MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO
A LUZ DE MARIA
24 LUGLIO 2020

 

 

Amato Popolo di Dio:
  
SIETE FIGLI DELLA TRINITÀ SACROSANTA, SIA ONORE E GLORIA AL PADRE, AL FIGLIO, ALLO SPIRITO SANTO, NEI SECOLI DEI SECOLI. AMEN.

 

Amati di Dio, cercatelo affannosamente cosicché, in mezzo alle calamità, il cuore trovi la sua gioia.

 

Questo, per il Popolo di Dio, è il momento dell’unione e della perseveranza e la costanza segna la differenza tra il prima e il dopo dei figli di Dio.

 

Il Popolo di Dio sta procedendo ma non viene compreso, viene chiamato stolto e pazzo perché continua ad avere la certezza nella Risposta Divina e le altre persone non lo capiranno, lo tormenteranno, lo perseguiteranno, lo calunnieranno e lo infangheranno, per distruggerlo.

 

NON CEDETE FIGLI DI DIO, LA FORZA DELLA PREGHIERA È IL SOSTEGNO DEL POPOLO DI DIO, UNA PREGHIERA CHE DEVE ESSERE IN OGNI OPERA E IN OGNI AZIONE, UNA PREGHIERA FATTA CON IL CUORE.
NON COMPORTATEVI COME FANNO GLI IPOCRITI, PER ESSERE VISTI (Cf. Mt 6,5).
VOI RIMANETE IN COSTANTE PREGHIERA, SIATE FORTI, MANTENETEVI SALDI.

 

Il Popolo di Dio, si sta disperdendo, non sta mantenendo una Fede salda, incrollabile, sta entrando in controversie, gli uni contro gli altri (Cf. Tito 3,9) causando scandalo.

 

Il demonio, ferito, sta cercando anime da portare all’inferno (*) e quando voi siete negligenti, arrivando al punto di comportarvi come i farisei e diffondete la cecità spirituale tra i vostri fratelli, travestendola da buona intenzione ed entrate in controversie, lui si mostra trionfante davanti ai suoi seguaci.

 

Popolo di Dio:

 

IL DEMONIO, INFILTRATO NELLA CHIESA DEL NOSTRO RE, VI STA INDUCENDO A COMPORTARVI E AD AGIRE NEL MALE.

 

Figli di Dio, il demonio vede le anime forti, le conosce, conosce le vostre debolezze e per evitare che voi agiate in favore dei vostri fratelli nei momenti di grande sofferenza che verranno, vi fa cadere emotivamente, per disgregarvi e per indebolirvi.
Il demonio sa che una persona “emotiva” cade facilmente tra le sue grinfie, quindi, la porta ad essere tiepida e allora, senza che se ne renda conto, da un momento all’altro si trova a compiere il male.

 

SIATE PERSONE DI FEDE INCROLLABILE, NON SEPARATEVI DA DIO, PROTEGGETEVI VICENDEVOLMENTE E NON CADETE NELLE TENTAZIONI DELL’ASTUTO DEMONIO.

È NECESSARIA UNA FEDE SALDA IN QUESTO MOMENTO IN CUI LA LOTTA TRA LA LUCE E LE TENEBRE È AGGUERRITA. (Cf. Gv 3,19).

 

Come Popolo di Dio, vi trovate nel momento annunciato: NEL COMPIMENTO DELLE RIVELAZIONI CHE IL NOSTRO RE E SIGNORE GESÙ CRISTO E LA NOSTRA REGINA E MADRE DEI CIELI E DELLA TERRA, HANNO ANNUNCIATO affinché, comprendendo la gravità di quello che sta succedendo a causa della superbia dell’uomo, vi prepariate.

 

Figli di Dio, le prove continueranno, spunteranno altre pestilenze, le persone in segregazione saranno esasperate, aumenteranno le malattie, la persecuzione, le minacce, apparirà la fame e la solitudine si accentuerà, aumenteranno le malattie, la persecuzione, le minacce, le calunnie, le ingiustizie.

 

VOI, FIGLI DI DIO, NON VENITE MENO, MANTENETE LA CERTEZZA CHE LA PROTEZIONE DI DIO È SU QUELLI CHE ADEMPIONO ALLA LEGGE DIVINA ED AMANO IL LORO PROSSIMO COME LORO STESSI. PREGATE, PREGATE CON IL CUORE.

 

Popolo di Dio, procedete sicuri tenendo per mano la Nostra Regine e Madre, non separatevi da Lei cosicché non vi ingannino, pregate con il cuore e uniti alla Nostra Regina e Madre, resisterete agli attacchi di satana.

 

Senza Dio come centro della propria vita, l’essere umano non riuscirà a resistere.


