Condividi ora

Fratelli:

 

Condivido con voi i dettagli che San Michele Arcangelo mi ha evidenziato durante questa visione.

 

Terminato il Messaggio del 13 settembre, San Michele mi ha messo davanti agli occhi il globo terrestre ed era diverso da come lo possiamo vedere adesso attraverso i satelliti, perché i colori erano differenti.

 

San Michele mi ha detto:

 

Figlia, vedi che la terra non ha più quel colore verde al quale sei abituata e che i mari hanno usurpato terreno?

 

Io stupita, ho annuito con la testa, in segno di affermazione. 

E poi mi ha detto:

 

L’umanità non ha accettato che questa malattia che l’affligge duramente, sia stata
usata sia per causare il male e per prendere in ostaggio l’umanità e che sia il
risultato dell’avidità di alcuni scienziati e di coloro che governano il mondo.

 

In questo momento vi devo ripetere quello che il Nostro Re e Signore Gesù Cristo e la Nostra Regina vi hanno detto ripetutamente riguardo al cattivo impiego della tecnologia: questo virus ne è una prova.

 

Il male ha studiato molto astutamente come avvicinare il Popolo di Dio alla tecnologia, perché sarà per suo tramite che l’anticristo si presenterà davanti a tutta l’umanità.


La tecnologia è una realtà nella quale i bambini, gli adolescenti e gli adulti sono stati portati con grande facilità e senza che ciò sembrasse strano.

 

Adesso si sta compiendo quello che Nostra Madre vi aveva detto anni fa:


 LE CASE SI TRASFORMERANNO IN CAMPI DI CONCENTRAMENTO DI MASSA… ed è quello che ora sta vivendo l’umanità in generale.

 

Il nuovo modo di indottrinamento virtuale attualmente in vigore e che sta producendo sconvolgimento e violenza ovunque, è potuto accadere grazie all’accettazione e alla sottomissione dell’umanità, ma l’umanità lo considera come qualcosa di normale e si arriva perfino a dire che la violenza sia qualcosa di necessario in questo momento.

 

Questo è il pericolo: che la morte attacchi di continuo l’uomo per mano dei suoi simili, senza che questo porti a gravi conseguenze.

 

In seguito San Michele mi ha fatto vedere come l’essere umano appaia vuoto, con poca o nessuna Fede ed anch’io ho potuto vedere che solo una parte dell’umanità era nella pienezza della luce e San Michele mi ha detto riguardo alla luce: 

 

È la pienezza spirituale di coloro che faranno parte del Resto Santo.

 

Ho potuto in seguito vedere lunghe file di persone che andavano a ritirare generi alimentari di prima necessità e nelle famiglie colpite da divisioni al loro interno, questo non sarà un momento facile. Infatti ho visto che in particolare moltissimi anziani, venivano abbandonati e disprezzati dalle loro stesse famiglie, in quanto non venivano più considerati necessari.

 

Quello che ho potuto vedere era in realtà la legge del più forte.
E qui si compie la Parola della Sacra Scrittura: Matteo 24, 8-15.

 

San Michele mi ha messo davanti agli occhi centinaia di persone, che in questo preciso momento in cui non si stanno ancora compiendo appieno le Rivelazioni, sono claudicanti nella Fede!


Ho poi visto come in seguito, durante la Tribolazione, queste stesse persone stessero gemendo e supplicando l’Ausilio Divino.

 

Ho visto un grande terremoto ed il mare che si addentrava sulla terra e ho visto gli stolti che non si erano rifugiati in luoghi più alti, perire affogati.

 

Ho visto moltissime persone annegare a causa di un vulcano che era emerso dal fondo del mare e che in seguito aveva causato uno tsunami.

 

Il Cielo era diventato grigiastro e la maggioranza degli uomini correvano da una parte all’altra, terrorizzati e pieni di timore, mentre le persone di fede si inginocchiavano ed adoravano Dio a braccia aperte, dicendo: 

 

OH TEMPO ATTESO, DIO DEI CIELI E DELLA TERRA DACCI FEDE, DACCI FEDE PER GIUNGERE FINO ALLA FINE!

 

In quei giorni i notiziari daranno notizia di un super vulcano entrato in un’eruzione che offuscherà il sole, provocando un clima invernale…


I voli verranno sospesi, così come ogni mezzo di trasporto tra i paesi…

Le chiese si colmeranno di persone che chiederanno di confessarsi…

 

E San Michele mi dice:

 

Oggi chiedono clemenza, fino a ieri bestemmiavano Dio.

L’uomo continua a tenere un’attitudine arrogante nei confronti di Dio.
Questa generazione ha davanti a sé due strade: quella della grazia oppure quella della schiavitù del peccato.

