanza, è più vicina all’uso di ciò che ha creato.
Gli accordi di pace si dimenticheranno in mezzo a tanta ira. I governanti delle nazioni passeranno dalle parole all’azione, l’uomo agisce così.

VI INVITO A PREGARE CON IL CUORE, A NON SEPARARVI DA ME, A GUARDARE LA VOLTA DEL CIELO, SAPRETE CHE MI TROVO VICINO ALL’UMANITÀ, I SEGNALI NON SI FARANNO ATTENDERE.  Non aspettate gli accadimenti per convertirvi, voi non conoscete né il giorno, né l’ora, cercatemi prontamente.  Di fronte alle novità, discernete, siate cauti nell’operare e nell’agire, tutto sia concorde alla Mia Volontà.

Siete Miei figli e vi amo. Non Mi separo da voi. Venite a Me.  

Popolo Mio, siate degni figli di Mia Madre.

La Mia Benedizione, il Mio Amore, la Mia Protezione è con ciascuno di voi, benedico ciascuno dei Miei figli.

Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DELLO STRUMENTO

Fratelli:

Mentre stavo ricevendo il Messaggio di nostro Signore Gesù Cristo, Egli mi ha permesso di vedere il Suo Cuore e di vedere come arda d’amore per le anime. MI HA DETTO CHE IL SUO AMORE È INESTINGUIBILE E CHE DESIDERA CHE L’UMANITÀ SI RENDA CONTO DI QUANTO SIA NECESSARIA LA CONVERSIONE.

Mi ha ripetuto che il male ha il suo obiettivo che è quello che l’uomo perda la Salvezza Eterna.

Nostro Signore Gesù Cristo mi ha detto:

“Mia amata, l’inferno esiste, il Cielo esiste, il purgatorio esiste.  Ogni essere umano deve lottare per la conversione, deve vivere nella Divina Volontà ed essere un vero adoratore in Spirito e Verità. (Cfr. S. Giov. 4,24).

La Mia Divina Misericordia è infinita, va al di là di quello che l’umanità possa pensare o immaginare.  La Mia Misericordia è insondabile, ma l’uomo deve sforzarsi, deve lottare con sé stesso per compiere la Volontà Divina e tutto quello che questa comporta.”

Mi ha mostrato uno spazio vuoto e mi ha spiegato:

“Alcuni leggono questa esplicitazione sperando di trovare predizioni di quello che succederà. Come si sbagliano coloro che confondono la Rivelazione con la Predizione! Io annuncio all’uomo gli accadimenti affinché si prepari, affinché si converta.  LE ANIME SONO TALMENTE IMPORTANTI, CHE DIEDI LA MIA VITA PER CIASCUNA DI LORO.

L’umanità non risponde alle Mie Petizioni, fa orecchie da mercante e reagisce con grande indifferenza a Mia Madre. L’uomo si perde per disobbedienza ed Io continuo ad esplicitare la Mia Parola, ma nonostante ciò, il Mio Amore per l’essere umano viene negato, si vorrebbe che Io non facessi giungere loro il Mio Amore, che il Mio Ardore per le anime si spegnesse e che il Mio Silenzio fosse immediato. 

“Quando si troveranno alla Mia Presenza comprenderanno il Mio Amore e comprenderanno il motivo dell’esplicitazione della Mia Parola”.

Nel concludere questa frase, nostro Signore si è allontanato benedicendo.

L’ho visto benedire ed ho visto l’umanità: Nostro Signore stava benedicendo ciascuno di noi.  

Amen.

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.