Dovete fare un passo alla volta, non fate le cose in modo precipitoso, PREGATE E RIPARATE PER LA SALVEZZA DELLE ANIME.

 

Pregate, Popolo di Dio, la terra tremerà con forza.

 

Pregate, Popolo di Dio, la Luce dello Spirito Divino, vi illuminerà e vedrete il bene che avete fatto, il bene che avete trascurato di fare, il male che avete commesso, quello che avete riparato e quello che non avete riparato.
Vi vedrete allo specchio della vostra coscienza.

 

Siete figli amati da vostro Padre. Convertitevi prima che cali la notte!

 

CHI È COME DIO?
NESSUNO È COME DIO!

 

San Michele Arcangelo

 

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

 

 

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

 

Sia dato Onore e Gloria a Dio, nei secoli dei secoli. Amen.

 

Fratelli nella Fede:

 

San Michele Arcangelo ci fa un appello molto dettagliato affinché viviamo nel costante desiderio di piacere a Dio, in quanto seminatori del Suo Amore con i nostri fratelli.

 

Allo stesso tempo ci chiede di esaminarci e di prepararci per il momento in cui ci guarderemo dentro e le tenebre si dissiperanno. Attendiamo questo momento, non seduti, ma essendo messaggeri dell’Amore Divino.

 

Amen. 

 

 

 

 

 

Consacrazione al cuore Immacolato di Maria

Io………… mi affido o Madre, alla Tua protezione e alla tua guida;  non voglio camminare da solo(a) in mezzo alla tempesta di questo mondo.  Mi presento davanti a Te a mani vuote, Madre del Divino Amore, ma con il cuore colmo d’amore e di speranza nella Tua intercessione.

Ti prego di insegnarmi ad amare la Santissima Trinità con il Tuo stesso Amore, cosicché non sia indifferente ai Loro appelli, né indifferente all’umanità.

Prendi la mia mente, il mio pensiero, la mia parte cosciente ed incosciente, il mio cuore, i miei desideri, le mie aspettative, ed unifica il mio essere nella Volontà Trinitaria, come lo facesti Tu, di modo che la Parola di Tuo Figlio non cada su un terreno arido.

Madre, unito(a) alla Chiesa, Corpo Mistico di Cristo, sanguinante e disprezzato, in questo momento di oscurità, elevo a Te la mia voce supplicante, affinché la discordia tra gli uomini ed i popoli sia annichilita dal Tuo Amore Materno.

 MADRE SANTISSIMA, OGGI TI CONSACRO SOLENNEMENTE TUTTA LA MIA VITA, FIN DALLA MIA NASCITA.

FACENDO PIENO USO DELLA MIA LIBERTÀ, RIFIUTO IL DEMONIO E LE SUE MACCHINAZIONI E MI AFFIDO AL TUO CUORE IMMACOLATO. PRENDIMI PER MANO FIN DA QUESTO MOMENTO E NELL’ORA DELLA MIA MORTE PRESENTAMI DAVANTI AL TUO DIVIN FIGLIO.

Permetti, Madre di Bontà, che questa mia consacrazione sia portata per mano degli Angeli ad ogni cuore, affinché si ripeta all’infinito in ogni essere umano.

Amen.

Consacrazione a San Michele Arcangelo

Principe nobilissimo delle Gerarchie angeliche, valoroso guerriero dell’Altissimo, amatore zelante della gloria del Signore, terrore degli angeli ribelli, amore e delizia di tutti gli angeli giusti, mio dilettissimo Arcangelo San Michele, poiché io desidero di essere contato nel numero dei devoti e dei tuoi servi, oggi io come tale mi offro, mi dono e mi consacro a te, e pongo me stesso, la mia famiglia e quanto mi appartiene sotto la tua potentissima protezione. E’ piccola l’offerta della mia servitù, poiché sono un miserabile, peccatore.

Ma tu gradisci l’affetto del mio cuore. Ricordati inoltre che se da oggi in avanti sono sotto il tuo patrocinio, tu devi assistermi in tutta la  mia vita e procurarmi il perdono dei miei molti e gravi peccati, la grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio caro Salvatore Gesù e la mia dolce Madre Maria, ed impetrarmi quegli aiuti che mi sono necessari per arrivare alla corona della gloria.

Difendimi sempre dai nemici dell’anima mia specialmente nel punto estremo della mia vita. Vieni, allora, o Principe gloriosissimo, ed assistimi nell’ultima lotta. Con la tua arma potente respingi lontano da me nell’abisso dell’inferno quell’angelo prevaricatore e superbo che un giorno hai prostrato nel combattimento in cielo. Amen.

Profezie date dal cielo alla veggente cattolica apostolica Luz de Maria

Articoli Correlati