Ci saranno sofferenze in moltissimi paesi, gli abitanti si solleveranno contro
i loro governanti, contro quelli che stanno dominando l’umanità e che non sono i presidenti delle nazioni, ma i grandi massoni che stanno preparando il governo
unico e sono sempre quelli che stanno alimentando il caos nei vari paesi…

La guerra verrà annunciata e avrà inizio.
 
E San Michele ha alzato la voce esclamando:

 

 Voi, esseri umani, non siate ostinati, convertitevi!
Vi stanno tenendo in cattività per allontanarvi dalla Trinità Sacrosanta
e perché l’uomo senza Dio si consegna al demonio. 

Non continuate a vivere nell’ego umano che vi fa rimanere ciechi, che non vi
permette di vedere e che vi porta a vivere nella superbia, calpestando i vostri simili.  

 

San Michele continua dicendo:

 

Beati i poveri di spirito, perché di essi è il Regno dei Cieli.
Beati quelli che piangono, perché saranno consolati.
Beati gli umili, perché erediteranno la terra.
Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia, perché saranno saziati.
Beati i misericordiosi, perché riceveranno misericordia.
Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.
Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio.
Beati i perseguitati a causa della giustizia, perché di essi è il Regno dei Cieli.
Beati voi quando vi insulteranno e vi perseguiteranno e mentendo diranno ogni
sorta di male contro di voi, a causa Mia.
Rallegratevi e gioite perché la vostra ricompensa nei Cieli sarà grande, perché allo stesso modo perseguitarono i profeti prima di voi.

A questo punto San Michele si è allontanato, chiedendo la perseveranza del Popolo di Dio.

LEGGI...MESSAGGIO DELL'ARCANGELO MICHELE 13 SETTEMBRE 2020

IO VENGO TENENDO LA MIA SPADA IN ALTO, COME SEGNALE CHE LA PURIFICAZIONE DELL’UMANITÀ STA ACCELERANDO E SARÀ CRUENTA, COSÌ COME LO È IL PECCATO DELL’UOMO.....

LEGGI...

“Covid19 creato dall’uomo, ho le prove”, così virologa cinese scappata negli USA

La dottoressa Li-Meng Yan, virologa cinese che si è nascosta perché teme per la sua vita, ha nuovamente riacceso i riflettori dei media internazionali su di sé perché ha affermato di possedere le prove scientifiche per dimostrare che il Covid-19 sia stato prodotto dall’uomo in un laboratorio di Wuhan. 

La scienziata, infatti, come riportato su molte testate internazionali, come il Daily Mail e New York Post, sostiene di essere stata tra i primi ricercatori a studiare il nuovo coronavirus durante un’intervista rilasciata al talk show britannico Loose Women.

Da dove proviene il virus che ha ucciso più di 900mila persone in tutto il mondo? La scienziata, parlando via streaming da un luogo segreto, ha affermato: «Da un laboratorio di Wuhan, controllato dal governo cinese».

La virologa ha insistito sul fatto che i rapporti diffusi secondo cui il virus avrebbe avuto origine lo scorso anno dal mercato di Wuhan, rappresentano una «cortina di fumo» e ha aggiunto: «Innanzitutto, il mercato (della carne, n.d.r.) a Wuhan … è una cortina di fumo e questo virus non proviene dalla natura», spiegando di aver ottenuto «le sue prove dal CDC in Cina e dai medici locali».

La virologa, nel passato, ha già accusato Pechino di mentire quando è venuta a conoscenza del coronavirus e che il governo ha provato a insabbiare il suo lavoro. La scienzata ha affermato che i suoi ex supervisori alla Hong Kong School of Public Health, un laboratorio di riferimento per l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’hanno messa a tacere quando ha lanciato l’allarme sulla trasmissione da uomo a uomo nel dicembre dello scorso anno.

Nel mese di aprile, poi, la dott.ssa Yan è fuggita da Hong Kong e si è rifugiata negli Stati Uniti d’America per sensibilizzare sulla pandemia. Oggi, invece, sostiene che presto diffonderà le prove scientifiche per dimostrare la derivazione umana del Sars-CoV-2.

«La sequenza del genoma è come un’impronta digitale umana – ha detto – Quindi, in base a ciò puoi identificare queste cose. Uso le prove per dire alle persone che il virus proviene dal laboratorio in Cina», aggiungendo che «chiunque, anche se non ha conoscenze nell’ambito della biologia, può leggere, controllare, identificare e verificare da solo».

