MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 
ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA
3 NOVEMBRE 2017

Amato Popolo Mio:

LA MIA COSTANTE BENEDIZIONE SU DI VOI, VI STA FACILITANDO IL CAMMINO, VI STA FACENDO PERCEPIRE IL MIO AMORE CHE VI CHIAMA E VI CONSOLA, VI
PROTEGGE E VI AVVERTE IN ANTICIPO.

Popolo Mio:

Dovete vivere della Verità della Nostra Parola, dovete vivere legati alla Sacra Scrittura e per avere la certezza di non andare su vie sbagliate, dovete mettere in pratica quello che Mio Padre ha dato come Norma di vita per i Suoi figli.

QUELLO CHE VI SALVERÀ NON È IL CORPO, MAÈ IL VIVERE LIGI ALLA NOSTRA VOLONTÀ.

La Nostra Volontà è Amore, un Amore costante, che non ha fine, che continua a produrre Opere d’Amore Divino a favore degli uomini.

L’Amore non si ferma e, per chi ama, produce benefici sempre maggiori.

È come la Verità, quante più opere ed azioni nella Nostra Volontà vengano compiute da una persona, si produce costantemente più verità.

Ma per essere ripetitori del Nostro Amore e della Nostra Verità, dovete conoscere a fondo la Sacra Scrittura, perché non vi confondano e non vi portino fuori strada.

Per giungere alla Nostra Casa c’è un’unica via, non ci saranno scorciatoie e nemmeno preferenze e QUEST’UNICA VIA SI CHIAMA OBBEDIENZA ED OSSERVANZA DEI COMANDAMENTI DIVINI, OSSERVANZA DEL COMANDAMENTO DELL’AMORE E L’ESSERE VERITÀ IN OGNI MOMENTO.

Alcuni dicono di essere Nostri figli mentre stanno conducendo una vita che non è per nulla spirituale, ma è una vita di falsa religiosità, che non li porta a penetrare nella Nostra Parola, nel Nostro Mistero d’Amore.

Partecipano alla Celebrazione Eucaristica la domenica, si confessano tutte le settimane e ripetono gli stessi errori senza fare proposito di ammenda.

Vivono una vita religiosa comoda, che non li tocca in nessun modo nelle loro comodità e nelle loro umane soddisfazioni e che li fanno rimanere all’interno della loro soddisfacente cerchia sociale. 

Questi Nostri figli non sanno niente del sacrificio, dell’impegno, non aspirano ad avvicinarsi maggiormente alla Nostra Trinità Sacrosanta, non si danno da fare per ascendere e per staccarsi dalle cose mondane, dalle loro inclinazioni e nemmeno dai loro piaceri.

Popolo amato:

IL MOMENTO ATTUALE È IL CULMINE DEL COMPIMENTO DELLE RIVELAZIONI CHE MIA MADRE VI HA DATO IN VARIE PARTI DEL MONDO NON DOVETE ATTENDERE UN ALTRO GIORNO PER CAMBIARE, DOVETE FARLO “IPSO FACTO”.  

Voi ragionate e vi aggrappate all’idea di essere un corpo. Non volete venire ad incontrarmi per vivere la libertà e la beatitudine.  Rimanete assorti nelle cose economiche, in quello che concerne il cibo, i piaceri umani, per questo motivo non vi rendete conto che il corpo, anche se Tempio del Mio Santo Spirito, è finito.

DOVETE PENETRARE NELLA MIA LUCE PER ESSERNE CONSAPEVOLI E PER ESSERE IN GRADO DI RIMANERE FUORI DALLA DISTRAZIONE DELLE COSE MONDANE. 

Amato Popolo Mio:

Se non vi pentite veramente delle vostre azioni peccaminose, delle vostre offese alla Nostra Casa, dei dolori causati alla Mia Madre Santissima e dei dolori con i quali avete ferito i vostri fratelli, che Le hanno causato un grande dolore…

Se non vi pentite della meschinità nella quale avete vissuto…

Se non vi pentite di non rispettare i Comandamenti e di non rispettare i Sacramenti, di non essere figli delle Beatitudini, di non amare le Opere di Misericordia, di non addentrarvi nella Sacra Scrittura…

VAGHERETE VERAMENTE DA UN LUOGO ALL’ALTRO, MA NON RIUSCIRETE A COMPRENDERE LA MIA PAROLA, NÉ AD ASCENDERE SPIRITUALMENTE.

Tutti coloro che vivono senza riflettere e senza avere come obbiettivo la Vita Eterna, saranno quelli che andranno avanti con la coscienza focalizzata sulle cose mondane e materiali e sul loro stesso “ego”.

