Share

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
21 DICEMBRE 2020

 

 

 

Amato Popolo di Dio:
   
RICEVETE LA BENEDIZIONE PROVENIENTE DALLA CASA PATERNA.

 

 

La commemorazione della Nascita del Redentore dell’umanità, di fronte alla serie di confusioni che il Popolo di Dio sta fronteggiando e fronteggerà, deve portare le persone a rendersi conto della necessità di un’immediata riconciliazione con la Trinità Sacrosanta.

 

 

LA NASCITA DEL NOSTRO E VOSTRO SALVATORE NON LA POTETE CONSIDERARE COME UN SINGOLO EVENTO CHE ACCADDE, MA VIVE COSTANTEMENTE, RINNOVANDOSI NEI CUORI DI COLORO CHE GLI RIMANGONO FEDELI.

 

 

Così come Cristo, il vostro Salvatore rimase aggrappato alla Croce di Gloria e Maestà senza staccarsene, allo stesso modo voi, come Suo Popolo, dovete aggrapparvi alle promesse di Salvezza mediante l’Amore Divino e la Misericordia, che vanno al di là di ogni umana comprensione, infatti l’uomo non comprende l’agire Divino, che ama e perdona, perdona ed ama, anche quello che gli esseri umani non perdonerebbero.

 

 

Le tribolazioni per questa generazione non si faranno attendere, spunteranno ovunque, saranno di ogni genere e riguarderanno tutti gli aspetti, anche quelli più impensati.  

 

 

LA GRANDE TRAGEDIA UMANA È LA DISOBBEDIENZA ALLA VOLONTÀ DIVINA.

 

Il grande tradimento per il genere umano è stato promosso da un ego umano imbizzarrito, che come un destriero selvaggio va dove vuole senza pensare alle conseguenze delle sue azioni.

 

Ogni singola persona è responsabile del proprio comportamento e delle proprie azioni…

Durante l’Avvertimento non vedrete se vi siete comportati o se avete agito in modo conseguente al comportamento o alle azioni altrui, ma vi vedrete nel vostro comportamento e nelle vostre azioni personali, che vi devono far reagire ed agire e vi devono far perdonare ed amare come persone adulte, come esseri umani creati da Dio e che in ogni momento sono a somiglianza del Divino Maestro. 

 

 

Non dovete continuare a vivere, a comportarvi e ad agire come i tiepidi, questo è un momento in cui ai tiepidi non viene lasciata nessuna opportunità.


Durante la ribellione di Lucifero, non ci fu nessuna opportunità per i tiepidi: quegli angeli che agirono con indecisione perché erano tiepidi, vennero scacciati dal Cielo.  

 

 

È LA LEGGE DEL SÍ, SÍ O DEL NO, NO.

 

 

Chi è spirituale continuerà ad essere spirituale anche nelle prove più grandi e tragiche.

Chi non è spirituale, nel momento delle prove potrebbe crescere fino a raggiungere le più grandi vette dello spirito, oppure, continuare a lamentarsi a causa del suo “ego”, e a cadere, e gli sarà difficile riconoscersi tiepido.

 

Mi riferisco a questo:

 

Poiché questa generazione si troverà ad affrontare molto presto prove di Fede e sapendo che tutto è conseguente alla Fede, sarà la Fede a mettere in luce davanti ai propri simili le qualità di una persona, nel suo modo di comportarsi e di agire, nel modo di trattare, nelle parole, nella compagnia, nella condivisione, nel modo di attuare, così come ne diede prova il nostro Re e Signore Gesù Cristo, nei momenti più difficili che si trovò ad affrontare come Uomo Dio.

 

 

L’isolamento continuerà, il male ha bisogno che questo virus non si fermi cosicché l’umanità entri nella disperazione ed in questo modo il male prenderà il controllo di tutto quello che esiste.

 

Le persone, davanti alla paura del contagio, accolgono ansiosamente quello che viene loro offerto, senza ragionare che se il virus continua a crescere è perché non stanno dando niente che sia utile per combatterlo. 

 

 

QUESTO NATALE SIA UN MOMENTO DI RIFLESSIONE PER RAFFORZARE LO SPIRITO E ALLORA RICEVERETE DALLA NOSTRA E VOSTRA REGINA E MADRE, IL 24 DICEMBRE, LA DISPONIBILITÀ PER ESSERE AL SERVIZIO DEI PROPRI SIMILI, ASSIEME ALL’UMILTÀ CHE HANNO SOLTANTO COLORO CHE SI IMPEGNANO E SI DICHIARANO SCHIAVI DI DIO E COMPIONO IN TUTTO LA VOLONTÀ DIVINA.

 

 

Fate in modo di aumentare la Fede, di accrescere le virtù, di far fiorire i doni dei quali siete portatori, in quanto figli di Dio.

 

 

Per l’umanità non è un segreto che in futuro l’ordine mondiale prenderà piede e il controllo dell’umanità, e in questo processo si sta verificando la disgrazia di alcuni consacrati a Dio che stanno claudicando nell’accogliere le ingannevoli novità dei vergognosi modernismi della falsa chiesa.

 

La terra sta continuando il suo processo di purificazione e quindi l’umanità soffrirà, si troverà ad affrontare gravi catastrofi con conseguenti perdite di vite umane.

 

 

È urgente la conversione e l’insegnamento ai bambini dei valori che questa generazione ha perduto, affinché questi bambini riparino le grandissime offese che vengono compiute contro la Trinità Sacrosanta e contro la Nostra e la Vostra Regina e Madre dei Cieli e della Terra.