E ancora: «Questa è la cosa fondamentale per noi per conoscere l’origine del virus. Altrimenti non possiamo superarlo, sarà pericoloso per la vita di tutti. So che se non dico la verità al mondo, me ne pentirò». La dott.ssa Yan ha anche affermato che prima di fuggire dalla Cina, le sue informazioni sono state cancellate dai database del governo.

Poi, la virologa ha anche rivelato che sono state reclutate persone «per diffondere voci su di me, per dire che sono una bugiarda».

Infine, Yuan Zhiming, il direttore dell’Istituto di virologia di Wuhan, ha precedentemente negato i rapporti secondo cui il coronavirus si sia diffuso accidentalmente dalla sua struttura: «Non è possibile che questo virus provenga da noi», ha detto. Fonte

Consacrazione al cuore Immacolato di Maria

Io………… mi affido o Madre, alla Tua protezione e alla tua guida;  non voglio camminare da solo(a) in mezzo alla tempesta di questo mondo.  Mi presento davanti a Te a mani vuote, Madre del Divino Amore, ma con il cuore colmo d’amore e di speranza nella Tua intercessione.

Ti prego di insegnarmi ad amare la Santissima Trinità con il Tuo stesso Amore, cosicché non sia indifferente ai Loro appelli, né indifferente all’umanità.

Prendi la mia mente, il mio pensiero, la mia parte cosciente ed incosciente, il mio cuore, i miei desideri, le mie aspettative, ed unifica il mio essere nella Volontà Trinitaria, come lo facesti Tu, di modo che la Parola di Tuo Figlio non cada su un terreno arido.

Madre, unito(a) alla Chiesa, Corpo Mistico di Cristo, sanguinante e disprezzato, in questo momento di oscurità, elevo a Te la mia voce supplicante, affinché la discordia tra gli uomini ed i popoli sia annichilita dal Tuo Amore Materno.

 MADRE SANTISSIMA, OGGI TI CONSACRO SOLENNEMENTE TUTTA LA MIA VITA, FIN DALLA MIA NASCITA.

FACENDO PIENO USO DELLA MIA LIBERTÀ, RIFIUTO IL DEMONIO E LE SUE MACCHINAZIONI E MI AFFIDO AL TUO CUORE IMMACOLATO. PRENDIMI PER MANO FIN DA QUESTO MOMENTO E NELL’ORA DELLA MIA MORTE PRESENTAMI DAVANTI AL TUO DIVIN FIGLIO.

Permetti, Madre di Bontà, che questa mia consacrazione sia portata per mano degli Angeli ad ogni cuore, affinché si ripeta all’infinito in ogni essere umano.

Amen.

Consacrazione a San Michele Arcangelo

Principe nobilissimo delle Gerarchie angeliche, valoroso guerriero dell’Altissimo, amatore zelante della gloria del Signore, terrore degli angeli ribelli, amore e delizia di tutti gli angeli giusti, mio dilettissimo Arcangelo San Michele, poiché io desidero di essere contato nel numero dei devoti e dei tuoi servi, oggi io come tale mi offro, mi dono e mi consacro a te, e pongo me stesso, la mia famiglia e quanto mi appartiene sotto la tua potentissima protezione. E’ piccola l’offerta della mia servitù, poiché sono un miserabile, peccatore.

Ma tu gradisci l’affetto del mio cuore. Ricordati inoltre che se da oggi in avanti sono sotto il tuo patrocinio, tu devi assistermi in tutta la  mia vita e procurarmi il perdono dei miei molti e gravi peccati, la grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio caro Salvatore Gesù e la mia dolce Madre Maria, ed impetrarmi quegli aiuti che mi sono necessari per arrivare alla corona della gloria.

Difendimi sempre dai nemici dell’anima mia specialmente nel punto estremo della mia vita. Vieni, allora, o Principe gloriosissimo, ed assistimi nell’ultima lotta. Con la tua arma potente respingi lontano da me nell’abisso dell’inferno quell’angelo prevaricatore e superbo che un giorno hai prostrato nel combattimento in cielo. Amen.

Profezie date dal cielo alla veggente cattolica apostolica Luz de Maria

Articoli Correlati

APPARIZIONI DELLA MADONNA
Abbapadre.it

Fate cenacoli di preghiera

Cenacolo di preghiera online Abbiamo creato questo gruppo di preghiera, ovvero un cenacolo di preghiera online su Whatsapp, serio. L’obiettivo del nostro cenacolo è quello

Continua a leggere »
APPARIZIONI DELLA MADONNA
Abbapadre.it

Scapolare di San Giuseppe

Scapolare di San GiuseppeEdson Glauber il 14 luglio 2000 ebbe una prima apparizione in merito allo scapolare di San Giuseppe. Si trovava nel santuario di

Continua a leggere »
Condividi ora