Ognuno grida nel deserto della sua stessa ignoranza, se non conosce e non si addentra nella Mia Parola.  Chi non Mi conosce a fondo, senza false interpretazioni, vaga, si agita, si limita, Mi interpreta male e cede a quello che non è la Mia Volontà, perché viene facilmente ingannato.

Amato Popolo Mio, ritornate al silenzio interiore, veramente pentiti, estirpate con forza quello che non vi permette di affidarvi alla Mia Volontà. Dovete stare fuori dalle distrazioni che il nemico e la volontà umana vi portano a desiderare, cosicché non procediate con coscienza.

Tenete presente che parlo a voi di queste cose, a voi che continuate a lottare contro l’ego umano e contro il nemico dell’anima e che continuare a lottare contro quello che vi giunge dall’esterno e che non Mi appartiene.

Vi parlo di queste cose, quelle che i vostri fratelli, quelli che non hanno voluto conoscermi, non comprendono e per questo motivo danno false interpretazioni a quello che non riescono a comprendere.

Tra il Mio Popolo, ci sono persone diverse, vedo che alcuni dei Miei figli si avvicinano a Me per curiosità, costoro non comprendono la Mia Parola, né la Mia Verità, ma vivono in base alle loro convenienze e sono pronti alla critica, alle offese e al giudizio.

Altri che si avvicinano hanno sensi limitati, “hanno occhi ma non vedono, orecchi ma non ascoltano” (Sal 115,6), hanno la bocca ma non possono parlare di Me. Costoro si allontanano in fretta, presi nel criticare perché non vogliono impegnarsi, pertanto non riescono a penetrare nella realtà di questa esplicitazione della Mia Parola.

Altri, che sono ignoranti riguardo alle Sacre Scritture, non permettono ai loro sensi di accostarsi alla Mia Verità, perché sono attaccati alla carne, alle cose del mondo e al loro ego umano, non si permettono di conoscermi e di ascendere, sono persone dure di cuore e causano grande divisione.

Voi, Popolo Mio, dovete guardare al di là di dove giunge il vostro sguardo, dovete sentire al di là di quello che i sentimenti umani riescono a sentire, voi non state vivendo in una casa chiusa da spesse pareti, non state vivendo la realtà nel limite imposto da queste pareti. 

Voi state vivendo sulla terra per aspirare alla Mia Casa, per uscire dall’ignoranza, ma non avete ubbidito quando vi ho chiesto di addentrarvi nella Sacra Scrittura.  Per questo continuate ad essere mendicanti d’amore e vi alimentate delle briciole.

Popolo Mio:

Il materialista compie atti che riflettono tutto quello che porta alla soddisfazione di questo materialismo…
L’egoista pensa solo a sé stesso e non agli altri…
L’insensibile può guardare la cosa più dolorosa senza reagire, perché non ha un cuore di carne.

VOI DOVETE SENSIBILIZZARVI SE VOLETE ESSERE PIÙ SPIRITUALI.

Ciascuno di voi deve essere un angelo in terra, al fine di condividere la santità con i vostri fratelli, poiché ce ne sono ancora di quelli che pur avendo occhi non Mi guardano e sono così perché sono come coloro che pretendono di vedere il sole con gli occhi del corpo chiusi.

Coloro che non si addentrano nella Mia Volontà non Mi possono vedere, perché non agiscono e non operano alla Mia Maniera e per questo criticano costantemente, perché non riescono a comprendere quello che non è affine a loro.

Amato Popolo Mio, continuano le prove nell’ordine della natura e a causa di menti indemoniate, l’umana follia continuerà a far patire moltissimi innocenti.

                 
VOI DOVETE RENDERVI CONTO CHE SE VI ALLONTANATE DA ME, SE MI DISCONOSCERETE E SE VI ALLEERETE ALLE ORDE DI SATANA, COSTUI VI PORTERÀ AD AGIRE E AD OPERARE IN PECCATI INIMMAGINABILI PER L’UOMO.

In questo momento ci sono moltissime persone che sono possedute da satana, che hanno dichiarato la terra sotto il potere del male, che si sono infiltrati nel Mio Corpo Mistico per diffondere il male, per far cambiare i Comandamenti Divini e dilatare la Nostra Parola Divina in base alla compiacenza dell’uomo mondano, commettendo in questo modo grandi aberrazioni ed eresie. 

“NESSUNO PUÒ SERVIRE DUE PADRONI” (Mt. 6,24), FIGLI COMPRENDETE QUESTA VERITÀ:
“NESSUNO PUÒ SERVIRE DUE PADRONI” (Mt. 6,24). 