 

 

Pregate Popolo di Dio, pregate per i vostri fratelli, perché riconoscano il male commesso.

 

 

Pregate Popolo di Dio, pregate per voi stessi, affinché ripariate il male commesso.

 

 

Pregate Popolo di Dio, pregate che la contaminazione dei sensi (2) non vi raggiunga e non seguiate le masse.

 

 

Pregate per le persone che periranno.

 

 

Unitevi come Popolo di Dio, amate la Nostra e vostra Regina e Madre degli Ultimi Tempi.

 

 

IN QUESTO 24 DICEMBRE, OFFRITE AMORE E VERITÀ, QUALE OFFERTA ALL’ALFA E ALL’OMEGA (Apoc 22,13) CHE, DAL PRESEPE, È IL RE DI TUTTO QUELLO CHE ESISTE.

 

 

Vi benedico.

 

 

INVOCATEMI, INVOCATE IL VOSTRO ANGELO CUSTODE.

 

 

CHI È COME DIO?
 NESSUNO È COME DIO!

 

 

San Michele Arcangelo

 

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

 

  1. I sensi spirituali, leggere…

 

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

 

Fratelli:

 

San Michele Arcangelo tocca alcune problematiche tra le righe, tuttavia in modo molto chiaro.

 

“Chi ha orecchi per intendere, intenda.” (Mt 13,9).

 

Amen.

 

 

 

 

Consacrazione al cuore Immacolato di Maria

Io………… mi affido o Madre, alla Tua protezione e alla tua guida;  non voglio camminare da solo(a) in mezzo alla tempesta di questo mondo.  Mi presento davanti a Te a mani vuote, Madre del Divino Amore, ma con il cuore colmo d’amore e di speranza nella Tua intercessione.

Ti prego di insegnarmi ad amare la Santissima Trinità con il Tuo stesso Amore, cosicché non sia indifferente ai Loro appelli, né indifferente all’umanità.

Prendi la mia mente, il mio pensiero, la mia parte cosciente ed incosciente, il mio cuore, i miei desideri, le mie aspettative, ed unifica il mio essere nella Volontà Trinitaria, come lo facesti Tu, di modo che la Parola di Tuo Figlio non cada su un terreno arido.

Madre, unito(a) alla Chiesa, Corpo Mistico di Cristo, sanguinante e disprezzato, in questo momento di oscurità, elevo a Te la mia voce supplicante, affinché la discordia tra gli uomini ed i popoli sia annichilita dal Tuo Amore Materno.

 MADRE SANTISSIMA, OGGI TI CONSACRO SOLENNEMENTE TUTTA LA MIA VITA, FIN DALLA MIA NASCITA.

FACENDO PIENO USO DELLA MIA LIBERTÀ, RIFIUTO IL DEMONIO E LE SUE MACCHINAZIONI E MI AFFIDO AL TUO CUORE IMMACOLATO. PRENDIMI PER MANO FIN DA QUESTO MOMENTO E NELL’ORA DELLA MIA MORTE PRESENTAMI DAVANTI AL TUO DIVIN FIGLIO.

Permetti, Madre di Bontà, che questa mia consacrazione sia portata per mano degli Angeli ad ogni cuore, affinché si ripeta all’infinito in ogni essere umano.

Amen.

Consacrazione a San Michele Arcangelo

Principe nobilissimo delle Gerarchie angeliche, valoroso guerriero dell’Altissimo, amatore zelante della gloria del Signore, terrore degli angeli ribelli, amore e delizia di tutti gli angeli giusti, mio dilettissimo Arcangelo San Michele, poiché io desidero di essere contato nel numero dei devoti e dei tuoi servi, oggi io come tale mi offro, mi dono e mi consacro a te, e pongo me stesso, la mia famiglia e quanto mi appartiene sotto la tua potentissima protezione. E’ piccola l’offerta della mia servitù, poiché sono un miserabile, peccatore.

Ma tu gradisci l’affetto del mio cuore. Ricordati inoltre che se da oggi in avanti sono sotto il tuo patrocinio, tu devi assistermi in tutta la  mia vita e procurarmi il perdono dei miei molti e gravi peccati, la grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio caro Salvatore Gesù e la mia dolce Madre Maria, ed impetrarmi quegli aiuti che mi sono necessari per arrivare alla corona della gloria.

Difendimi sempre dai nemici dell’anima mia specialmente nel punto estremo della mia vita. Vieni, allora, o Principe gloriosissimo, ed assistimi nell’ultima lotta. Con la tua arma potente respingi lontano da me nell’abisso dell’inferno quell’angelo prevaricatore e superbo che un giorno hai prostrato nel combattimento in cielo. Amen.

Profezie date dal cielo alla veggente cattolica apostolica Luz de Maria

Articoli Correlati

APPARIZIONI JACAREI
Abbapadre.it

Messaggi e Apparizioni di Jennifer 2021

https://www.youtube.com/watch?v=5YPSGSWwJUY Jennifer sito ufficiale in inglese Nota. Donna di famiglia, riceve messaggi dal 2001; messaggi chiari, profondi, sito semplice, curato. Rilevabili concordanze col quadro profetico

Continua a leggere »
Share

POLITICA COOKIE

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza utente. Nessun dato sarà tracciato e usato per fini commerciali. Consulta la pagina privacy che troverai in basso nel sito.