Non vedete che ci sono quelli che si sono addentrati nel Mio Corpo Mistico dall’alto che vogliono tenervi nella stoltezza, nella cecità spirituale, nell’ignoranza spirituale e che ora stanno portando fuori strada il Mio Popolo che amo, per condurlo alla perdizione, al libertinaggio ed in questo modo CONSEGNARE I MIEI FIGLI AL MALE, QUALE GRANDE BOTTINO, MESSO IN ATTO DALL’INTERNO DEL MIO STESSO CORPO MISTICO.  QUESTO È IL MOMENTO DEI “GUAI”!  (Apoc. 8,13) …

Figli, l’uomo non si fermerà e continuerà ad utilizzare l’armamento che ha creato per distruggere gran parte dell’umanità.

Questa è la grande follia dell’uomo contro l’uomo.

Questa è la follia di un’umanità che vive senza di Me. È la follia di questa generazione che accetta quanto le viene detto, senza riflettere, perché le persone agiscono come i robot delle loro apparecchiature, che li assorbono in toto.

Io non verrò prima che avvengano le purificazioni che l’umanità deve affrontare a causa di tanta disobbedienza e che l’uomo ha generato da solo.

LA MIA CHIESA È NEL CAOS, LA DIVISIONE CHE IL MALE VI HA INTRODOTTO NON POTRÀ ESSERE RISOLTA FINO A QUANDO NON SI COMPIRANNO LE RIVELAZIONI DI MIA MADRE, QUELLE CHE HANNO ANNUNCIATO GRANDE DOLORE AI MIEI FIGLI, SE NON UBBIDIRANNO.

Per questo vi invito a pregare e a fare riparazioni per la Mia Chiesa, non quella Chiesa che immaginate e che identificate al di fuori di voi, ma per voi stessi che state acconsentendo a quello che non è la Mia Volontà.

Pregate figli Miei, pregate per la Corea del Nord, sarà flagellata e sarà allo stesso tempo flagello.
  
Pregate figli Miei, pregate per gli Stati Uniti, l’aberrazione che c’è in questa terra chiede purificazione. La costa ovest patirà e la terra sarà scossa duramente in questa nazione. 

Pregate figli Miei, pregate, i vulcani addormentati si risveglieranno causando sofferenza all’umanità, gli uomini piangeranno a causa dell’impedimento a tornare dai loro cari. 

Pregate figli Miei, pregate per la Danimarca, sarà flagellata.

La terra tremerà da Nord a Sud, da Est a Ovest. I fenomeni naturali non troveranno spiegazioni scientifiche, né verrà detto che è una causa soprannaturale che li produce.

Amato Popolo Mio:

IN QUANTO MIO POPOLO IO VI PROTEGGO, SIETE VOI CHE DISPREZZATE LA MIA PROTEZIONE.

Amarvi non è permettere che evadiate la responsabilità degli errori commessi come umanità.

Io perdono ed amo, amo e perdono, ma è l’uomo che deve avvicinarsi a Me ed accettare di soddisfare i requisiti indispensabili per ottenere di meritarsi la Vita Eterna.

NON DISPREZZATE MIA MADRE, NON CAUSATELE DOLORE…

Il Mio Amore palpita per voi. Io vi proteggo con il Mio Sangue Prezioso, vi benedico.

Il vostro Gesù.

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 COMMENTO DELLO STRUMENTO
 

Fratelli:

È IL MOMENTO DI PRENDERE POSIZIONE, “NON SI POSSONO SERVIRE DUE PADRONI” (Mt. 6,24)

È il momento di pentirci dei dolori causati alla nostra Madre Santissima, di pentirci delle volte in cui abbiamo ferito i nostri fratelli e di riparare davanti a Dio e al fratello…

È il momento di pentirci della meschinità nella quale abbiamo vissuto violando il Comandamento dell’Amore per Dio e per il prossimo.

Questo perché l’uomo non ha saputo amare prima di tutto sé stesso per poter poi amare gli altri… 

È il momento di pentirci di non essere figli dei Sacramenti, delle Beatitudini, né amanti delle Opere di Misericordia…

È il momento di prendere coscienza della necessità di addentrarsi nella conoscenza della Sacra Scrittura e di mettere in pratica quello che ci detta…  

È il momento di allargare la nostra mente … e di saper dire: “Sì, sì, o No, no” (Mt 5, 37)…

È IL MOMENTO….

Amen.

Ciao mi chiamo Walter e sono proprietario del Blog abbapadre.it sul quale verranno diffusi argomenti spirituali importanti, quali la Divina Volontà di Luisa Piccarreta, la divina misericordia di santa Faustina Kowalska, Avvertimento universale, e tanto altro per la salvezza delle anime.